PAGINA FLASH: LE ANTEPRIME DI SETTE GIORNI 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   29/06/2018 08:00:00 

 

 

Incidente mortale

 

Un tragico investimento si è verificato sulla circonvallazione poco dopo le 19,30 di giovedì 28 all’altezza della rotonda tra via Postumia e viale Kennedy. L’81enne Armando Ferrari, abitante in via Ribrocca, con la propria bicicletta stava attraversando sulle strisce pedonali allorchè è stato investito da una 500 condotta da una giovane che, pare abbagliata dal sole, non si è accorta dell’uomo....

 

Viguzzolo - Ricatto sessuale via Fb a 16enne sventato dai CC

 

La solita mania dei giovani di scattare o farsi scattare selfie osè, fotografandosi in tutte le posizioni e più o meno vestiti, ha messo nei guai, fortunatamente risolti dai carabinieri di Viguzzolo, una 16enne del paese. La ragazza qualche tempo fa si era fatta fotografare dal “fidanzatino” indossando solo biancheria intima ma, la scorsa settimana, il giovane ha smarrito il cellulare e ne ha denunciato regolarmente il fatto. Il telefono però veniva “trovato” da un 19enne marocchino abitante in Tortona che, visionate le foto, tramite un falso profilo su Facebook ha contattato la giovane minacciandola di renderle pubbliche se non avesse accettato di avere un rapporto sessuale con lui....

 

Il sindaco Bardone ha scelto Sala e Mutti per Srt ed Amias

 

Mentre il giornale viene stampato a Novi si stanno svolgendo alcune riunioni importanti per decidere i nuovi assetti di Srt, la società che gestisce le discariche e Amias, la società “multiservizi idrici ed ambientali dello Scrivia” che in effetti non sappiamo più che cosa faccia e, senza dipendenti se non erriamo, viene mantenuta in vita solo per pagare i mutui contratti. A sostituire Guido Gozzoli, novese, da oltre un decennio al vertice di quest’ultima società, è stato designato dal comune di Tortona Gianni Mutti, direttore dell’ufficio tortonese dell’unione commercianti. In questo modo Bardone cerca di recuperare alla propria maggioranza Orlando De Luca, presidente cittadino dell’Unione e consigliere comunale che si era dichiarato libero di decidere cosa votare di volta in volta.

Più importante, invece, la designazione ad Srt ove ricopriva da tre anni la carica di vice presidente Corrado Bonadeo, indicato dalla lista civica “SìAmo Tortona” che ha in giunta l’assessore Colacino....

 

Chiesti 5 anni e 4 mesi per Finiguerra e 2 anni per Grossi

 

Pesanti le richieste avanzate dal pubblico ministero venerdì della scorsa settimana in quella che dovrebbe essere la penultima udienza di un processo iniziato a metà giugno del 2016 contro Michele Finiguerra, 70 anni, ed Antonio Grossi, 63 anni, il primo ufficiale giudiziario in pensione da alcuni anni, il secondo ufficiale giudiziario ancora in servizio, un tempo al lavoro presso il tribunale di Tortona.

La pubblica accusa ha infatti chiesto per il primo, che deve rispondere di falso, abuso d’ufficio e concussione 5 anni e 4 mesi di reclusione e per il secondo, al quale non è stata contestata la concussione, 2 anni.

I difensori contestano le accuse e respingono la richiesta di risarcimento avanzata da un imprenditore, Valter Carlotti, che chiede 100 mila euro a titolo personale e 100 mila per la società che gestiva, il ristorante Villa Liberty a Pontecurone, poi finito male....

 

Sintesi dello studio regionale che prevede la chiusura dell’ospedale

 

La scorsa settimana ha fatto rumore la notizia del documento predisposto dall’Ires Piemonte sulle strategie di riordino della rete ospedaliera nel Piemonte sud est, cioè nell’alessandrino. Tanto rumore, scrivemmo sullo scorso numero, per un’analisi affidata ad esperti ricercatori che hanno preso in esame due opzioni: la 0 che prevede l’adeguamento dell’ospedale tortonese, e la 1 che invece prevede la sua dismissione con l’alienazione del presidio, risultato per altro previsto anche per Novi Ligure, con realizzazione di un altro ospedale da 350 posti letto. La nostra critica era politica, in quanto avremmo preferito che questo documento, predisposto a gennaio e rivisto il 4 aprile, fosse stato commissionato dalla Regione con lo scopo di trovare le soluzioni migliori per rilanciare la rete ospedaliera alessandrina per contrastare il 28% di mobilità passiva (cioè di ammalati che si curano in altre regioni) e valorizzare le nostre belle realtà.....

