PAGINA FLASH, LE ANTEPRIME DI SETTE GIORNI 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   01/12/2017 09:26:00 

 

 

Salta la commissione d’inchiesta per gli asili: contraria la minoranza

 

Scusate, abbiamo scherzato. Dovrebbe essere questo il titolo che illustra i fatti salienti del consiglio comunale di mercoledì che, a parte le deliberazioni che dovevano essere approvate per legge entro fine mese (quelle relative all’assestamento di bilancio) “viveva” su due argomenti, intimamente legati: la mozione di Morreale sulle autorizzazioni al funzionamento per i servizi educativi per la prima infanzia, e l’istituzione della commissione d’indagine conoscitiva sempre sugli aspetti autorizzativi al funzionamento degli asili.

Giustamente i due argomenti, uno al 3° punto e uno all’11° punto dell’ordine del giorno sono stati discussi assieme. La mozione è stata respinta, come era prevedibile. Il gruppo del Pd non ha motivato il suo no, Carabetta si è invece astenuto (e così anche De Luca) spiegando la sua decisione con la mancanza di carattere politico della mozione e della diagnosi tecnico amministrativa che doveva essere redatta, a suo dire, dal segretario comunale. Insomma perché era una mozione senza fondamento....

 

PM10: 57 giorni fuori legge, in vigore per 2 giorni l’allerta 1

 

Sabato, in osservanza alle disposizioni regionali in materia di tutela della salute per l’inquinamento atmosferico il sindaco ha emesso ordinanza per abbassare la temperatura media all’interno delle case, il divieto di utilizzare generatori di calore alimentati a biomassa ed il divieto dalle 8,30 alle 18,30 di transito nel secondo concentrico cittadino ai veicoli alimentati a diesel fino al IV compreso, ed imposto il limite di velocità di 30 chilometri orari. Tutto ciò perché in provincia è scattato il livello di allerta I (arancione) che viene attivato dopo 4 giorni consecutivi di superamento del limite di legge delle Pm10. Ora l’allerta è rientrata, il divieto è stato tolto ma il problema rimane. Dal 17 al 25 novembre, infatti, la centralina cittadina di via Carbone ha sempre fatto registrare concentrazioni di Pm10 superiori al limite di legge, 50 microgrammi per metro cubo, fino a toccare 107 il 23 novembre. Alla data del 26 novembre, intanto, sono ben 12 le giornate fuori legge del mese, il che porta il conto complessivo del 2017 a 59.....

 

 

Rapinata in via Paolo Guerra

 

Inquietante episodio a metà mattina di martedì scorso 28 novembre. La 31enne Valeria Verna, abitante in via Mazzini ad Isola Sant’Antonio mentre percorreva a piedi via Paolo Guerra, a poche decine di metri dal palazzo comunale, è stata avvicinata da un giovane, con felpa e cappuccio in testa, e scaldacollo sul viso che l’ha sospinta contro i cassonetti della spazzatura strappandole la borsa, contenente oltre ai documenti circa 100 euro....

 

Itinera costruirà il Reem Mall di Abu Dhabi

Commessa da 520 milioni di euro

 

Ammonta a 620 milioni di dollari, che corrispondono a 520 milioni di euro, la commessa che la tortonese Itinera, società del Gruppo Gavio, si è aggiudicata per realizzare ad Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti, il Reem Mall, uno dei maggiori centri commerciali della città. Committente l’operatore immobiliare Al Farwaniya Property Developments di Abu Dhabi. 

Itinera costruirà l’opera come leader al 50% in una joint venture con Ghantoot Buildings Division, uno dei maggiori gruppi per l’edilizia ed i servizi del Medio Oriente. Lo shopping center sarà composto da un’area edificata di 600 mila metri quadrati, di cui 260 mila riservati al retail con circa 450 negozi e parcheggi per 6.800 veicoli. Vi sarà un’area per l’intrattenimento delle famiglie, con cinema, ristoranti ed uno snow park di 10 mila metri quadrati....

 

Piemonte Est Ubi Banca diretto da Tortona

 

A partire da lunedì prossimo 4 dicembre sarà operativa a Tortona la quinta direzione territoriale del nord ovest, che coordina le 22 filiali dell’intera area geografica del Piemonte est oltre ad un centro impresa. La direzione si affianca alle attuali di Alba, Cuneo - Mondovì, Liguria e Torino - Piemonte Nord e ha un corner direzionale a Novara....

