SERIE D - GIRONE A - 30¬ GIORNATA - NOVE GIORNATE AL TERMINE: CALCIO DERTHONA CI CREDE ANCORA? 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   07/03/2018 00:00:10 

 

 

Doveva essere il periodo in cui cambiare marcia e provare a recuperare posizioni in classifica in vista della possibilità di partecipare ai playout ma le ultime prestazioni del Calcio Derthona sono andate completamente contro corrente rispetto a quanto sperato. Nelle ultime tre gare infatti, tutte perse per 2-0, i ragazzi di Ascoli hanno incassato forse la botta definitiva per la loro stagione. Con 17 punti ottenuti in 29 giornate ed un gap di ben 13 lunghezze dalla terz’ultima piazza, occupata dal trio Casale-Varesina-Arconatese, la matematica non condanna ancora la squadra ma pensare ad una rimonta, ora, sembra davvero difficile, come minimo ci vorrebbe un miracolo. E dire che la squadra ha lottato, contro il Borgosesia al Coppi nell’ultima giornata ha dominato a tratti vedendosi annullare due goal e colpendo due pali ma ormai anche la sfortuna si è accanita sulla squadra bianconera che però non deve mollare ma continuare a lottare a testa alta anche nelle ultime 9 giornate per onorare la maglia e non avere rimpianti. “Alla fine del campionato si tireranno le somme”. Prossimo turno a Chieri. 

Chieri. La squadra di mister Manzo, sempre protagonista in questa categoria, occupa l’ultima posizione utile per i playoff con 50 punti e per il Calcio Derthona (-33 rispetto ai torinesi) è un monte quasi insuperabile. I celesti infatti in casa hanno subìto solo due sconfitte e saranno motivati a proteggere il posto playoff. Manzo dispone di giocatori di esperienza come i difensori Campagna e Ciapellano, i centrocampisti D’Iglio (4 goal), l’ex Di Lernia (7), Foglia (5) Pavan e Tettamanti (4) e gli attaccanti Piraccini (bomber con 8 reti), Sarao (4) e Merkaj. Partita rinviata a data da destinarsi per impraticabilità del campo di Chieri.

In foto: uno sconsolato Marco Murriero, uno dei migliori durante tutta la stagione

D.M.