PAGINA FLASH: LE ANTEPRIME DI SETTE GIORNI 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   15/06/2018 10:00:00 

 

Nel corso di un’operazione iniziata a dicembre lungo le sponde dello Scrivia a Castelnuovo

I carabinieri arrestano 14 persone per spaccio di droga

Sequestrati 5 chilogrammi di hashish, 100 grammi di eroina, 70 di marijuana e 55 di cocaina

 

Sono 14 le persone arrestate, alcune ora poste in libertà o ai domiciliari, altre 15 denunciate a piede libero, sequestrati 5 chilogrammi di hashish, 70 grammi di marijuana, 100 grammi di eroina, 55 grammi di cocaina ed una decina di flaconi di metadone. Questi i risultati numerici di una operazione, denominata “Smoke Christmas”, condotta dai carabinieri della compagnia di Tortona nell’arco degli ultimi sei mesi sia nel territorio cittadino sia, soprattutto, in quello di Castelnuovo Scrivia.

Nello scorso dicembre dal paese della bassa valle Scrivia veniva segnalato ai carabinieri uno strano movimento di persone che, parcheggiata l’auto nel piazzale ove vi è il peso pubblico nei pressi del mercato o al “Boscone”, si avventuravano, solitamente solo per pochi minuti, lungo l’argine del torrente, frequentando la zona ove annualmente l’amministrazione comunale è solita piantare un albero per ogni nato nel corso di una simpatica cerimonia. Nascoste tra la vegetazione, anche per tutto il giorno, comprese le ore notturne, e nei giorni festivi particolarmente frequentati, incluso il Natale, vi erano alcune persone che si incontravano con quelle che scendevano lungo lo Scrivia, passandosi qualcosa dalle mani....

 

A giudizio per la rapina da Linea Oro

Commessa nel gennaio 2013

 

Il gip di Alessandria ha rievocato nei giorni scorsi la rapina messa a segno il 25 gennaio 2013 ai danni di Renato Grieco, titolare dell’oreficeria Linea Oro di corso Montebello ed ha rinviato a giudizio Patrizia Virginia Geronimo, peruviana di Lima, abitante a Milano, il cui processo si terrà dinnanzi al collegio il 23 gennaio 2019. La donna è accusata di concorso in rapina, lesioni personali volontarie e sequestro di persona, anche se afferma che in quel periodo si trovava in Perù....

 

Si toglie la vita seminarista 29enne

 

E’ stato il nonno, che abita nella porta accanto sullo stesso pianerottolo, al primo piano del condominio “Due più uno” in largo Europa, a scoprire verso le 13 di mercoledì 13, che il nipote, il 29enne Stefano Giuliano, si era impiccato; una ventina di minuti prima lo aveva chiamato per il pranzo e non vedendolo arrivare si è portato nell’ altra abitazione. Il giovane si era impiccato ad una finestra della camera da letto. Subito sono stati allertati il 118, il cui medico ha tentato a lungo un’inutile rianimazione, e la madre, Barbara, storica impiegata dell’Asmt che si trovava al lavoro, e poi il padre, Domenico, autista Arfea....

 

Vedere il mondo con gli astronauti di Esa e Nasa

“La Terra pianeta inesauribile siamo noi ad essere fragili”

 

Giornata intensa quella di martedì 12 giugno per Paolo Nespoli, ingegnere e maggiore dell’esercito italiano componente del gruppo E-sa, Agenzia Spaziale Europea, e per il comandante Randolph Bresnik gruppo Nasa, membri dell’equipaggio della missione Expedition 53, svolta nello spazio dal 2 settembre al 14 dicembre 2017. Gli astronauti, di ritorno dalla loro recente missione a bordo della stazione spaziale internazionale sono stati ricevuti dal Papa e nel corso del loro tour in Italia hanno fatto tappa a Tortona. Martedì dopo essere stati ricevuti in comune dal sindaco Bardone, alle 11 in sala Fondazione hanno intrattenuto, in un interessante incontro, gli studenti delle scuole cittadine e risposto ai tanti quesiti posti da bambini e ragazzi entusiasti di poter parlare con loro e di ammirare le spettacolari immagini dallo spazio. Nespoli ha invitato i giovani a ritrovarsi fra 20 anni per dirsi cosa sono riusciti a fare della loro vita ed ha vergato sulla parete della sala la data del futuro ritrovo, un graffito da incorniciare (foto a lato). Alle 13 presso il Santachiara hanno consumato il pranzo cucinato dagli allievi della scuola alberghiera.....

