CONSIGLIO COMUNALE SOSPESO PER RISSA 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   29/09/2017 22:11:00 

 

 

Al termine della discussione sull'interpellanza riguardante la questione sugli asili nido il consigliere Bottiroli ha chiesto a gran voce la sospensione per poter far parlare il pubblico e il sindacalista presente. La richiesta non è stata accolta e il consigliere Ciniglio, prendendo la parola per illustrare la sua interrogazione, si è rivolto a Bottiroli dicendo che a suo parere era una "proposta bastarda". Gli animi si sono infiammati fino a quando il capogruppo Dem Picchi si è alzato, portandosi a ridosso del consigliere Bottiroli fino a metterlo al muro. A quel punto sono intervenuti anche i vigili urbani, cosa che a nostra memoria non era mai avvenuta nel consiglio comunale tortonese, e il presidente del consiglio comunale Rosa Marino ha sospeso la seduta, poi ripresa dopo una ventina di minuti circa.