LA PAGINA DI CASTELNUOVO SCRIVIA 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   21/11/2018 00:00:03 

 

 

CRONACA

 

Condannato per una lite tra pescatori

I fatti risalgono al 6 febbraio 2011 e sono quasi ormai dimenticati da tutti. Quel giorno Massimo Vinotti, del paese, si era recato a pescare nel laghetto in frazione Ova. Nacque un diverbio con altri pescatori, tra cui un genovese, a causa di un amo che si era impigliato in una canna del Vinotti. Secondo l’accusa Massimo Vinotti si allontanò e ritornò accompagnato dal fratello Santino, 47 anni, abitante in via Berri, che avrebbe ferito l’altro pescatore con una accetta. Secondo le testimonianze rese nei giorni scorsi, invece, il ferimento sarebbe stato causato da una banale caduta nel corso della discussione. Il processo per porto abusivo di arma da taglio, minacce e danneggiamento aggravato si è concluso con la condanna a sei mesi.

 

Burraco

Successo per Anna Tollentino nell’ultimo torneo di burraco, svoltosi in paese. Con 5.105 punti ha vinto il girone, precedendo Rita Basso (4.850) e Valeria Tollentino (4.800). Nella classifica generale Fabrizio Rossi passa al primo posto con 304,5 punti, superando Piero Rossi, ora secondo con 303 punti. In terza posizione Graziano Battegazzorre con 286,5 seguito da Valeria Tollentino con 262.

 

Nuovo campo da basket

La giunta ha approvato il progetto per la realizzazione di un nuovo campo esterno da basket in via Don Orione per un costo di 98 mila euro. Il progetto è stato redatto dall’ingegner Fabio Savio per un onorario di 8.881 euro.

 

Risanamento campo bocce

L’ingegner Fabio Savio per un onorario di 3.806 euro ha predisposto il progetto per il risanamento del campo da bocce posto nell’area esterna di palazzo Centurione all’incrocio di via XXV Aprile con via Piave per un costo di 41 mila euro.

 

Giornata del Ringraziamento

 

Celebrata domenica 11 mattina la Giornata del Ringraziamento. Accanto agli agricoltori, con le loro famiglie, che hanno donato numerosi cesti con le produzioni che fanno di Castelnuovo e della Bassa Valle Scrivia una realtà agricola di riferimento non solo per la provincia, anche i vertici della Coldiretti locale con in testa il segretario di zona, Luigi Semino, la funzionaria zonale Rossella Garbelli e Tea Scaglia, oggi non più in attività ma sempre figura di assoluto riferimento. Durante la celebrazione, il parroco don Paolo ha ringraziato quanti si sono impegnati per organizzare questa Giornata e più in generale per il lavoro quotidiano svolto sempre con tanto impegno e sacrificio. Quindi è seguita la benedizione di tutti i prodotti.

(Foto Luigi Bloise)

Helenio Pasquali

 

 

Coscritti in festa

 

Nel periodo autunnale e invernale il paese conserva un bella tradizione: quella dei raduni dei coscritti, allargati ad amici e conoscenti anche provenienti dai paesi vicini. Nelle giornate di sabato 10 e domenica 11 sono state tre le classi che si sono ritrovate: quelle dei nati negli anni 1948, 1968, 1983 (da sx a dx). Ogni gruppo di coscritti, dopo aver partecipato alla messa in parrocchia, ha ricordato al cimitero i compagni scomparsi e ha quindi coronato il raduno a pranzo o a cena in allegria. (Foto Luigi Bloise)                                                                                     Helenio Pasquali

 

Basket Club Castelnuovo ScriviaL’Autosped piega anche Albino

 

