INDIVIDUATI I COMPONENTI DELLA BABY GANG: SONO IN 5 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   16/12/2017 18:12:00 

 

 

Il lavoro incessante dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Tortona, che non ha trovato sosta nemmeno nella notte tra venerdì e sabato, ha permesso di individuare nel giro di 24 ore i rapinatori che nel pomeriggio di venerdì hanno agito nella tabaccheria di via Arzani razziando stecche di sigarette, poi rinvenute nelle loro abitazioni. Si tratta di un lituano 14enne e di 4 italiani, di 14, 13 (due) e 12 anni, tutti abitanti a Tortona e frequentanti una delle scuole medie cittadine. I giovani hanno confessato ed hanno ammesso di aver pianificato la rapina: uno era all'esterno come palo, un altro cercava di bloccare la porta interna della tabaccheria che dà sul retro dove si trova l'abitazione della titolare, mentre gli altri razziavano le stecche di sigarette. Gli inquirenti sono rimasti scossi dalla freddezza con la quale i giovani hanno ammesso le loro colpe. I due 14enni sono stati denunciati per rapina mentre gli altri non sono per legge imputabili ma comunque sono stati segnalati alla Procura della Repubblica dei minorenni di Torino. Al termine dell'interrogatorio sono stati riconsegnati ai genitori. Non ci resta che complimentarci vivamente con i carabinieri tortonesi per l'abnegazione dimostrata e per il risultato ottenuto in così breve tempo.