PAGINA FLASH: LE ANTEPRIME DI SETTE GIORNI 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   20/07/2018 10:00:00 

 

 

Nella sera di martedì 17 luglio

Ragazzino precipita dal terzo piano, è in prognosi riservata a Torino

 

E’ ricoverato in prognosi riservata a Torino ma non è in pericolo di vita il ragazzino di 11 anni che poco dopo le 21 di martedì 17 luglio, è precipitato per cause in via d’accertamento, dal balcone posto al terzo piano della palazzina ove abita, al n. 58 di via Guala. Il ragazzo è caduto sul selciato condominiale riportando fratture agli arti inferiori, al bacino e all’addome. Un vicino si è accorto di quanto accaduto ed ha avvertito il 118 che, subito intervenuto, ha dato le prime cure sul posto e ha trasportato l’11enne all’ospedale tortonese. Successivamente il ragazzo è stato trasferito con l’elisoccorso all’ospedale Regina Margherita di Torino ove è tenuto in coma farmacologico......

Nella foto: I carabinieri e l’ambulanza sul posto con i sanitari che, sullo sfondo, prestano i primi soccorsi al ragazzino caduto dal balcone al terzo piano indicato dalla freccia

 

Scadrà il 24 settembre l’asta da 85 milioni per 4 società M&G

 

Con un decreto reso noto nella giornata di giovedì scorso 12 luglio il tribunale ha approvato i termini per l’asta che scadrà il 24 settembre prossimo, di fatto rinviando a dopo quella data la decisione su tutte le società del gruppo Mossi & Ghisolfi che sono in attesa dell’omologazione del concordato preventivo dichiarato nell’ottobre dello scorso anno.

Per acquisire le società del “perimetro bio” come vengono indicati nel decreto, ovvero Biochemtex spa, Beta Renewables spa, Ipb srl (Italian Bio Products) e Ipb  Energia srl, queste ultime con sede a Crescentino, occorreranno almeno 85 milioni di euro. Del resto, come avevamo già pubblicato sul numero del 6 luglio, Eni Versalis aveva avanzato una offerta da 75 milioni oltre all’assorbimento di tutti i dipendenti interessati. Il decreto, predisposto mercoledì ma depositato solamente giovedì della scorsa settimana, è chiaro: “l’offerta ha una componente fissa da 75 milioni oltre all’accollo degli oneri relativi al contratto di leasing inerente la centrale elettrica fino ad un massimo di 18,6 milioni, l’accollo del Tfr per tutti i dipendenti pari a circa 963 mila euro; ed una componente variabile, fino ad un massimo di 20 milioni, in funzione dei ricavi del quinquennio successivo”.....

 

Nei campi a raccogliere l’aglio senza contratto

Blitz dell’ispettorato del lavoro nelle campagne di Molino

Coinvolte 3 aziende agricole e circa 20 immigrati

 

Nei giorni scorsi gli uomini dell’ispettorato del lavoro hanno effettuato un blitz nelle aziende agricole del paese rilevando, purtroppo, molteplici irregolarità nei contratti di lavoro dei braccianti, pare tutti immigrati, in alcuni casi del tutto inesistenti. Tre aziende agricole, ed una ventina di immigrati alle loro dipendenze, sono state coinvolte da queste indagini che hanno costretto i funzionari dell’ispettorato ad elevare sanzioni amministrative, anche rilevanti, a carico di almeno tre titolari di azienda agricola e, probabilmente, a denunciarne altrettanti alla magistratura....