Bc Castelnuovo S.-Edelweiss Albino    50-41

Terza vittoria consecutiva (la 6ª in 7 partite) per l’Autosped che regola, pur con qualche sofferenza di troppo, il fanalino di coda Fassi Albino e prosegue la sua marcia al 2° posto nel girone, anche se in condominio con altre tre formazioni (Crema, Moncalieri e l’ex capolista Costa Masnaga) a sole due lunghezze dall’Alpo Villafranca. Castelnovesi che hanno conquistato i due punti nonostante una prestazione piuttosto sottotono ma proprio per questo motivo assume ancora maggiore importanza il fatto che sia arrivato comunque il successo, peraltro meritato visto che il Bcc ha condotto per almeno 35’, anche con vantaggi in doppia cifra. Avvio di gara sofferto per le giocatrici di casa che patiscono la vivacità delle orobiche che provano a prendere la testa del match (11-7) costringendo coach Pozzi a chiamare time out; le giraffe cambiano marcia e con un parziale di 12-0 chiudono il quarto sul +8 (19-11) provando anche, alla ripresa del gioco, ad allungare ulteriormente (23-11). Pronta la reazione delle ospiti che con un 9-0 rimette tutto in discussione ma una nuova fiammata delle castelnovesi ristabilisce un margine di maggiore sicurezza al 20’ (30-21). Match che nella seconda parte vive in pratica sempre lo stesso copione con le locali a cercare di scrollarsi di dosso la formazione di Stibiel e con le avversarie che invece riuscivano a restare in scia; il 43-35 del 30’ permetteva infatti all’Autosped di entrare nei 10’ finali ancora con un margine di sicurezza, che veniva amministrato con tranquillità. Nella prossima giornata il Bcc osserverà un turno di riposo in coincidenza con la convocazione di Adina Stoiedin con la nazionale romena; la gara esterna con Moncalieri verrà recuperata mercoledì 5 dicembre.

BC CASTELNUOVO S.: Repetto, Corradini 2, Martelliano, Ca. Colli, Serpellini, Cl. Colli 5, Bernetti, Quintiero, Salvini 13, Stoiedin 9, Pieropan 21. All. Pozzi, v.all. Maresca e Martinelli.

Giovanili - Under 18

Eteila Aosta-Bc Castelnuovo S.        41-77

Ancora una vittoria per la formazione di Balduzzi che nonostante un organico rimaneggiato espugna il campo del fanalino di coda Aosta; partita in ghiaccio già nei primi 20’ con le giraffe che trovano con grande facilità la via del canestro propiziando l’allungo che si rivelerà poi decisivo (24-9 al 10’ e 45-13 al 20’). Seconda parte di puro controllo (54-22 al 30’). Con questa gara si è chiuso il girone di andata nelle quali le giraffe hanno fatto percorso netto; il ritorno si aprirà con il match casalingo di domenica (ore 17,30) contro la Pallacanestro Femminile Vercelli. 

BC CASTELNUOVO S.: Bracco 6, Marianini 2, Pacenza 3, Pagella 8, Bouchefra 12, Serpellini 13, Balduzzi, Bassi 14, Falabrini 10, Francia 9. All. Balduzzi.

Under 16

Bc Castelnuovo S.-Novara Basket        68-55

Percorso netto anche per le ragazze di Martinelli che infilano la 5ª vittoria consecutiva confermando primato ed imbattibilità. Vittoria piuttosto netta, anche se in avvio erano le novaresi a scattare meglio, subendo però la veemente reazione delle giraffe, sul +11 già al 10’ (20-9); margine che si dilata nella seconda frazione e Bcc che va al riposo sul 37-22. Altro strappo delle castelnovesi al rientro in campo, con la difesa a propiziare numerosi contropiede; il 56-34 del 30’ mette al sicuro la vittoria. Prossimo impegno sabato (ore 17) sul campo del Basket Chieri.

BC CASTELNUOVO S.: Ferrari 6, Marchesotti M., Battegazzore, Ferrario, Bracco 13, Marchesotti A. 4, De Petris 2, Ferraro 6, Bernetti 17, Marianini, Bassi 20, Tognoloni. All. Martinelli.