LA GDF CONTRO LE AUTO CON TARGA STRANIERA 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   11/07/2018 00:00:14 

 

 

La Guardia di Finanza di Torino ha stretto la sorveglianza sulle auto, tutte di grossa cilindrata, con targa straniera acquistate da cittadini italiani per risparmiare su bollo auto, assicurazione e diritti doganali,  non comparire come proprietario di auto di lusso e rendere più difficili o addirittura vane le procedure per il recupero di sanzioni per eventuali violazioni al codice della strada. Un fenomeno presente anche nella nostra città ma che pare non abbia suscitato l’attenzione di nessuna autorità. Nel solo mese di gennaio a Torino sono state sequestrate una ventina di vetture e constatati oltre 90 mila euro di sanzioni. Ci auguriamo che anche in città il fenomeno venga debitamente sanzionato.