 

Spaccio di droga tre in arresto

Operazione della Questura di Alessandria

 

Una brillante operazione della Polizia contro lo spaccio di droga si è conclusa nei giorni scorsi. Il nome in codice “Scrivia river” fa già comprendere il modus operandi degli spacciatori, ormai collaudato in moltissime località: nascondere la droga, preferibilmente eroina che purtroppo sta furoreggiando nuovamente, e cocaina, in piccoli contenitori nascosti in anfratti del terreno, alcuni creati appositamente, nelle campagne intorno allo Scrivia....

 

Tromba d’aria e danni a Torre Garofoli

 

Il temporale che si è scatenato in città giovedì pomeriggio della scorsa settimana ha causato danni sia a Città Giardino che alla frazione di Torre Garofoli. I danni più gravi in questa località ove si è sviluppata una piccola tromba d’aria che ha abbattuto un pino all’ingresso del cimitero, albero che ha fragorosamente rotto la recinzione cimiteriale e numerose lapidi. Gli altri danni, veramente gravi, hanno invece interessato il circolo Anspi della frazione, gestito da Adriano Masiero. La tromba d’aria ha divelto il tetto della cucina, che è stata così allagata dalla pioggia, le panchine del campo sportivo e sedie e tavolini posti all’esterno. Nonostante tutto, però, il gestore, aiutato da amici e frequentatori del circolo, è riuscito ad aggiustare il tetto ed a riaprire il locale....

 

Rinvio Invasioni Musicali

 

L’amministrazione comunale partecipa al grave lutto che ha colpito la diocesi di Tortona e ritiene opportuno, in segno di rispetto, sospendere e rinviare alla fine dell’estate le invasioni musicali e le manifestazioni previste sabato 16 e domenica 17, nell’ambito della Festa della Musica 2018.

 

Fondazione Cr Tortona: illustrato il bilancio 2017

 

Sabato scorso si è svolta l’assemblea dei soci della Fondazione Cassa Risparmio di Tortona per l’illustrazione del bilancio 2017. Il presidente Dante Davio ha presentato velocemente il bilancio con l’aiuto di 19 slide, che come già da noi pubblicato presenta un utile di oltre 5 milioni di euro con 2,5 milioni di erogazioni deliberate. Qualche numero prima di lasciare che sia lo stesso presidente ad illustrare il bilancio: il patrimonio netto della Fondazione è aumentato dal 2003, anno in cui è stata ceduta la residua partecipazione nella Banca, del 12,22%, la redditività del patrimonio mobiliare è pari al 3,66% nell’ultimo anno e dal 2002 del 56,19%, il che pone la “nostra” fondazione al 32° posto nella graduatoria nazionale, ovvero inserendoci di diritto tra le Fondazioni italiane medio grandi.

Di seguito l’illustrazione del presidente Davio al bilancio 2017:

 

Intervento di Canegallo, sindaco di Spineto 

“Per l’ospedale la Regione rispetti i patti”

 

Egregio direttore,

Non so da che parte iniziare, ed è corretto partire dalla delibera regionale del 2014 e successiva modifica del 2016, nella quale veniva identificato il reparto di fisiatria, nel nostro ospedale, quale struttura complessa. Mi preme far rilevare che questa veniva siglata con un accordo firmato tra i vari attori istituzionali (Regione, Comuni e Asl). Il reparto, nelle intenzioni, doveva fermare quella mobilità passiva verso la Lombardia e divenire con il tempo una struttura di eccellenza.

Evito di ripetere tutto il “pippozzo” fatto all’indomani della firma, il tutto farcito con la parola territorio etc. etc. etc. con il quale molti si erano prodigati nell’esporlo.

