CALCIO DERTHONA - ECCELLENZA - ALBERTO MERLO Č IL NUOVO MISTER 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   20/06/2018 00:00:05 

 

 

“Esperienza e carattere due sue grandi doti. Sa lavorare con i giovani”

 

Dopo l’addio di Nicola Ascoli che aveva importanti richieste da squadre di Serie D, la società di piazza Malaspina non ha tardato ad ufficializzare il nome del nuovo allenatore che guiderà la squadra in Eccellenza nella prossima stagione. E’ Alberto Merlo, ex allenatore del Castellazzo e di molte altre formazioni di Promozione ed Eccellenza della provincia tra cui Asti, Libarna e Valenzana, Acqui ma anche di Imperia, Venturina e Corneliano. Un profilo importante per la categoria che denota ambizioni da parte della società che vuole rifarsi della brutta stagione appena conclusa in Serie D con un campionato di prima fascia. Merlo infatti è un allenatore con importanti esperienze che fin dal suo terzo anno sulle panchine, dopo gli inizi con Rivalta ed Ovada, non è mai sceso sotto l’Eccellenza e due anni fa ha conseguito il patentino da professionista che gli permette di allenare in Serie C o di essere secondo in Serie A o Serie B. “Abbiamo ingaggiato Alberto Merlo come nuovo tecnico, una figura molto importante - dice la società - che ha allenato in categoria, conosce bene il campionato ed i giocatori della nostra zona. E’ un uomo di esperienza e carattere ed avrà il compito di formare, in collaborazione con il nostro direttore sportivo, la squadra per il prossimo anno”.

Il mister: “Sono contento della scelta e cercheremo di fare un buon campionato. Il nostro obiettivo primario è quello di valorizzare i giovani del territorio, punto di forza della società e risorsa principale per il futuro”.

Mercato. Sicuri gli addii di Rebecchi, Busatta, Moretto, Moretti, Di Fiore e Personè arrivano anche le prime conferme con i giovani del vivaio che hanno esordito la scorsa stagione che faranno il salto in prima squadra ed i “tortonesi” Mazzocca e Giordano come colonne del gruppo.

Allenamenti. La preparazione estiva e gli allenamenti si terranno al Grassi di Pontecurone, sapientemente rimesso a nuovo dalla società.

D.M.