 

Riceviamo e pubblichiamo Sanità: ecco come ci hanno ridotto!

 

Caro Sette Giorni,

ti scrivo spesso, nella mente, butto su di te le frustrazioni, le ingiustizie, le angherie che il vivere quotidiano, in particolare il contatto con enti pubblici, ti butta in faccia, spesso con dolorose violenze e tu ti senti impotente, non avverti soluzioni. Sei diventato quindi un amico, forse l’ultimo cui raccontare.

Ascoltami.

Mi trovano sangue occulto nelle feci. Prima di fare la colonscopia, stante la mia già precaria salute, il medico prescrive un clisma col doppio contrasto. Scendo dal mio paese in radiologia a Tortona per prenotare: non si fa più, solo dal privato, sentire Ovada o Casale presso il Cup... Novi o Alessandria qui non si possono prenotare...

 

La Provincia ristruttura il cavalcavia sull’A7

 

Sette Giorni a Tortona affrontò per primo l’argomento dei cavalcavia da ristrutturare sul numero 41 di sabato 5 novembre 2016. Il perché è presto detto: una settimana prima a Lecco un cavalcavia era crollato provocando una sciagura. Per questo il giornale si premurò di controllare “personalmente” i cavalcavia autostradali di competenza provinciale situati al Rondò, lungo la ex statale 211, per scoprirne le condizioni e pubblicò le foto che evidenziavano lo stato di degrado delle strutture. Un secondo articolo sempre corredato di foto venne pubblicato sul giornale del 18 marzo dello scorso anno, dopo una seconda tragedia nelle Marche, chiedendo esplicitamente all’ente provinciale un intervento.....

 

Spaccio droga: reati prescritti

 

Si è concluso con una sentenza di non doversi procedere per estinzione del reato, a causa della sopravvenuta prescrizione, il processo contro Simone Santo, 28 anni, via Zenone, e Cristian Cassola di 35 anni, strada vicinale del Pozzo. Santo doveva rispondere di detenzione e spaccio di droga, con l’aggravante di averne ceduto anche ad un minore, e di guida in stato di ebbrezza; Cassola, invece, era accusato di aver ceduto a Davide Zago, 31 anni, via Guala, hashish o marijuana per importi mensili di circa 100 euro nonché 500 grammi di hashish per 1.200 euro di valore. I fatti risalgono al 2009 e in parte al 2010. Lo scorso anno a luglio il coimputato Zago ha patteggiato 1 anno di reclusione e 4.400 euro di multa, pena sospesa....

 

Basket - Serie A2 - Derthona Basket scatenato sul mercato arrivano Brett Blizzard e Gabriele Ganeto

 

Grandi botti di mercato del Derthona Basket che dopo gli arrivi di Spizzichini e Ndoja, in settimana ha raggiunto l’accordo con Brett Blizzard, guardia americana ma con passaporto italiano, dal 2014 a Casale e Gabriele Ganeto, ala piccola ex capitano di Trapani. Blizzard, giocatore di grande esperienza e tiratore di primissimo livello, arriva a Tortona con un contratto di un anno e porterà in squadra un bagaglio enorme di leadership e grande conoscenza del gioco. Dopo la Florida High School ha frequentato l’Università di North Carolina Wilmington per poi essere scelto nel draft USBL 2003 dagli Oklahoma Storm. Nel 2003 gioca nella CBA per i Wilmington Wave Rockers ma molto presto viene ingaggiato da Siena che lo gira in prestito in Lega2 a Jesi dove conquista una storica promozione in Serie A. L’anno dopo è a Cantù dove raggiunge i quarti di finale con 9 punti in 19’ medi di utilizzo. La stagione 2005-’06 lo vede di scena a Reggio Emilia mentre l’anno dopo viene ingaggiato dalla Virtus Bologna, dove ricopre un ruolo fondamentale per il 3° posto finale della regular season, per la conquista della finale della Coppa Italia e della Final Four di Fiba Cup tirando con il 44% da tre punti.....

