FESTA DELLO SPORT: I PREMIATI 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   13/06/2018 00:00:13 

 

 

Parzialmente riuscita la quarta Festa dello Sport che si è tenuta sabato scorso 2 giugno in città. Parzialmente perché è venuto a mancare l’appuntamento che probabilmente avrebbe coinvolto più pubblico e più giovani, il torneo di calcio al Cucchi, mentre tutti gli altri appuntamenti sono stati rispettati, anche se giocoforza mancando “lo sport” per eccellenza in Italia e mancando uno sport di squadra, la partecipazione di massa è venuta meno. Comunque i bambini si sono divertiti sul Castello con la bici e con gli aquiloni, non propriamente uno sport ma un bel passatempo, in piazza Malaspina con la ginnastica ed in piazza Duomo, anche se moltissimi genitori erano scettici e paurosi, con gli equilibristi. Al termine sempre in piazza Malaspina la premiazione degli atleti tortonesi che hanno vinto campionati italiani o regionali. Sul palco oltre all’assessore Colacino il delegato provinciale paralimpico Bruno Panucci che ha premiato: Campioni italiani: Paul David specialità Kick Light di kickboxing categoria juniores 79 kg del Future Fight Team; Leonardo Bonetti, sempre kickboxing specialità Light Contact junior 84 kg e Beatrice Casasco, campionessa italiana assoluta kickboxing 65 kg specialità Light categoria Old C entrambi maglia azzurra che militano nel Kick Boxing Tortona; Nicholas Lavezzo, campione 2017 e 2018 di Kick Light Fight dell’Asd New Fighters Derthona. Un premio anche al Derthona Basket per aver conquistato la Coppa Italia di A2 ed all’Hsl Derthona per aver vinto il campionato e la Coppa Piemonte di categoria.

Cinque i premiati per la ginnastica artistica che hanno vinto i campionati regionali: Sara Muca campionato Silver junior; Armando Gotti campionato Silver allievi; Clea Muca campionato Gold a squadre allieve e vice campionessa individuale; Ludovica Sala campionato Gold a squadre ed individuale e Chiara Rolandi campionato Gold a squadre allieve.

Nove, infine, i premiati della Derthona Nuoto: Umberto Marsic, 100 e 200 stile libero cadetti, convocato nella nazionale di fondo; Marco Lolla, 200 farfalla ragazzi, finalista ai nazionali; Matilde Daffara, 200 misti juniores e finalista ai nazionali; Asia Marinetti, 200 farfalla esordienti A; Susanna Teti, 200 stile libero esordienti B; Alice Cicalini, 100 rana esordienti B; Kimi Kormedi, 50 e 100 rana e 50 stile libero esordienti B; Leone Pertusati 50 e 100 dorso esordienti B e Andrea Monfredini, 100 stile libero.