CRONACA DELLA CITT└ 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   16/01/2019 00:00:07 

 

 

A processo ex dipendente del Bingo

Sarà processato con rito abbreviato il 23 maggio prossimo il 39enne Corrado Paoloni, abitante a Valmadonna, accusato di aver sottratto quasi 300 mila euro dalle casse del Bingo di Alessandria e Tortona presso i quali lavorò dal novembre 2015 all’agosto 2016 quando furono scoperti gli ammanchi e l’uomo venne denunciato e licenziato. L’imputato pare sia ludopatico ed abbia sperperato al gioco gran parte del denaro sottratto. Secondo l’accusa avrebbe sottratto 213.500 euro come impiegato della società, omettendo di versare giornalmente gli incassi che gli venivano affidati, mentre circa 70 mila euro sono stati rubati dal fondo tabacchi e mance dei dipendenti. Contro il Paoloni vi è anche una causa civile della società proprietaria dei Bingo, in quanto costretta a versare il dovuto allo Stato per i proventi delle sale.

 

Fallimento

Il tribunale ha sentenziato il fallimento della società Ma.Ga. di Barbieri Gabriella e C. sas e della socia Gabriella Barbieri. La sede era in corso Montebello 58. Curatore è il dottor Matteo Panelli, l’esame dello stato passivo è fissato al 4 aprile prossimo.

 

Sanzione pecuniaria

A fine anno è stata elevata una sanzione pecuniaria di 516 euro a carico di Umberto Tosoni per la costruzione di un box porta contatore del gas realizzato in strada Fornaci 46/A senza autorizzazione.

 

Introiti dai servizi socio educativi

Il comune per il servizio relativo all’asilo nido ed al micronido nei primi 7 mesi dell’anno ha incassato 155.915 euro, per la ristorazione scolastica nei primi sei mesi 244.860 euro, per il pre e dopo scuola nello stesso periodo 26 mila euro e per il trasporto scolastico sempre fino a giugno 6.298 euro.

 

Autorizzazione ambientale

La Provincia ha rilasciato l’autorizzazione ambientale alla Eurobios, società agricola, con sede a Torre Garofoli statale per Alessandria 44, per la variazione al piano di alimentazione di un impianto di produzione di energia elettrica alimentato da fonti rinnovabili e per la classificazione del digestato come sottoprodotto.

 

Soppressione passaggio a livello

Le Ferrovie hanno deciso di sopprimere il passaggio a livello esistente in strada Carezzare, al confine con Alessandria. Rfi costruirà a sue spese una strada sostitutiva lunga 1.350 metri parallela alla linea ferroviaria, sul tracciato di una strada già esistente a margine dei campi per una larghezza di 4 metri, asfaltata, oltre ad un ponticello carrabile sopra la roggia Cerca, adeguato ai mezzi pesanti.

 

Progetto per il Valenziano

La giunta ha approvato il primo lotto del progetto per l’efficientamento energetico delle medie di corso Cavour per un costo complessivo di 800 mila euro. Il primo lotto prevede l’adeguamento alla normativa di sicurezza, parte edile, e la sostituzione degli infissi. Il secondo lotto le opere di miglioramento sismico; il terzo l’adeguamento degli impianti ed infine gli interventi sull’involucro dello stabile e sugli impianti di climatizzazione.

 

Prevenzione di atti terroristici e furti

La questura di Alessandria ed il reparto prevenzione anticrimine hanno condotto l’operazione Alto Impatto per prevenire azioni terroristiche e furti. Nei tre giorni prima di Natale hanno operato sul territorio alessandrino 65 poliziotti e 29 pattuglie della polizia di Stato che hanno controllato 247 persone, 95 delle quali con precedenti di polizia e 109 cittadini extra Ue, 66 i veicoli controllati tra cui furgoni e mezzi pesanti potenzialmente impiegabili in azioni terroristiche.

