ASSOLTO DALL’ACCUSA DI OMICIDIO COLPOSO 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   04/10/2017 00:00:09 

 

 

Assoluzione perchè non si è raggiunta la piena prova di colpevolezza dell’imputato al termine del processo che vedeva accusato di omicidio colposo il camionista Maurizio Marchesotti. La vicenda risale al 12 aprile 2013 quando Carlo De Matti, 86 anni, percorreva in bicicletta via IV Novembre quando cadeva a terra e moriva: si parlò subito di un malore mentre i familiari hanno insistito che l’anziano cadde per un’interferenza da parte di un camion carico di balle di paglia, che spaventò il De Matti o che lo sbilanciò per lo spostamento d’aria.