IN SRT MANCANO LE QUOTE ROSA. SALTA L’INCARICO A MAURO SALA 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   11/07/2018 00:00:20 

 

 

Incredibile. Da 7 anni è in vigore la legge che prevede le quote rosa per enti pubblici e società di proprietà di enti pubblici. Appunto come Srt spa, la società che gestisce le discariche che è al 100% di proprietà dei comuni del tortonese, novese ed acquese. Come pubblicammo la scorsa settimana giovedì sera 28 giugno doveva svolgersi l’assemblea dei soci per eleggere il nuovo consiglio d’amministrazione, composto da 5 membri. Per Tortona l’indicazione è stata chiara: l’ingegner Mauro Sala. Ebbene, la riunione si è tenuta ma non si è proceduto all’elezione degli amministratori perché quei soloni di sindaci di 94 comuni più una Comunità Montana si sono dimenticati di applicare la legge Madia. In pratica invece di due donne l’accordo prevedeva solo una rappresentante del gentil sesso: tutto da rifare, quindi. Vogliamo immaginare come la prenderà quel personaggio che, già sicuro di essere eletto, sarà chiamato e si sentirà dire: ci siamo sbagliati, al tuo posto ci deve essere una donna! Per rimediare tutto rinviato a fine luglio, pare, perché ora occorre trovare una nuova candidata.

Mentre appare sempre più basso il livello di preparazione degli amministratori pubblici!