 

Derthona Basketball Lab - Massimo Bisin nuovo responsabile area tecnica. Raddoppiato l’investimento per il settore giovanile

 

Nel tardo pomeriggio di martedì 26 giugno, al Camagna, il Derthona Basket ha presentato a giornalisti, tifosi, genitori ed appassionati il nuovo responsabile dell’area tecnica del settore giovanile che sarà, per i prossimi due anni, il cinquantanovenne Massimo Bisin. “Un punto di svolta per il nostro settore giovanile per cui quest’anno abbiamo raddoppiato l’investimento - dice il responsabile Ablatico - vogliamo farlo crescere per allargare il bacino di riferimento ma soprattutto alzare il livello tecnico della nostra proposta. Bisin è l’uomo giusto per questo: ha esperienza, grande entusiasmo, idee e conoscenze e si inquadra perfettamente nell’ottica della crescita e dello sviluppo che vogliamo perseguire. E’ per questo anche che gli abbiamo proposto un contratto da due anni con la possibilità di un terzo”. Il presidente Tava poi, presente al Camagna insieme al patron Gavio ed all’assessore Colacino, ha aggiunto:....

 

Calciomercato - Hsl Derthona si rifà il look. ingaggiati Merlano, Magnè, Marelli, Palazzo e pagano

 

Botti di mercato per l’Hsl Derthona che dopo la splendida annata conclusa con due trofei, anche nella prossima stagione vorrà essere protagonista in Promozione. Per farlo sta infatti allestendo una squadra di tutto rispetto e dopo le conferme fondamentali di Russo, Mazzaro, Mandirola, Scali, De Carolis, Zuccarelli, Canepa, Pellegrino e Mutti della scorsa settimana, in questi giorni sono arrivati alla corte di mister Pellegrini ben 5 top per la categoria: la punta Giulio Merlano, il centrocampista Luca Palazzo, i centrali di difesa Danny Magnè e Luca Marelli e l’esterno di difesa Daniele Pagano. Merlano e Magnè, entrambi ex Calcio Tortona in Eccellenza, hanno dimostrato nella loro carriera di essere giocatori di categoria superiore e faranno sicuramente fare un salto di qualità enorme al-la squadra bianconera. Merlano è una punta molto prolifica, capocannoniere della scorsa Promozione con la Santostefanese (21 reti) e dovunque abbia giocato (Acqui, Valenzana, Calcio Tortona, Castellazzo, OltrepoVoghera, Canelli, Casale, Rocchetta) ha sempre fatto bene con ben 99 reti in carriera fra Serie D  ed Eccellenza....

 

Calciomercato - Villaromagnano: arriva Alessio Curti. L’Audax molto attiva con la beneficenza

 

Procede il lavoro delle varie società “minori” del tortonese (2ª-3ª Categoria) che dopo una stagione in chiaroscuro, con le sole Viguzzolese e Castelnovese ai playoff in Seconda Categoria, stanno cercando di allestire rose competitive per cercare di fare meglio nei prossimi campionati. Rispetto alle scorse annate sembra però che i tempi si siano leggermente allungati ed a pochi giorni dal mese di luglio quasi nessuno ha ancora definito la propria situazione al 100%. Ma è questione di giorni.

Viguzzolese. Mercoledì la società si è riunita ed ha deciso la conferma ufficiale del gruppo con le sole defezioni di Macchione (smette), Russo e Petrela per motivi di lavoro. Sul mercato si cercano un difensore ed un attaccante. Confermate anche le annate delle giovanili, alle quali la società vuole dare impulso, che andranno dal 2006 al 2011 con l’intenzione di riuscire a costruire sia la  squadra giovanissimi che quella allievi.....

 

 

Il resto delle notizie le potete trovare su Sette Giorni attualmente in edicola o sul sito a partire da mercoledì 4