BASKET SERIE A2 GIRONE OVEST - DERTHONA SEI AD UN PASSO DALLA STORIA. BATTI SIENA E VOLA ALLE FINALS DI COPPA ITALIA! 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   03/01/2018 15:20:00 

 

Palla a due domenica ore 18 a Voghera. 

 

E’ arrivato il 2018 e per il Derthona Basket si inizia a fare sul serio. Domenica infatti (ore 18 al PalaOltrepò di Voghera) i tifosi dei leoni avranno l’onore di assistere alla sfida di campionato con la Mens Sana Siena, presieduta quest’anno dal popolare giornalista sportivo Guido Bagatta e guidata sul parquet dall’ex Nba Devin Ebanks. Una sfida prestigiosa per il blasone dell’avversaria ma soprattutto per la posta in palio: Garri e C., infatti, vincendo chiuderebbero il girone di andata in quarta posizione con 20 punti e si garantirebbero matematicamente l’accesso alle Finals di Coppa Italia che si terranno a Jesi nel primo weekend di marzo. Un traguardo storico per la società di corso Alessandria, ed un ulteriore step superato nella crescita di una squadra che sta vivendo da qualche stagione a questa parte una fantastica cavalcata. Di fronte i ragazzi di Pansa troveranno una squadra difficile e di talento che sta però disattendendo le aspettative. Data da tutti gli addetti ai lavori come una delle favorite alla promozione Siena sta invece arrancando sul fondo classifica con 12 punti frutto di 6 vittorie e 8 sconfitte con un terribile record esterno di 6 perse su 7 lontano dalla sua “contrada”. Attenzione però perché il potenziale dei verdi è tale da poter battere chiunque e la stella Ebanks, centro ex Los Angeles Lakers, può sempre far pendere l’ago della bilancia dalla parte dei suoi con prestazioni sopra la media (25 di media, tre volte oltre 30 punti, 38 a Cagliari). “Domenica con Siena sarà una delle gare più importanti della stagione. Siamo ad un passo dal “fare” ancora una volta la storia di questa società - dice Picchi - la Coppa Italia di A2 sarebbe un traguardo davvero fantastico, i ragazzi lo sanno, vogliono togliersi questa enorme soddisfazione ed andare a Jesi a sfidare le migliori squadre d’Italia”. Quindi domenica tutti a Voghera!

 

D.M.