CRONACA DAI PAESI 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   04/10/2017 00:00:12 

 

 

Volpedo. Denunciato truffatore

Nello scorso mese di maggio alcune tabaccherie site nel territorio di competenza della stazione carabinieri di Volpedo furono contattate per telefono e via mail da un sedicente ispettore della Sisal che affermava di dover controllare i sistemi di sicurezza per i vari giochi di competenza della società.

L’uomo, presentando anche numero di accredito e tessera della Sisal, via mail è riuscito a convincere il titolare di una tabaccheria della zona a fare versamenti di prova per un totale di 3 mila euro. Era però una truffa. I carabinieri di Volpedo, seguendo le poche tracce in loro possesso, sono riusciti ad individuare l’autore in un 66enne pluripregiudicato residente a Roma che pare si sia specializzato in questo tipo di raggiro.

 

Pontecurone. Contributo alla Soams

Il comune ha impegnato e liquidato 3.000 euro alla Soams per far fronte alle spese organizzative delle serate danzanti e di cabaret dal 15 al 17 luglio in occasione della festa patronale di San Biagio.

 

Pontecurone. Liquidazione doposcuola

A favore dell’associazione culturale Percorrere di Tortona liquidati 5.424 euro per il secondo periodo dell’anno scolastico per attività educativa di doposcuola.

 

Pontecurone. Saldo centro estivo

Liquidati 6.437 euro all’associazione culturale Percorrere di Tortona a saldo del contributo per l’estate ragazzi 2017 che ha portato ad un’economia, rispetto al preventivato, di 2.512 euro.

 

Montegioco. A processo

Il giudice Gandini ha rinviato al 14 febbraio il processo a carico di Giorgio Conti di 46 anni, residente a Sanremo, che deve rispondere di aver contravvenuto al divieto imposto dal giudice di non incontrare i figli senza la presenza di educatori al di fuori della scuola, di aver omesso i versamenti per il loro mantenimento e di minacce telefoniche all’ex moglie, Elisabetta Bersetti, abitante alla frazione Piaggio. I fatti vennero denunciati il 14 ottobre 2012.

 

Alluvioni Cambiò. Riqualificazione Sparvara

Con proprio decreto il sindaco ha approvato il progetto esecutivo per la riqualificazione in ambito turistico, culturale e ricreativo del centro sportivo Sparvara per una spesa di 69.956 euro, finanziati per 29.956 da economie su altri prestiti e per 40 mila euro dalla Regione. L’associazione Amici di Grava, concessionaria del centro, è impegnata ad eseguire, a scomputo dei canoni dovuti al comune, i lavori di: rimozione manto esistente, fornitura e posa recinzione, formazione plinti in calcestruzzo per porte calcetto e pallavolo per un costo di 8.880 euro. Al comune spetterà la riqualificazione polivalente del campo da calcetto esistente (con erba sintetica e campo di pallavolo), predisposizione, fornitura ed installazione di una tensostruttura.

 

Pozzol Groppo. Chiusura strada

Per permettere i lavori di ristrutturazione del ponte sul rio Cagnarello il sindaco ha ordinato la chiusura della strada a partire da mercoledì scorso e per 30 giorni consecutivi. Il percorso alternativo è indicato dai cartelli: la provinciale 105 in direzione di Biagasco e viceversa.

 

Monleale. Verifica statica per l’oratorio

Il 15 settembre scorso è stato eseguito dai tecnici comunali un sopralluogo presso l’oratorio di Monleale alto nel corso del quale sono state constatate “fessurazioni nella struttura portante”. L’amministrazione ha così ritenuto urgente affidare all’ingegnere Stefano Fochi di Parma l’incarico di accertare lo stato di conservazione dell’oratorio dietro un compenso di 1.015 euro. Contemporaneamente è stata incaricata la ditta Vavalà di Tortona per il noleggio di una piattaforma aerea per una spesa di 321 euro.

 

Montegioco. Limite di velocità

A seguito delle intense piogge del 17 e 18 settembre la strada per Segagliate ha subìto danneggiamenti che hanno aggravato la condizione viaria già precaria. Per queste ragioni è stata emessa ordinanza per far divieto di transito agli automezzi di peso superiore ai 35 quintali ed imposto il limite di velocità di 30 chilometri orari.

 

Molino dei Torti. Refezione scolastica

L’Unione Terre di Fiume ha affidato il servizio di refezione scolastica relativo alla scuola primaria del paese alla Cir Food mediante l’estensione del contratto già in essere con gli altri comuni dell’Unione. L’affidamento scadrà nel luglio del 2010 e comporterà una spesa di 3.000 euro.

 

Sale. Vendita loculi al cimitero

Sono in vendita presso il cimitero del paese 90 loculi di nuova costruzione. Chi è interessato può rivolgersi al comune tel. 0131 784178.

 

Sale. Permesso di costruire

Agenzia nazionale per l’amministrazione e destinazione beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, permesso in sanatoria via Voghera 18 (ex proprietà Maiolo).

 

Viguzzolo. La spesa per la festa patronale

Sono state pubblicate le determine che hanno autorizzato le spese per la festa patronale svoltasi il primo fine settimana di settembre, spese che sono ammontate a 17.107 euro. In particolare: 366 euro per acquisto magliette per il raduno di auto e moto del 3 settembre preso la ditta G. Sport di Tortona; 1.464 euro per servizio audio e luci per la manifestazione del 10 alla Emmeti Service di Cassano Spinola; 501 euro alla Coasport di Tortona per coppe e targhe; 4.950 euro per il concerto del gruppo musicale Alberto Radius del 10 settembre; 244 euro all’Unità Gamma per sorveglianza macchine agricole, 597 per stampa manifesti del programma della fiera presso Abc Stampa; 237 euro presso la tipografia Fadia per acquisto blocchi cartelle tombola; 1.300 per diritti Siae; 2.750 per il concerto del 10 settembre “tributo agli Abba” e 4.697 alla Pirotecnica Soldi per i fuochi d’artificio del lunedì.

 

Errata corrige

Nello scorso numero abbiamo pubblicato a pagina 14 l’elenco degli imprenditori agricoli ammessi al Piano Verde 2017 con le relative spese ammissibili da cui ricavare il contributo conto interessi (pari all’1% per le imprese in zona di pianura o di collina, all’1,5% di montagna). La spesa ammissibile di Incisa Giorgio di Monleale non è di 20.467 come indicato bensì di 8.590 euro, per un contributo conto interessi pari a 85,90 euro. Ce ne scusiamo con l’interessato.