LA PAGINA DI CASTELNUOVO SCRIVIA 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   30/05/2018 00:00:06 

 

 

Cronaca da Castelnuovo Scrivia

 

Capriolo investito da un'auto: causa incidenti

Martedì mattina verso le 7 lungo strada Tortona un capriolo ha improvvisamente attraversato la sede stradale ed è stato investito da un'auto che non ha potuto evitare l’impatto. L'animale è morto sul colpo e nel frattempo un paio di automobilisti, incuriositi dall'accaduto, si sono resi protagonisti di altri due incidenti, seppur lievi. Sul luogo dell'accaduto sono intervenute le guardie venatorie, la polizia municipale e la polizia stradale per gli accertamenti. Per gli automobilisti solo tanto spavento ed alcuni danni alle vetture. La circolazione è tornata regolare dopo circa un'ora.

 

Premiati gli artisti della estemporanea

Il primo premio della mostra di pittura “Il medioevo prossimo venturo” è stato assegnato a Gianfranco Oddone con l'opera "Medioevo", al secondo posto si è classificato Aurelio Nigro con "Senza Titolo" e terzo è giunto Raffaele Cifarelli, autore di "Figure a Castelnuovo".

 

Il 5 per mille al comune

Dopo gli ottimi risultati riscontrati negli scorsi anni, torna la possibilità per i cittadini di devolvere il 5 per mille al comune di Castelnuovo che ripartirà l'intera somma assegnata alle associazioni di volontariato che operano in paese: un'opportunità importante per riconoscere l'impegno e la passione di chi agisce con vero spirito di gratuità e di servizio nel nostro territorio.

 

La Festa Medievale sempre al top

 

Nonostante qualche rovescio di pioggia la 20ª festa medievale ha riscosso il tradizionale successo di pubblico anche grazie ai passatempi di Giuseppe Massacani e Gesumino Staltari. Nelle foto di Luigi Bloise il particolare del corteggio, i volontari delle tre contrade che hanno predisposto le taverne, figuranti del paese in costume medievale da Agresto e il gruppo sulla torre con il busto di San Desiderio

     

 

 

 

“Castelnuovo in scatola”

 

Si è concluso domenica 20 maggio il progetto “Castelnuovo in scatola”, percorso artistico-culturale ideato dall’équipe multidisciplinare della San Carlo Onlus in collaborazione con l’associazione di promozione sociale “Officina creativa itinerante”. Il progetto, ispirato alla storia medievale e ai beni culturali castelnovesi, ha visto i ragazzi coinvolti in diversi laboratori artistici che hanno portato alla realizzazione di piccoli teatrini in scatola, creati attraverso tinture naturali su stoffa e applicazioni materiche, ciascuno dei quali racchiude un frammento di storia del territorio. Gli elaborati sono stati esposti in occasione della festa medievale, opportunità per il pubblico di apprezzare il valore educativo dell’attività, volto all’accrescimento e all’integrazione dei disabili con il territorio di appartenenza.

 

Basket Club Castelnuovo Scrivia - L’Under 16 sfida la Reyer

 

Promozione

Bc Castelnuovo-Basket Bollente 1963    62-45

La formazione di Anna Saterini batte nell’ultimo turno il fanalino di coda Basket Bollente e conquista un buonissimo 10° posto finale, risultato tutt’altro che scontato ad inizio stagione. Le giraffe indirizzano subito la gara grazie ad un primo quarto super con 7 triple a segno; il 25-12 del 10’ mette in discesa il match ed il tentativo di recupero degli ospiti (25-18), veniva prontamente respinto con un 13-0 che teneva a distanza di sicurezza gli avversari (38-22 al 20’). Seconda parte senza storia con i castelnovesi che amministrano. 

BC CASTELNUOVO: Maimone 2, Benetton 2, Mandirola 2, Parodi 2, Muciaccia 6, Mossi 13, Naccarato 5, Cioccale, Baschirotto 4, Veronese 26. All. Saterini.

Under 16

Sorteggiati i gironi per le finali nazionali che, dal 2 al 9 giugno, vedranno in campo a Costa Masnaga la formazione castelnovese di coach Balduzzi; Bcc che sulla carta sembrerebbe dover recitare il ruolo della Cenerentola dovendo affrontare squadre di città come Roma, Venezia e Trieste (rispettivamente San Raffaele, Umana Reyer e Futurosa Alma) ma le giraffine ci hanno abituato a grandi imprese e non si smentiranno neppure in questa occasione. Nella prima giornata (2/6) le castelnovesi affronteranno Venezia.

Nazionale Under 15

Esordio bagnato da due vittorie quello di Francesca Bernetti al raduno della nazionale Under 15 femminile, svoltosi a Roma lo scorso weekend; due le amichevoli che vedevano opposte le italiane alle ucraine ed in entrambi i casi il successo è arriso alle azzurre, più netto il primo (domenica 20), più sofferto (dopo un supplementare) quello del giorno successivo. Ottimo il rendimento di Francesca, a segno in ambo le partite (6 e 5 punti) ed in campo in tutti i momenti decisivi. Brava!!!