 

A causa di gelo, siccità e caprioli

VolpedoFrutta: stagione disastrosa con produzione più che dimezzata

Per i selvatici occorrono seri provvedimenti pena la scomparsa delle aziende agricole

 

Nella sede di Monleale si sono riuniti venerdì 24 novembre i soci della VolpedoFrutta per compiere un’attenta analisi della stagione appena conclusa i cui risultati produttivi sono stati inferiori alle più nere previsioni. I numeri della stagione 2017 la dicono lunga: i quintali di mele prodotti sono stati 170, ben lontani dagli oltre 7.000 del 2016; i quintali di pesche sono stati meno di 4.000 contro gli 8.000 del 2016; stabili le albicocche con 1.000 quintali in entrambi gli anni; per le susine dai 1.600 quintali del 2016 si è scesi ai 600 di quest’anno. E danni ulteriori si sono evitati su pesche, albicocche e susine per l’entrata in produzione di alcuni grossi impianti recintati. Nel 2017 la produzione di pesche avrebbe dovuto raggiungere i 12.000 quintali, quella di albicocche i 2.200 e quella di susine i 2.700....

 

Esposti alla Soams realizzazioni e programmi

L’amministrazione Feltri ha incontrato i pontecuronesi

 

Lunedì scorso, nell’affollata sala della Soams, si è svolto l’incontro dell’amministrazione comunale di Rino Feltri con la popolazione. Molti gli argomenti affrontati con supporto digitale: sicurezza, viabilità, scuola, biblioteca, contributi e volontariato. Non mancano le novità nell’ambito della sicurezza, tra le quali spicca l’inserimento di telecamere di videosorveglianza, come ad esempio nel sottopassaggio della stazione ferroviaria. Per il prossimo anno, spiega l’amministrazione, saranno inseriti più autovelox, anche all’interno del paese e nelle vie principali. È stato sottolineato inoltre che ci sarà maggior controllo da parte dei vigili: “Non li vogliamo vedere passare in macchina, ma a piedi per le vie del paese”.....

 

 

Derthona Basket - Serie A2 Ovest - 10ª GiornataEspugnata Legnano, domenica il Trapani

Ingaggiato il play-guardia Lorenzo Gergati. “Già disponibile con i siciliani”

 

Settimana importante in casa Derthona Basket che negli ultimi giorni ha vissuto emozioni a profusione con l’annuncio del progetto di Gavio per il nuovo palazzetto, la rescissione consensuale del contratto di Nicola Mei, la splendida vittoria con Legnano in trasferta e per ultimo, ma non meno importante, l’ingaggio di Lorenzo Gergati che da lunedì è un giocatore bianconero a tutti gli effetti e sarà già disponibile per la gara con Trapani di domenica. Andiamo con ordine e partiamo dall’annuncio della scorsa settimana.

Nuovo Palazzetto. Beniamino Gavio lo aveva promesso ed ha mantenuto la parola presentando ufficialmente un progetto che prevede la costruzione di un nuovo Palazzo dello sport (5000 posti) in città dove i Leoni giocheranno le gare di campionato ma che potrà essere utilizzato per eventi e concerti sulla falsariga del Forum di Assago. Una rivoluzione per Tortona e per il Derthona che da anni è costretto a giocare lontano dalla propria casa e lontano dalla città e subisce le ripercussioni negative della mancanza di strutture come minor pubblico e minori incassi....

 

Calcio Derthona - Serie D - Girone ACon il Gozzano è Davide vs Golia

2 nuovi arrivi: Fiore e Monteleone. Salutano Terzoni, Aprile e Artioli

 

Due risultati utili consecutivi in casa C. Derthona non si vedevano da un pezzo e per questo il pari con l’Inveruno, 1-1, di domenica scorsa è stato accolto da squadra e società con tanto entusiasmo nonostante la concomitante vittoria del Castellazzo abbia relegato i bianconeri di nuovo in ultima posizione con 8 punti in 16 giornate. Inoltre la rete del pari con i lombardi è arrivata dai piedi di uno dei tanti giovanissimi tortonesi in rosa, il 2000 Alessandro Mutti che a 10’ dalla fine ha tolto le castagne dal fuoco a mister Ascoli con una zampata all’interno dell’area su cross di Manzati. “Un pari meritato - dice il mister - siamo stati noi a fare la partita nel finale giocando con qualità e tanta corsa. Avevamo assenze ma chi ha giocato ha fatto la propria parte al meglio ed abbiamo tenuto testa in trasferta ad un team importante. Io credo nella salvezza, ho visto buoni segnali e spero che, con qualche nuovo arrivo di spessore, ce la potremo giocare ai playout. Dovremo fare del nostro meglio”.

