UFFICIALE: IL CANDIDATO SINDACO DELLA LEGA Č FEDERICO CHIODI 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   07/11/2018 00:00:16 

 

 

Domenica 28, presso la Soms, si è svolta l’assemblea straordinaria della sezione tortonese della Lega, per discutere delle imminenti elezioni provinciali, delle prossime regionali e soprattutto delle amministrative che si svolgeranno nella primavera 2019. Alla riunione era presente anche l’onorevole Rossana Boldi che ha relazionato sulle attività che sta svolgendo il Parlamento. Durante l’assemblea è stata votata ufficialmente la candidatura a sindaco della città di Federico Chiodi, segretario della sezione, forte dell’importante risultato ottenuto alle ultime elezioni politiche, con la Lega primo partito cittadino. Chiodi, 40 anni da compiere a novembre, insegnante, è segretario dal febbraio 2017 ed in precedenza aveva avuto una breve esperienza amministrativa come assessore comunale con importanti deleghe fra cui sicurezza, personale e pari opportunità. “Si tratta di una responsabilità importante - ha dichiarato - che ho accettato con serietà e concretezza. Stiamo costituendo una squadra composta da donne e uomini capaci e competenti, di ogni età, per costruire un programma da proporre ai nostri concittadini che abbia come obiettivo quello di rilanciare Tortona sotto il profilo economico, lavorativo, della sicurezza e del decoro, facendole recuperare il prestigio che negli ultimi anni ha perduto”. Un’altra anticipazione relativa alle prossime elezioni comunali riguarda l’istituzione di una “scuola politica” che dovrà preparare i candidati consiglieri comunali, spiegando loro quali siano le competenze e responsabilità dell’incarico, oltre al funzionamento della “macchina comunale”. Per quanto invece riguarda le possibili alleanze elettorali, Chiodi ha dichiarato: “Con la mia candidatura ed il programma che stiamo elaborando, puntiamo a compattare tutte le forze di centro destra della città. Intanto, la nostra sede è aperta tutti i giovedì dalle ore 21.15 alle 23 ed il sabato mattina, ore 10-13, a tutti coloro, privati cittadini, esponenti della società civile che volessero dare il loro contributo attivo alla rinascita della città”.

In foto: alcuni dei militanti della sezione tortonese della Lega; al centro, il segretario Federico Chiodi e l’onorevole Rossana Boldi