EQUITAZIONE 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   08/11/2017 00:00:02 

 

 

Dal 12 al 15 ottobre si sono tenute a Parigi le Finali Europee del Master di Cavallo Iberico con 13 categorie in gara tra cui 15 binomi azzurri, nelle quali l’Italia, detentrice del Titolo Europeo a squadre del 2016 a None, si è aggiudicata la medaglia di bronzo dietro a Belgio e Gran Bretagna. Tra gli azzurri in gara la tortonese Valeria Simonassi, istruttrice presso il Centro Ippico La Selva di Carezzano, che ha chiuso nel Kur in 19ª posizione con 64,629% e nella Golega in 22ª posizione con 63,667% insieme al suo cavallo Retonõ.

“Torno a casa avendo realizzato il sogno di quando ero bambina, quando vedevo nelle riviste di settore i concorsi esteri - dice la Simonassi - Prendo questa esperienza come un inizio, un punto da cui partire per crescere. Avrei potuto dare di più ma l’emozione e lo stato di salute di Retonõ hanno giocato a nostro sfavore. Ringrazio il Team Italia Master Iberico 2017 per l’opportunità concessami”.