 

A Berutti il record di presenze: 100%

 

Gli uffici del Parlamento hanno reso note le presenze dei nostri rappresentanti in questo primo anno di legislatura. Massimo Berutti di Forza Italia ha il record di presenze al Senato con il 100%: 2.182 presenze su 2.182. Subito a ruota Federico Fornaro (LeU) con il 99,91% e 2 sole assenze, Riccardo Molinari (capogruppo della Lega) con sole 6 assenze (99,72% di presenze) alla Camera e Giusy Matrisciano (M5S) con il 99,31% e solo 15 assenze. Seguono poi alla Camera i leghisti Lino Pettazzi con il 97,32% di presenze e 57 assenze e Rossana Boldi con l’82,20% di presenze e 379 assenze su 1.750. Berutti, che a causa di una banale caduta in treno mentre rientrava da Roma poco prima di Natale ha subìto la frattura di due costole, si è detto felice di questo 100% “perchè è segno di serietà e di rispetto verso le istituzioni. Certo è che basta un piccolo inconveniente, ed il record di presenze sarebbe saltato. Comunque scorrendo l’elenco leggo di colleghi con oltre 1.000 assenze: è anche per questi motivi che tanti cittadini si sono allontanati dalla politica!”.

 

I Cubani alla Boero

 

Una delegazione ufficiale del governo cubano ha visitato a fine anno lo stabilimento della Boero sito a Rivalta Scrivia con l’ambasciatore e la vice ministro del commercio estero ed investimenti stranieri. La Boero, del resto, è già presente nell’isola caraibica ed è una delle poche realtà industriali italiane selezionate dal governo cubano per la fornitura di pitture per interni ed esterni per i più importanti alberghi di Varadero, la nota località di mare cubana. La Boero, per altro, aveva contribuito alla ricostruzione della storica chiesa di Baracoa dopo il terremoto del 2016 e punta molto all’export, aumentato nel corso del 2018 del 30% rispetto all’anno precedente.

 

14enne suicida a Torino frequentava il Santachiara

 

Nel pomeriggio del primo gennaio un 14enne abitante a Novi Ligure, Erik De Palma, si è tolto la vita gettandosi nel Po a Torino. Il ragazzino ha scavalcato la balconata del lungo Po Diaz e si è schiantato sulla banchina dei Murazzi, la spianata lungo il fiume che ospita la passeggiata. E’ stato tutto molto fulmineo, hanno detto i numerosi testimoni. Il ragazzo era a Torino assieme a madre e fratello per far visita ai nonni materni, poco prima aveva inviato un messaggio per cellulare ai propri familiari, annunciando di volersi suicidare. Non si conoscono le ragioni di questo gesto. Triste è stato il rientro a scuola dei suoi compagni, la prima del corso di ristorazione al Santachiara di Tortona, che lo ricordano come un ragazzo tranquillo.

 

Istituto Carbone di corso Cavour - Lite fra due studenti: uno in ospedale

 

Un brutto episodio è accaduto durante l’intervallo delle 10,30 di martedì 8 gennaio nei corridoi del Carbone sito in corso Cavour. Secondo la prima ricostruzione uno studente è stato avvicinato da un suo compagno con la chiara volontà di rubargli gli auricolari del cellulare. Ne è nato un diverbio ed uno dei due giovani è stato spinto a terra; nella caduta ha picchiato violentemente il capo, rimanendo stordito e sanguinante. Sono intervenuti immediatamente i professori che hanno avvisato i carabinieri ed il 118, che ha provveduto a trasportare il ferito all’ospedaletto di Alessandria, ove è stato ricoverato per trauma cranico non commotivo, con prognosi di pochi giorni.

 

“Sole e Luna” a Rivalta Scrivia

 

Giovedi 20 dicembre, presso la Soams di Rivalta Scrivia, gli alunni della scuola dell’Infanzia si sono calati nel ruolo di coprotagonisti nella rappresentazione di “Sole e luna” una favola dai temi scontati ma sempre attuali come quelli del conflitto, della condivisione e della  collaborazione. I piccoli hanno mimato, ballato e cantato e, al termine, grazie alla collaborazione dei genitori, è arrivato per la gioia di tutti Babbo Natale.