Nelle foto: Stefano Monteleone 

 

Hsl Derthona - 1ª Categoria - Girone H Russo liquida la Fulvius. attenzione al Pontestura

Bianconeri secondi in classifica. Casalesi solidissimi in casa

 

Dopo la vittoria di misura 1-0 contro lo Spartak San Damiano in Coppa, rete decisiva di Mutti che manda i bianconeri ai quarti di finale della manifestazione come miglior seconda, i ragazzi di Mura liquidano la Fulvius 2-0 e si rilanciano in campionato in 2ª posizione. Mura ha potuto quindi lavorare al meglio in settimana per preparare la sfida di domenica che vedrà i leoni sfidare in trasferta la Junior Pontestura. In Coppa invece il prossimo avversario sarà uno fra Sizzano, Atletico Volpiano, Pianezza, Santa Rita, Sommariva, Gaviese o Garino.

La situazione. Contro i valenzani Acrocetti e compagni comandano la gara fin da subito e dominano in lungo ed in largo il primo tempo colpendo due legni con Russo e Pellegrino subito in apertura e vedendosi annullare anche due reti per fuorigioco mentre i valenzani rimangono in 9 per le espulsioni di Silvestri e Cropano nei primi 22’ a cui poi si va ad aggiungere al 41’ anche Manfredi che esagera con le proteste. All’intervallo è 0-0 e sembra dura scardinare la retroguardia ospite nonostante la superiorità numerica. Nella ripresa però ci pensa bomber Russo che al 55’ controlla una bella verticalizzazione e salta il portiere con un pregevole pallonetto che vale l’1-0.....

 

2ª Categoria - Girone MLa Viguzzolese rallenta, Cassano ko. Pari Molinese, Casalnoceto in crisi

 

Viguzzolese-Mornese    1-1

Succede tutto alla mezz’ora fra Vigu e Mornese. Dopo una traversa colpita da Fossati, Cassano (13º goal e capocannoniere del girone) porta i granata sull’1-0 al termine di una bella azione corale ma 1’ dopo Napelo riporta la gara in parità con una conclusione da fuori.

Nella ripresa la Vigu vince “ai punti” rendendosi pericolosa con Trecate e ancora Cassano ma Mornese regge l’urto e “alla fine il pari ci può stare per quanto visto in campo - dice Trecate - non è stata una delle nostre migliori gare”. Il pari purtroppo rallenta la corsa di Repetto e soci e fa perdere ai granata la testa della classifica occupata ora dal Tassarolo a quota 27, + 2 su Bergo e compagni. Prossimo turno a Molino.....

 

3ª Categoria - ALVilletta da playoff. Poker Audax, Ko per Sale, Aurora e Sardigliano

 

Stazzano-Villaromagnano    3-4

Decima giornata di campionato importante nel girone alessandrino di Terza. La sorpresa arriva dal Villaromagnano di Baucia-Ferretti che, partito fra mille difficoltà ad inizio stagione, a tre giornate dalla fine del girone di andata si trova in 5ª posizione con 18 lunghezze, in piena lotta playoff. Merito di una crescita importante e costante che il gruppo ha intrapreso fin dalla preparazione estiva e che le ha permesso di battere lo Stazzano a domicilio con ben 4 reti nell’ultima giornata. Gara pirotecnica con i padroni di casa in vantaggio dopo 10’ e subito raggiunti da un bel goal di Casagrande a cui seguono le reti di Potomeanu e Siotto (rigore) che mandano i rossoblù al riposo sull’1-3. Nella ripresa Schenone riaccorcia le distanze ma Gandolfi, dopo la doppietta della scorsa domenica, ci ha preso gusto e al 75’ firma di testa la quarta rete ospite che sarà decisiva. Gruppuso nel finale fa 3-4 su punizione. Prossimo turno in casa con il Lerma, gara che dirà molto sulle reali ambizioni della squadra.

In foto: il capocannoniere del girone Imad Belhaj

 

 

Il resto delle notizie le potete trovare su "SetteGiorni" attualmente in edicola o sul sito a partire da mercoledì 6 dicembre