INCENDIO AL DISTRIBUTORE SUL PONTE DELLO SCRIVIA 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   21/02/2018 00:00:21 

 

 

Panico e traffico in tilt lunedì 12 mattina sulla ex statale per un incendio sviluppatosi nell’area di servizio Esso all’imbocco del ponte sullo Scrivia. Intorno alle 5 del mattino un tir carico di generi alimentari si è fermato a fare rifornimento. Quando l’autista è risalito e ha messo in moto per ripartire dal quadro elettrico si sono sprigionati fumo e fiamme che ben presto hanno intaccato la cabina di guida. L’autista ha dato l’allarme e sul posto sono giunti i vigili del fuoco della città che hanno lavorato lungamente per evitare che le fiamme si propagassero alle pompe di benzina del distributore evitando un’esplosione che avrebbe avuto conseguenze ben più gravi.

Accanto al distributore Esso, dopo un autolavaggio vi è un’altra area di distribuzione Esso e si è temuto a lungo che le alte fiamme che avvolgevano il tir potessero propagarsi anche a quell’impianto. I pompieri hanno lavorato fino oltre le 7,30 per avere ragione del fuoco. Il camion è andato distrutto così come il suo carico mentre l’area di servizio ha subìto danni alla pensilina delle pompe di carburante che sono rimaste, fortunatamente, intatte. In corso d’accertamento le cause dell’incendio probabilmente generato da un corto circuito. Mentre i vigili spegnevano le fiamme una pattuglia della polstrada ha provveduto a smaltire il traffico sul ponte, che a poco a poco si è fatto sempre più intenso, istituendo il senso di marcia alternato con lunghe code di veicoli fino alla rotonda della ex Liebig.