CRONACA DELLA SETTIMANA 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   06/02/2019 00:00:07 

 

 

Mancata precedenza

Verso le 19 di martedì 29 in circonvallazione, pare per una mancata precedenza, si è verificato uno scontro tra una Land Rover condotta da Pier Carla Noli di 76 anni da Gavi ed una Citroen C3 alla cui guida era Stefan Paolo Carboni di 44 anni, abitante a Viguzzolo. Ricoverato all’ospedaletto di Alessandria il figlio minore del Carboni, ma pare che le sue condizioni non siano critiche. Illesi gli autisti ed un altro passeggero.

 

Due pedoni investiti

Il primo investimento risale a martedì 29 ed è avvenuto in via Galileo Galilei poco prima delle 14, all’orario di uscita dal liceo. Il concittadino 80enne B.A alla guida di una Panda ha investito all’altezza delle strisce pedonali vicino all’incrocio con via Turati, una studentessa 14enne abitante in città che stava rientrando a casa. La giovane è stata ricoverata all’ospedale infantile di Alessandria ma le sue condizioni non destano preoccupazione. Il secondo fatto è avvenuto mercoledì verso le 18,30 in corso Romita 19 all’altezza del semaforo: l’investitore è T. P. di 32 anni, abitante in città, che era alla guida di una Mini. Pare che la donna non abbia concesso la precedenza al pedone, il 39enne viguzzolese A. P. che stava attraversando: fortunatamente le sue condizioni non sono gravi.

 

Violento tamponamento

Verso le 13 di venerdì 25 un violento tamponamento si è verificato lungo la ex statale per Genova poco dopo la sede dell’Asmt tra la Nissan condotta dal 58enne F. V. abitante a Viguzzolo che ha tamponato la Panda condotta dal 48enne U. C. abitante in città. Entrambi sono stati ricoverati in ospedale, il primo con prognosi di 40 giorni per frattura di un polso, il secondo con prognosi di 30 giorni; seri i danni alle due vetture.

 

Divieto di sosta in via Saccaggi

Con specifica ordinanza il servizio di polizia municipale ha istituito il divieto di fermata con rimozione forzata nel tratto di via Saccaggi, la stradina che corre a fianco dell’Esselunga, compreso tra il civico 5 e l’intersezione con corso Repubblica, lato numeri dispari. Il provvedimento si è reso necessario perchè la presenza di veicoli in sosta, con parziale ingombro del marciapiede e riduzione della carreggiata,  intralcia l’uscita ed il rientro delle corriere al deposito. 

 

Limite di velocità sul Castello

La polizia municipale, dopo segnalazioni dei residenti e per l’aumentato traffico veicolare, ha istituito il limite massimo di velocità pari a 30 km orari e il divieto di sosta permanente a tutti i veicoli nel tratto di strada Levante Castello fra l’intersezione con via Montello e quella con viale Coppi.

 

Nuova gestione al Cora Kennedy

A seguito della gara d’appalto da venerdì 1 febbraio il gestore della casa albergo Cora Kennedy Sada di via Barabino è la cooperativa a responsabilità limitata Socialnis che ha sede a Cerione in provincia di Biella che ha offerto il  ribasso più alto.

 

Guasto alla Centralina Enel di via Pinto

 

Poco dopo le 18 di domenica pomeriggio, parte della città è rimasta priva di energia elettrica, sia nelle abitazioni che in strada. Città Giardino e la parte sud hanno avuto un black out di un minuto circa, la zona centrale della città, la parte storica di via Perosi, via Emilia e la zona “vecchia” ai piedi del colle Vittorio hanno invece subito la mancanza di luce per quasi 2 ore. Il guasto è stato quasi subito individuato dagli uomini dell’Enel in via Pinto, ove vi è una grossa cabina. La riparazione, provvisoria, non è stata facile anche perché le auto parcheggiate non permettevano un intervento massiccio degli operai che lunedì mattina hanno iniziato a scavare per poter sostituire parte dei cavi, usurati. I lavori sono proseguiti per alcuni giorni.

 

Concorso Fai: in finale

 

La classe 2AC del corso professionale Servizi Commerciali del plesso Carbone istituto Marconi ha partecipato al concorso Fai (Fondo per l’Ambiente Italiano). La classe ha superato la prima fase e ora è in finale. Non è stato semplice perchè hanno partecipato al concorso oltre 2.000 squadre di istituti diversi e solo 250 hanno raggiunto la finale. Essere finalisti è un orgoglio per la classe e per il nostro istituto.

Matilde Rivabella e Martina Finotti 2AC

 

 

Azione antidroga di Quark il cane carabiniere

 

I carabinieri della compagnia di Tortona assieme ai colleghi del gruppo cinofili di Volpiano, con l’ausilio di Quark, un pastore di 5 anni addestrato per trovare droga, hanno effettuato giovedì 31 gennaio un’operazione di prevenzione, visitando gli esterni delle scuole superiori cittadine, la stazione ferroviaria, ove il cane si è più volte soffermato, indicando di aver “sentito” qualcosa e la zona Alfa, sia all’esterno che all’interno. Al momento non sappiamo quali risultati abbia portato questa operazione, che comunque deve essere plaudita perché di prevenzione.