LE ITALIANE LAVORANO 5 ORE AL GIORNO IN CASA 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   13/03/2019 00:00:04 

 

 

Senza essere pagate

 

L’Ocse, Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, ha recentemente reso noto uno studio sul lavoro “non pagato” delle donne, sostanzialmente quello che viene svolto in ambito domestico. Ebbene, come del resto è intuitivo, le donne italiane sono tra quelle che sono occupate maggiormente per i lavori domestici: quasi 5 ore al giorno contro le 3 ore al giorno delle svedesi, che sono quelle che lavorano meno in casa. Peggio delle italiane, purtroppo, solo turche, australiane, portoghesi e messicane che addirittura sono a quasi 7 ore giornaliere di lavoro. Di contro il lavoro domestico maschile italiano è tra gli ultimi in classifica, seguito solo da irlandesi, ungheresi, greci, portoghesi, turchi, coreani del sud e giapponesi che dedicano al lavoro domestico circa 30 minuti al giorno. In Italia siamo a poco più di 120 minuti, ovvero due ore di tempo dedicate a pulizia domestica, cura dei figli, predisporre il pranzo e così via. Al primo posto tra gli uomini i danesi con poco più di 3 ore giornaliere.