 

Il dg dell’Asl Brambilla in città

Primo incontro in comune con una delegazione di sindaci: “riunione proficua”

 

Martedì mattina il direttore generale dell’Asl, Antonio Brambilla, ha fatto visita al nostro ospedale, incontrandosi con i primari. Prima di questo incontro, avvenuto nella tarda mattinata, il neo dg ha visitato i locali del distretto e si è intrattenuto, in sala Romita, a colloquio con un gruppo di sindaci della zona. Incontro positivo, è stato detto al termine dai primi cittadini, perché per la prima volta si è parlato di trasparenza e di condivisione delle scelte. La riunione, cui la stampa non è stata ammessa, si è svolta in un clima sereno e collaborativo. Brambilla ha ricordato che tra i suoi obiettivi, indicati dalla Regione al momento della nomina, vi è quello di mantenere l’ospedale tortonese e di rafforzarlo ove è possibile. Si è parlato della fisiatria, punto dolente della situazione: “il progetto regionale va avanti, come gestirlo se con il pubblico o con il privato lo decideremo insieme” ha affermato il direttore generale.....

 

Per la cessione del 40% di Astm e Sias

Entro fine mese accordo firmato Ardian-Gruppo Gavio

 

Lunedì scorso sul supplemento finanziario del Corriere della Sera è stata pubblicata un’interessantissima intervista a Beniamino Gavio, patron del gruppo omonimo che ha parlato dell’alleanza con Ardian, di cui noi avevamo scritto il 4 maggio, e del nuovo palazzetto ufficialmente presentato mercoledì. L’accordo con Ardian, il maggior fondo di investimenti europeo che gestisce almeno 55 miliardi di dollari, già illustrato a maggio, prevede l’acquisizione per 1,5 miliardi di euro del 40% di Astm e Sias, le due società del gruppo che si occupano di autostrade tramite una nuova società. All’Aurelia, holding del gruppo completamente in mano ai due rami della famiglia, rimarrà il 60%, che permetterebbe così il completo controllo delle società. Un accordo che immette denaro fresco, e che permetterà, secondo le parole di Beniamino, di “diventare entro 3-5 anni al massimo il secondo player (attore) mondiale nel settore delle autostrade”.....

 

Il torrente Scrivia sempre più asciutto

Nel 2017 nella nostra zona -41% di pioggia rispetto alla media storica dal 1961

 

L’Arpa regionale ha nei giorni scorsi reso nota la sua indagine sull’idrologia in Piemonte per il 2017, che è risultato il 4° anno più secco degli ultimi 60 anni con un deficit pluviometrico di -33%; in estate i bacini a “sud del Po hanno manifestato una siccità da severa ad estrema” e la situazione è peggiorata in tutta la regione in autunno.

La portata media dei fiumi e dei principali torrenti piemontesi ha evidenziato valori medi annui al di sotto della media storica e la portata media è stata di circa il 40% più bassa del valore medio degli ultimi 19 anni.

Alcune figure ed alcuni dati ci possono rendere più chiara la situazione. La figura 1 evidenzia la pioggia cumulata nel corso dell’anno: la nostra zona ha fatto segnare 500 / 600 millimetri, il che giustifica le ordinanze che tutti i comuni hanno emanato in estate per vietare l’uso “improprio” dell’acqua potabile.....

 

Mensa scolastica: il 72% degli utenti si dice soddisfatto

 

Il consiglio di amministrazione di Asmt Tortona S.p.A. nei giorni scorsi ha approvato il documento di presentazione dei risultati dell’analisi di Customer Satisfaction, condotta nel mese di aprile 2018, per il servizio della ristorazione scolastica che gli è stato, a suo tempo, affidato dal comune di Tortona.

L’analisi è stata effettuata con un duplice scopo: quello di misurare, seguendo una particolare metodologia statistica, il livello di soddisfazione percepito dai bambini, dai genitori e dagli insegnanti per il servizio fornito da Asmt e quello di individuare, in un tempo successivo, i possibili provvedimenti nella scelta di modifiche organizzative sulla base delle attese di bambini e genitori durante l’indagine.

Dal punto di vista del continuo miglioramento del livello di servizio erogato, avere disponibilità di dati di feedback da parte degli interessati diviene una necessità e una leva sulla quale, ove possibile, agire....

