PROROGA PER RIPRISTINO AREA 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   06/03/2019 00:00:07 

 

A novembre venne emessa un’ordinanza di messa in ripristino di un’area posta nei pressi del Centro Logistico Gavio di proprietà di Appia spa ove erano stati accumulati terreni, “fino ad una altezza di 5 metri” senza alcuna autorizzazione. L’ordinanza prevedeva 90 giorni di tempo ma il lavoro di rimozione è stato interrotto per le non favorevoli condizioni climatiche per cui la società è stata autorizzata a posticipare fino al 30 giugno prossimo la conclusione dei lavori.

In foto: delimitata in giallo l’area oggetto dell’ordinanza