DELIBERE DI AUTORIZZAZIONE PUBBLICATE A COSE FATTE! 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   11/10/2017 00:00:27 

 

 

E per di più con un importante parere negativo del comandante dei vigili

 

Curiosando nell’albo pretorio ci siamo imbattuti in due delibere che la giunta comunale ha assunto in data 14 settembre. La prima riguarda “l’organizzazione e gestione di un’edizione temporanea e sperimentale della mostra mercato e tu come ti vesti?” in pratica la fiera dei mercanti di Forte dei Marmi, svoltasi come tutti sanno il 23 settembre. Peccato che la delibera sia stata pubblicata il 28 settembre, a cose fatte.

La seconda, sempre pubblicata il 28 settembre, e quindi con 14 giorni di ritardo da quando è stata assunta, riguarda l’autorizzazione alla realizzazione di un impianto di ricarica per auto elettriche installato in piazza Allende; peccato che anche in questo caso l’installazione sia avvenuta il 21 settembre! Ma c’è di più: il previsto parere del comandante dei vigili è stato negativo, con cinque diverse motivazioni.

Un ritardo di 14 giorni nel pubblicare delibere di giunta, che vengono rese pubbliche a cose fatte, non depone certo a favore della trasparenza della giunta Bardone.

E assumere una delibera con parere negativo di un proprio dirigente ci pare un atto d’imperio, non giustificato dall’urgenza. Ma va tutto bene a palazzo comunale?