 

Nuova ambulanza Cri

Acquistata con il contributo della Fondazione Cr Tortona, ma occorre che anche la città sia generosa

 

Fiocco rosa alla Croce Rossa di Tortona per l’arrivo di una nuova e bella ambulanza. L’acquisto è stato compiuto grazie ad un sostanzioso contributo del 70% delle spesa da parte della Fondazione Cr Tortona (40 mila euro) che qui ci sentiamo di ringraziare anche a nome della cittadinanza. L’ambulanza, che sarà operativa nel giro di una settimana, ne sostituisce una che aveva ormai 15 anni di esistenza, il massimo consentito per questo tipo di vetture, anche se regolarmente revisionate. Ma, come detto, il costo è stato coperto per il 70% dalla donazione della Fondazione cittadina, il resto, diverse decine di migliaia di euro, è a completo carico della sezione tortonese della Cri. Insomma un esborso non da poco ed è per questo che crediamo sia il caso che la cittadinanza e le aziende del tortonese si mobilitino nelle prossime settimane e nei prossimi mesi per una raccolta fondi.....

 

Intervista al primo cittadino Rino Feltri

Il 2019 sarà l’anno della possibile ripartenza. Ci vuole però collaborazione anche dall’opposizione

 

Sono passati due anni dal mandato di Rino Feltri come sindaco. Abbiamo deciso così di fargli alcune domande.

Com'è la situazione economica del comune a due anni dal suo insediamento?

Già più volte ho avuto modo di illustrare quale era la situazione economica di partenza all’inizio del mandato amministrativo. Abbiamo preso in carico un comune che dal punto di vista finanziario presentava alcune criticità;  criticità che ci sono state confermate anche da organismi di valutazione riguardo ai bilanci degli anni precedenti nonché dalla Corte dei conti. Al momento dell'insediamento, alla verifica di cassa, il disavanzo tra riscosso e speso era di -206 mila euro, e il ricorso all'anticipazione di tesoreria era continuo e costante. Come ribadito ripetutamente, anche dagli organi di controllo, non erano state messe in atto negli anni precedenti nè le manovre intese alla riduzione delle spese correnti nè quelle finalizzate al recupero dei crediti, in particolare la morosità riguardo alla Tari (tassa dei rifiuti).

 

Finanziata dalla famiglia Gavio e dedicata a Marcellino e Pietro

Presentata la “Cittadella dello Sport”

Comprenderà Palazzetto da 5.000 posti, palestra, piscina, campi all’aperto, bar, ristorante ed hotel

 

Nella mattinata di mercoledì, sul palco di Arena Derthona in piazza Allende, appositamente preparato per l’occasione, il Gruppo Gavio con in testa il patron Beniamino Gavio insieme alla dirigenza del Derthona Basket ed al progettista architetto Barreca, il sindaco Bardone, Giampaolo Frante e l’assessore allo Sport della regione Piemonte Giovanni Maria Ferraris, ha presentato al numeroso pubblico presente ed ai tanti giornalisti intervenuti, il grandioso progetto della “Cittadella dello Sport” di Tortona, un’opera di altissimo livello che realizza un vero e proprio sogno per il Derthona Basket ma anche per tutta la città. La struttura infatti non sarà destinata solo al basket ma “sarà al servizio soprattutto dei giovani, dei ragazzi e delle famiglie e diventerà oltre ad un complesso sportivo anche un complesso culturale, un punto di aggregazione rivolto anche agli spettacoli musicali e teatrali”.

Cittadella dello Sport. L’opera, finanziata dalla famiglia Gavio, prevede la realizzazione di un Palazzetto che potrà ospitare fino a 5.000 spettatori oltre a diversi campi sportivi polifunzionali ed aree per attività ricreative. Sarà dedicato ai fondatori del Gruppo, Marcellino e Pietro Gavio e rappresenterà un centro di aggregazione per la città di Tortona e per il suo territorio, oltre a costituire la nuova casa del Derthona Basket....

