MIASMI IN CITTÀ: RIUNIONE LA PROSSIMA SETTIMANA PER VARARE UN’INDAGINE 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   11/07/2018 00:00:25 

 

 

Da almeno una settimana in redazione giungono mail o telefonate di cittadini, soprattutto abitanti nella zona nord della città, che lamentano di sentire cattivi odori provenienti dalla piattaforma del biodigestore posta lungo la provinciale per Castelnuovo, gestita da Ecoprogetto Tortona, già altre volte messa sotto accusa per i miasmi che emetteva. Come avevamo scritto proprio un anno fa la Provincia aveva imposto alcune limitazioni all’attività della società, soprattutto in fase di stoccaggio del materiale. 

In particolare era stato imposto che i conferimenti della frazione organica del rifiuto solido urbano (Forsu) fossero pressochè dimezzati e, comunque, limitati a 75 tonnellate / giorno. In seguito queste limitazioni furono tolte, anche perché la società aveva effettuato alcuni lavori interni. Ora, soprattutto nelle ore serali, secondo le segnalazioni dei lettori, i miasmi vengono avvertiti sempre più insistentemente. L’ufficio ambiente del comune è al corrente del problema, così come l’analogo ufficio della Provincia e la prossima settimana si terrà una riunione appositamente indetta per analizzare il progetto di indagine odorimetrica che la Ecoprogetto Tortona ha intenzione di varare nei prossimi giorni. Speriamo bene.