Detto questo, quando ho letto le affermazioni dell’assessore regionale ho subito pensato ad un disallineamento dei pianeti con qualche ripercussione sulle capacità intellettive di qualche persona....

 

Garbagna - In visita l’assessore regionale Ferrero

 

Sabato mattina, nell’ambito della Sagra delle ciliegie di Garbagna, ha fatto visita al paese della val Grue, su invito di Natalino Ormelli, l’assessore regionale all’agricoltura e alla caccia Giorgio Ferrero, accompagnato dal segretario provinciale del Pd Scarsi e dal consigliere regionale Ravetti. Due i momenti clou: l’incontro con i sindaci della zona in municipio e la visita al nuovo impianto di oltre 5 mila piante di ciliegio, fra cui la cultivar “Bella di Garbagna”, una fra le più note coltivate in paese e presidio Slow Food, da poco avviato da Antonio e Riccardo Sozzi nei campi della frazione di Castelvero Nuovo. Numerosi i primi cittadini della zona, anche della val Borbera, presenti alla riunione, che hanno potuto così elencare quali sono i problemi che più assillano il nostro territorio.....

 

Calcio Derthona - Eccellenza - Alberto Merlo è il nuovo mister

“Esperienza e carattere due sue grandi doti. Sa lavorare con i giovani”

 

Dopo l’addio di Nicola Ascoli che aveva importanti richieste da squadre di Serie D, la società di piazza Malaspina non ha tardato ad ufficializzare il nome del nuovo allenatore che guiderà la squadra in Eccellenza nella prossima stagione. E’ Alberto Merlo, ex allenatore del Castellazzo e di molte altre formazioni di Promozione ed Eccellenza della provincia tra cui Asti, Libarna e Valenzana, Acqui ma anche di Imperia, Venturina e Corneliano. Un profilo importante per la categoria che denota ambizioni da parte della società che vuole rifarsi della brutta stagione appena conclusa in Serie D con un campionato di prima fascia. Merlo infatti è un allenatore con importanti esperienze che fin dal suo terzo anno sulle panchine, dopo gli inizi con Rivalta ed Ovada, non è mai sceso sotto l’Eccellenza e due anni fa ha conseguito il patentino da professionista che gli permette di allenare in Serie C o di essere secondo in Serie A o Serie B.....

 

Derthona Basket - Serie A2 - Intervista - Petronio: “Dobbiamo essere preparati a Vincere”

 

Vista la continua crescita del Derthona Basket che si è prefissato obiettivi sempre più ambiziosi, volendo diventare società protagonista a livello sportivo con la prima squadra ed importante punto di riferimento della zona per il settore giovanile, era ormai necessario l’inserimento di una figura esperta che aiuti e guidi lo sviluppo e la crescita facendo anche da raccordo tra la parte tecnica e quella organizzativa. L’uomo scelto dalla dirigenza tortonese per questo importante ruolo è Gianluca Petronio, nato a Silandro (Bz) il 6 settembre del 1960, dirigente di pallacanestro esperto ed appassionato, che arriva in città dopo esperienze di altissimo livello in piazze quali Jesi, Casale, Verona e Venezia. Come hai iniziato la carriera e qual è il tuo ruolo qui a Tortona? “Ho iniziato come allenatore di settore giovanile per poi fare 6 anni di assistentato in prima squadra a Jesi, dal 2001 al 2006 e sono stato per lunghi anni collaboratore del settore squadre nazionali della Fip. Dagli anni di Jesi in poi ho intrapreso fra A2 e A1 la carriera di dirigente, principalmente nel ruolo di direttore sportivo e mi piace essere a contatto con la squadra e fare da collegamento tra questa e la società. Ecco, qui a Tortona sarà questo il mio principale impegno, e mi si chiede di affiancare l’amministratore delegato Marco Picchi ed esserne il suo braccio destro.....

