CRONACA DEI PAESI 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   19/12/2018 00:00:01 

 

 

Sale. Liquidazione

Liquidati 3.870 euro alla cooperativa Abete per il supporto scolastico ai minori diversamente abili per i mesi di settembre ed ottobre.

 

Sale. Progetti

L’amministrazione ha deciso di partecipare al programma regionale per l’edilizia scolastica con i progetti di adeguamento sismico e messa in sicurezza dell’edificio che ospita la scuola Sineo per 365 mila euro e la Giacomini per un importo di 1 milione 495 mila euro.

 

Carbonara Scrivia. Conferenza servizi

Convocata per il 20 dicembre la conferenza dei servizi per esaminare la domanda di ampliamento del punto di emissione in atmosfera presentato dalla Alpha Trading spa, sita in corso Genova.

 

Viguzzolo. Nuova collocazione per la Madonna del “Butteri”

Benedetta dal parroco don Gino Bava sabato 8 dicembre la statua in gesso dedicata alla Madonna, posta in via Vittorio Veneto.

La scultura, molto cara ai viguzzolesi che, in anni ormai lontani, hanno frequentato l’allora asilo “V. Butteri”, attivo dal 1925 al 1985, risale al 1960 ed è opera di Pietro Boveri (1910-1979), che la realizzò e donò all'asilo quando era frequentato da suo figlio Renzo. La statua era originariamente situata all'interno del giardino ma, con la ristrutturazione dell’edificio, è stata collocata in una piccola aiuola adiacente alla centralissima via. In vista del-l’inaugurazione è stata sistemata la pavimentazione dell’aiuola, in modo tale che sia più agevole la manutenzione e la pulizia dell’a-rea, munita di illuminazione. La statua, inoltre, è stata ripulita e riportata all'originale candore.

 

Villaromagnano. Lavori a scuola

L’architetto Pablo Dettoni è stato incaricato di coadiuvare gli uffici nelle procedure di attivazione del conto termico per l’edificio che ospita le scuole e gli uffici pubblici per un onorario di 1.560 euro; per la pulizia straordinaria dei locali è stata incaricata la ditta Emmegi srl di Carbonara per una spesa di 805 euro; per le modifiche agli impianti elettrici è stata incaricata la Eos impianti di Vignole Borbera per una spesa di 976 euro.

 

Brignano Frascata. Concerto di Natale

Domenica 23 dicembre, alle ore 21, in parrocchia si tiene il grande concerto di Natale con l’orchestra “La Rossini” di Voghera diretta dal maestro Stefano Boveri ed esibizione di Marco Cadario sull’organo recentemente restaurato dalla ditta Castegnaro.

Al termine rinfresco con prodotti locali e scambio di auguri.

 

Alzano Scrivia. Truffa in abitazione

Intorno alle 13 di sabato 8 dicembre a casa dell’80enne Mario Torti in via Molino due individui si sono presentati con la qualifica di carabinieri con l’incarico di rintracciare banconote false.

L’uomo li ha fatti entrare e i due riuscivano a sottrargli il bancomat e a darsi alla fuga su un’auto. Accortosi dell’inganno l’anziano dava l’allarme e il bancomat veniva subito bloccato. I carabinieri della stazione di Castelnuovo stanno procedendo nella loro attività investigativa.

 

Garbagna. Permesso di costruire

Mavolo Mirella e Fiorini Riccardo, permesso di costruire in sanatoria 1/18 località cascina Ferrarazzo relativo ai movimenti di terra senza autorizzazione in zona sottoposta a vincolo idrogeologico pari a 200 metri quadrati e 450 metri cubi circa.

 

Volpedo. Permessi di costruire

Gaggero Eugenio, permesso 6/18 ristrutturazione ed ampliamento fabbricato a civile abitazione via Sovera; Ferrari Lorenzo, permesso 7/18 realizzazione porticato esterno con pilastri in muratura e tetto con orditura in legno e copertura con tegole in laterizio, diversa distribuzione della tramezzatura interna, via Pozzol Groppo.

 

La magia del Natale a Pontecurone

Dopo la festa dei bambini si terranno il pranzo e la tombola pro restauro affreschi di Santa Maria

 

Il paese è stato conquistato dalla magia del Natale che si è diffusa nelle vie e nelle piazze grazie ai bambini e ai ragazzi. Venerdì mattina 7 dicembre gli alunni delle scuole hanno addobbato gli alberi delle piazze Matteotti e Martiri della Libertà con l’ausilio dei volontari per Pontecurone e di membri dell’amministrazione comunale. Sono state impiegate oltre 160 palline. Sabato pomeriggio 8 dicembre presso il vecchio comune, sempre a cura degli studenti, è stato allestito il mercatino di Natale con esposizione dei lavoretti da loro realizzati. E’ seguita la tombola alla quale hanno partecipato bambini e adulti che aveva come premi oggetti offerti da artigiani e commercianti locali. Durante la festa i bambini hanno potuto parlare con Babbo Natale ed il suo elfo che ha ascoltato i loro desideri. Al termine tutti insieme hanno cantato Astro del ciel e consumato una lauta merenda, offerta dall’associazione Agi. Queste le prossime manifestazioni. Giovedì 20, alle 20,45, in Santa Maria Assunta “Natale nel mondo” concerto della Chitarrorchestra Città di Voghera con il coro parrocchiale San Luigi Orione di Pontecurone ed il coro dell’Arcobaleno; mercoledì 26 alla Soams “Una tombola per il restauro”. Il ricavato del pranzo e della tombola sarà destinato al restauro dell’affresco del ‘400 “Cristo di pietà” della collegiata di Santa Maria.

Akanksha De Sutti

 

A Volpedo bimbi e genitori hanno fatto l’albero

 

Come vuole la tradizione, l’8 dicembre si fanno il presepe e l’albero di Natale. Quest’anno a Volpedo il presepe e l’alberello “Natalino” sono stati realizzati per la prima volta, oltreché dagli amministratori comunali, dai bambini del plesso scolastico con genitori, insegnanti, comitato “Vivi la Scuola” ed i migranti presenti in paese.

Al termine delle realizzazioni si è proceduto all’accensione dell’albero e alla benedizione da parte del parroco don Fulvio Sironi. Molti i partecipanti, al di là di ogni previsione, a cui è stato donato un prodotto offerto dalla Centrale del Latte di Alessandria. Molti bambini hanno approfittato della slitta di Babbo Natale per una foto ricordo. (Foto di Marco Svenz Ferrante)

 

Carbonara Scrivia - L’albero dei bambini

 

Sabato 8 dicembre nella piazza del paese i bambini della scuola dell’infanzia e della primaria, coadiuvati dai volontari della pro loco, hanno allestito l’albero di Natale usando materiale riciclato.

All’accensione delle luci cioccolata e panettone per tutti!