CRONACA DELLA SETTIMANA 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   07/03/2018 00:00:24 

 

 

Denunciato per molestie e ubriachezza

I carabinieri del nucleo radiomobile hanno denunciato in stato di libertà per molestie ed ubriachezza un 43enne tortonese che nel pomeriggio di venerdì 23 febbraio era sorpreso dai militi in un bar del centro in evidente stato di alterazione. L’uomo con il proprio comportamento ha ripetutamente molestato gli avventori del locale e chi transitava sulla pubblica via. 

 

Arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

Nel pomeriggio di domenica 25 febbraio i carabinieri della compagnia tortonese hanno arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate Matteo Montaldi, 30enne di Alessandria, che si era reso responsabile di una lite tra avventori presso un bar del centro città. Fermato ed accompagnato in caserma da una pattuglia della radiomobile per le formalità di rito e l’identificazione completa, l’uomo dava in escandescenze aggredendo con calci  e pugni i carabinieri. Un milite in seguito all’aggressione ha riportato una frattura e contusioni multiple con una prognosi di 32 giorni. Il 30enne ha patteggiato una pena di 1 anno e 2 mesi, scusandosi per quanto fatto affermando di essere in un periodo di depressione.

 

Incendio in abitazione

Per cause imprecisate nelle prime ore di giovedì si è sviluppato un incendio nella camera da letto di un’abitazione sita al secondo piano di un immobile in via Baxilio 15. Non gravi i danni grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco.

 

Ancora miasmi in città

Venerdì sera in città si è sparso, ancora una volta, un miasma sgradevolissimo, sembravano escrementi, che ha ammorbato per oltre 30 minuti la città. E’ il secondo episodio nel giro di poco più di una settimana: è ora che l’amministrazione faccia qualcosa a tutela della salute dei propri cittadini.

 

La Passione di Cristo  da Giotto a Caravaggio

E’ il tema del prossimo incontro organizzato dall’associazione “Il Leone e la Rosa” presso la sala Fondazione Cr Tortona venerdì 9 marzo, alle ore 21. In questa conferenza, per la prima volta, si approfondiranno gli aspetti spirituali, simbolici e narrativi della grande arte occidentale nei temi e nei modelli relativi alla Passione di Cristo: dall’Ultima Cena alla Deposizione.

Si proietteranno anche immagini di alcune opere del Museo Diocesano di Tortona. Relatore Giacomo Maria Prati.

 

Alla Cri l’8 marzo si brinda alle donne!

In occasione della ricorrenza dell'8 marzo la Croce Rossa di Tortona vuole far conoscere a tutta la cittadinanza l'importanza delle donne all'interno dell'associazione. A fronte di un totale di 335 soci oltre il 50% è rappresentato dalle donne con diversi ruoli e competenze tra cui infermiere volontarie, socie dedite ad attività di formazione e socio assistenziali, abilitate al soccorso e alla guida in emergenza! Tali competenze si traducono in attività di volontariato per oltre 17.800 ore annue su un totale di circa 40.000 ore. Da questo si deduce che la Cri è il connubio ideale tra l'universo femminile e maschile in una perfetta integrazione ispirata ai principi su cui si basa il Movimento di Croce Rossa.

Per dare la possibilità di conoscere direttamente la nostra realtà la sede Cri cittadina di corso Repubblica 31 sarà aperta a tutti giovedì 8 marzo dalle ore 18,30 per un brindisi in onore delle volontarie. Vi aspettiamo numerosi!!!!

 

Fallita la Praticar srl

Il tribunale ha dichiarato il fallimento della Praticar srl in liquidazione con sede in via Silvio Ferrari. Curatore è il ragioniere Gabriele Giacobone, l’esame dello stato passivo è stato fissato al 10 maggio.

 

La discarica sarà ampliata

E’ da poco terminata la fase di ampliamento e sovraelevazione di parte della discarica per una spesa di 929 mila euro, come da noi pubblicato il 3 febbraio, che Srt, la società che gestisce il sito, ha iniziato il procedimento per la valutazione di impatto ambientale per la seconda fase dell’ampliamento e sovraelevazione depositando il progetto presso la Provincia.