RISSA IN CITTĀ: UN FERITO IN OSPEDALE 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   03/07/2018 12:25:00 

 

 

Verso le 22.30 di lunedì 2 luglio due extracomunitari, residenti in città, mentre si trovavano ai giardini Papa Giovanni XXIII a lato di corso Alessandria, ubriachi, hanno iniziato a litigare per motivi sconosciuti. Uno dei due uomini, marocchino, ha rotto una bottiglia di vetro usandola per colpire più volte il rivale tunisino che è poi fuggito verso l'ospedale collassando sul marciapiede in piazza Roma ad un centinaio di metri dal Pronto Soccorso. E' stato poi ricoverato nel vicino ospedale, dove è stato giudicato guaribile in almeno 40 giorni, mentre l'aggressore è stato prontamente fermato dagli uomini del Nucleo Operativo comandati dal luogotenente Del Rio, arrestato ed associato alle carceri di Alessandria. A seguito di accertamenti il marocchino è stato accusato di tentato omicidio.