 

Hsl Derthona - Promozione - Definito l’organigramma societario

La Juniores in finale al Torneo Gulliver

 

Continua il lavoro di costruzione della rosa in casa Hsl Derthona con il ds Sacco impegnato nella ricerca dei giusti profili sia di giovani che di elementi più esperti da consegnare nelle mani di mister Pellegrini per la prossima stagione in Promozione. “Ci stiamo muovendo bene per formare una squadra che faccia un buon campionato - dice Sacco - la Promozione sarà difficile, andremo nel torinese contro squadre attrezzate e su campi in sintetico con cui non abbiamo familiarità, ma sono convinto che sapremo dire la nostra. Voglio fare i complimenti alla nostra Juniores che domenica giocherà la finale a 3 del Gulliver a Castelnuovo con Castellazzo e Calcio Derthona entrambe Juniores Nazionali”. Avete deciso la data del ritiro? “La prima settimana di agosto”.....

 

Calcio - 2ª - 3ª Categoria - Valzer allenatori: Dicaro al Garbagna, Tarditi alla Molinese, Russo all’Audax

 

Come ogni settimana monitoriamo i movimenti delle squadre della zona, in entrata ed in uscita.

2ª CATEGORIA

Viguzzolese. Grigliata di fine anno in casa granata dove Trecate ribadisce la volontà di confermare tutta la rosa della scorsa stagione ad eccezione di Macchione che appende gli scarpini. In forse solo la situazione di Taverna il cui cartellino è di proprietà dell Hsl Derthona. “Taverna è un ottimo portiere - dice Trecate - può ambire a categorie superiori e nel giro di 2/3 anni sono convinto possa diventare uno dei migliori portiere della zona”.

Cassano. Mister Lozio: “In settimana mi sono incontrato con il ds Giacomelli per pianificare il lavoro e le strategie da seguire ma per i nuovi arrivi ed i primi movimenti certi dobbiamo aspettare almeno ancora una decina di giorni”.....

 

Street Basket - Torneo Armana - 14ª edizione

 

Nel weekend si disputerà il Torneo Armana di Street Basket 3vs3, a Tortona lungo Corso Garibaldi che per l’occasione sarà chiuso al traffico.

La designazione dello Streetball 3vs3 come disciplina della 32ª edizione dei Giochi Olimpici previsti a Tokyo nel 2020, ha segnato una vera e propria rivoluzione nel mondo dello Street Basket.

La notizia non è certo passata inosservata in Italia ove la FIP (Federazione Italiana Pallacanestro) ha siglato con la FISB (Federazione Italiana Streetball) un accordo di collaborazione in esclusiva che nomina la FISB promotore ufficiale, sul territorio nazionale, della futura disciplina olimpica. Con una graduatoria stilata sulla base della valutazione di elementi quali il numero di iscritti, la modalità organizzativa, la location ed i servizi prestati dai vari tornei della penisola è risultato che il Torneo Armana di Tortona, è al primo posto dei Tornei Italiani, davanti ad illustri e storiche realtà cestistiche e dello Street Basket come Varese, Bergamo, Perugia, Venezia, Torino e Biella.

 

Automobilismo - WEC - Pier Guidi alla 24H di Le Mans

 

Settimana di fuoco per Alex Pier Guidi che dopo un ottimo weekend a Spa, dove era in gara nel Gt Open al fianco di Mikkel Mac sulla Ferrari 488 GT3 del Luzich Racing, questo fine settimana sarà impegnato nella corsa per eccellenza, la 24H di Le Mans, secondo appuntamento del campionato del mondo endurance (WEC) di cui è detentore. Nelle Ardenne Pier Guidi ha firmato la terza vittoria stagionale del Luzich Racing con una splendida Gara2 in cui ha dettato legge e dato del filo da torcere a Lamborghini e Bmw, principali avversarie, anche se poi nella gara domenicale ha dovuto cedere il passo alle Bmw chiudendo al sesto posto, soprattutto a causa dei 30’’ di handicap attribuiti dal regolamento al vincitore della gara precedente. 

 

 

Il resto delle notizie le potete trovare su Sette Giorni attualmente in edicola o sul sito a partire da mercoledì 20