SÌAMO TORTONA RILANCIA L’APPOGGIO ALLA GIUNTA 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   11/04/2018 00:00:09 

 

 

“Vittoria Colacino ha lavorato e lavora bene per la città”

 

La lista civica SìAmo Tortona si era presentata alle scorse elezioni amministrative per misurarsi sulle cose da fare per la città. Le attuali vicende politiche, non solo italiane, stanno dimostrando che la vecchia schematizzazione destra/sinistra è superata e che, al di là degli apparati dei partiti politici (che sono comunque necessari) e della stretta cerchia dei loro sostenitori, la gente comune vuole che vengano risolte le problematiche concrete della vita di tutti i giorni. E giustamente vota chi mostra più attenzione ai loro bisogni. La lista SìAmo Tortona questo vuole e in questa ottica ha emesso un pubblico comunicato per elencare una serie di iniziative che chiede che vengano attuate nei mesi che ci separano dalle prossime elezioni amministrative. Iniziative sulle quali ha dato la propria disponibilità a fornire un contributo tecnico. Contributo che è stato definito “appoggio esterno” in quanto non dispone più di una rappresentanza in consiglio comunale poiché il consigliere De Luca è uscito dalla lista. Invece di parlare di “cose da fare” per la città, pare, ora, che il problema dei problemi sia conoscere cosa farà l’assessore Vittoria Colacino in considerazione, appunto, dell’uscita del consigliere De Luca dalla nostra lista.

L’assessore Colacino ha lavorato in questi anni con grande impegno per cercare di migliorare la macchina comunale, per organizzare eventi e manifestazioni, occupandosi di sport (ricordiamo l’arrivo di una tappa del Giro d’Italia da lei fortemente voluto, a costo zero per i cittadini tortonesi grazie alle sponsorizzazioni da lei procurate, così come per tutti gli altri eventi da lei organizzati) e delle altre deleghe affidatele. Possiamo affermare che ha lavorato bene. Oltre alla passione e alla concretezza dimostrata negli anni passati, sta manifestando in questa fase, nella quale è sottoposta a fortissime pressioni trasversali, grande carattere ed onestà intellettuale, il che fa di lei una figura che può fare cose positive per la nostra città. 

Ebbene, auspichiamo che l’assessore Colacino, che gode di tutta la nostra fiducia, possa continuare a lavorare a favore della città e dei cittadini.

Proprio per l’impegno da lei profuso e per la consapevolezza che una prematura crisi amministrativa avrebbe comportato una dannosa paralisi dell’attività amministrativa in Tortona, avevamo ribadito l’appoggio esterno della nostra lista alla giunta.

Per coerenza e per chiarezza nei confronti dei cittadini tortonesi riportiamo nel seguito un elenco di iniziative, peraltro già contenute nel programma elettorale della coalizione, che riteniamo possano essere realizzate in questi mesi che ci separano dalle prossime elezioni amministrative.

Proponiamo di:

• creare tavoli di lavoro con tutte le realtà economiche operanti sul territorio per raccogliere proposte per lo sviluppo della città; • istituire un tavolo di lavoro tecnico per valutare la fattibilità di realizzare in Tortona un sistema di teleriscaldamento; • sviluppare attività di professionalizzazione, di sensibilizzazione/responsabilizzazione dei dipendenti comunali e di verifica di una corretta distribuzione di mansioni, al fine di migliorare il rapporto comune/cittadino; • attivare procedure di snellimento di atti amministrativi al fine di fornire risposte tempestive ai cittadini e agli imprenditori; • valutare approfonditamente le ricadute sulla nostra città della ventilata ipotesi di accorpamento ASL-ASO; • istituire un incubatore di idee per giovani e start-up; • introdurre il sistema neos park per i parcheggi cittadini; • incrementare la videosorveglianza in città; • attivare un sistema sms e app per informazioni urgenti ai cittadini; • predisporre la variante al piano del commercio comunale e la variante al piano regolatore comunale per favorire il rilancio economico cittadino; • favorire interventi che consentano di riqualificare le aree dismesse; • procedere con la riqualificazione della rete di illuminazione pubblica per contenere i consumi energetici; • redigere un programma di riqualificazione energetica degli immobili comunali finalizzato al contenimento dei consumi energetici, con conseguenti risparmi gestionali.

Il nostro fine è il raggiungimento di obiettivi concreti, in grado di portare ricadute positive per la nostra città ed i nostri concittadini e vogliamo evitare beghe politiche e sterili discussioni. Per questo assicuriamo, ove gradita, la nostra disponibilità a confrontarci sulle cose da fare ed a condividere progetti concreti.

I vecchi riti della politica non ci appartengono.

Lista Civica SìAmo Tortona