APPROVATO IL BILANCIO CONFIDARE - UTILE DI 635 MILA EURO 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   10/04/2019 00:00:13 

 

 

Nei giorni scorsi sotto la presidenza del tortonese Adelio Ferrari il consiglio d’amministrazione di Confidare, la società di Confidi per le micro, piccole e medie imprese, ha approvato il bilancio 2018 che evidenzia un risultato positivo “seppur non compiutamente soddisfacente rispetto alla attese in conseguenza degli oneri straordinari derivanti dalla fusione per incorporazione di Cogart cna” che si rispecchia in un utile di 635.433 euro. E ciò nonostante un accantonamento prudenziale al fondo rischi di 2,5 milioni di euro. Il presidente Ferrari si è detto soddisfatto del risultato sia sul piano organizzativo che su quello produttivo perché ha “confermato appieno l’inversione di tendenza avviata nel 2015 dopo ben 6 anni di costi generali e del comparto creditizio”. Da ricordare, nelle cifre del bilancio, 93,1 milioni di garanzie erogate, oltre i 3 milioni di crediti diretti (+50%), oltre 31 milioni di fondi propri mentre il fondo rischi ammonta a 32 milioni 801.057 euro.