CRONACA DAI PAESI 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   19/04/2017 00:00:12 

 

 

Montegioco. A processo

Il Giudice Gandini ha rinviato al 20 settembre il processo a carico di Giorgio Conti di 46 anni, residente a Sanremo che deve rispondere di aver contravvenuto al divieto imposto dal giudice di non incontrare i figli senza la presenza di educatori al di fuori della scuola, di aver omesso i versamenti per il loro mantenimento e di minacce telefoniche all’ex moglie, Elisabetta Bersetti, abitante alla frazione Piaggio. I fatti vennero denunciati il 14 ottobre 2012.

 

Pontecurone. Incarico professionale

Nel dicembre del 2014 l’amministrazione predispose una delibera di giunta per lavori di ripristino a seguito dell’erosione spondale nei pressi di via Allende, via privata Curone e via Papa Giovanni XXIII a seguito delle alluvioni dell’autunno dello stesso anno per un importo di 325 mila euro. Per accedere ai contributi occorre passare attraverso un sistema regionale chiamato Rendis-web per il quale occorre anche un progetto di fattibilità tecnica ed economica, affidato all’ingegner Giorgio Cremonte di Tortona per un compenso di 3.958 euro.

 

Gremiasco. Vendita area verde

L’amministrazione aveva messo in vendita due aree verdi con distinti lotti. Sono pervenute offerte solamente per il lotto uno, area verde distinta al fo-glio 6 mappale 458. Una di Pier Aurelio Tarditi di 8.210 euro, l’altra di Claudio Porta di 10.100 che si è aggiudicato il lotto.

 

Montegioco. Surroga consigliere

Il consigliere Daniela Bruno eletta nella lista “Insieme per Montegioco” si è dimessa a gennaio ma solo a fine marzo il consiglio l’ha surrogata con Paola Rolandi, prima dei non eletti nella stessa lista.

 

Sale. Conferenza servizi

Convocata per martedì 18 aprile la conferenza di servizi per l’autorizzazione unica a modifiche sostanziali per impianti esistenti richiesta dalla T.C.A. spa di Capolona in provincia di Arezzo con sede operativa in via Gramsci 10/B del paese.

 

11.620 € per la fibrosi cistica

Raccolti 11.620 euro a favore della ricercacontro la fibrosi cistica. L'iniziativa ha avuto il supporto degli istituti scolastici: comprensivo "Bassa Valle Scrivia", "Salvo D'Acquisto" comprensivo B, "Marconi" e liceo scientifico "Peano".