 

Basket - Serie A2Il Derthona chiude con Preston Knowles

Marco Lusvarghi completa il reparto lunghi. Sarà l’unico under. Ufficiali i gironi

 

Nella settimana dell’annuncio della “Cittadella dello Sport” da parte del nuovo main sponsor Gavio, che proietterà Tortona ed il Derthona in una dimensione del tutto nuova, il Derthona basket completa il suo roster con un colpo di alto livello che pone ancora di più la squadra fra il novero delle favorite per la prossima stagione: è di martedì infatti l’annuncio che la guardia americana che serviva a Lorenzo Pansa per chiudere il cerchio sarà Preston Knowles, ex Cardinal di Louisville agli ordini del coach all of famer Rick Pitino ai tempi del College e girovago negli ultimi anni di carriera, vissuti fra medio oriente ed Est Europa con un passaggio a Pistoia. L’uomo che tutti aspettavano e che dovrà far compiere al Derthona un ulteriore step dal punto di vista qualitativo e del talento a disposizione.

“Preston rappresenta l’ideale di giocatore che andavamo cercando - dice coach Pansa - una guardia con punti nelle mani e con la grande capacità di innescare i compagni. Ha una lunga esperienza in Europa ed è un giocatore estremamente duro e solido difensivamente. Si incastra perfettamente nel puzzle tecnico, che possiamo definire completo ed equilibrato, all’interno del quale ogni giocatore avrà al suo fianco figure che possono completare ed esaltare le caratteristiche di ognuno”.....

 

Hsl Derthona - Promozione - Presentazione Il 28 luglio in piazza Duomo

Preso in concessione il Fausto Coppi

 

Sabato 28 luglio avrà ufficialmente inizio la stagione 2018/2019 di Hic Sunt Leones Derthona e la società sta organizzando per i propri appassionati un grande evento in piazza del Duomo, in cui saranno presenti i protagonisti per la prossima stagione calcistica. I tifosi avranno occasione di riabbracciare la squadra che lo scorso anno è riuscita a centrare entrambi gli obbiettivi stagionali (Coppa e Campionato) e scoprire i nuovi leoni a disposizione di mister Pellegrini. La serata avrà inizio alle ore 18 con il “LeoQuiz” (con premi per tutti), musica, interviste ai tanti ospiti che si susseguiranno sul palco e animazione by Radio PNR. Dalle ore 21, invece, verranno presentate le squadre che compongono i settori giovanili Asd Settore Giovanile Derthona e Asd Dertona Calcio Giovanile, quindi sarà la volta di Juniores e Allievi dell’Hsl Derthona, poi gran finale con la presentazione della prima squadra. L’evento sarà accompagnato dalla presenza, per tutta la serata, di aziende del territorio che forniranno street food & beer di eccellenza. Si potrà inoltre visitare una mostra fotografica con immagini della trionfale annata 2017/’18 curata da Noi Siamo il Derthona, nonché sottoscrivere l’abbonamento alla nuova stagione e accaparrarsi i rinnovati prodotti di merchandising.....

 

Calcio Derthona - Eccellenza - Nel weekend arriva la punta

In porta Francesco Gaione. La squadra giocherà al Grassi di Pontecurone

 

Mancano solo i dettagli con la nuova punta titolare e nel weekend il Calcio Derthona avrà definito del tutto la rosa che affronterà l’Eccellenza nella prossima stagione. Intanto in settimana la dirigenza ha restituito al comune le chiavi del Coppi che nel weekend è stato teatro di una effrazione con furto. La situazione.

Mercato. Dopo Genocchio e Silvestri manca solo un tassello per formare quella spina dorsale che pensate possa guidare la squadra e far crescere al meglio i giovani. William Rosset è l’obiettivo? “Non possiamo ancora fare nomi perché la trattativa non è ancora finita - dice il dirigente Pro - ma possiamo dire che sarà un attaccante della zona con esperienza, carisma e tanti goal nelle sue corde. Siamo abbastanza vicini a chiudere e credo che nel fine settimana potremo darne l’ufficialità”. In settimana intanto è arrivato Francesco Gaione, portiere del 1993 che dopo 69 presenze in D con le maglie di TortonaVillalvernia, OltrepoVoghera, Acqui e Castellazzo ritrova vecchi amici e molti compagni oltre a mister Merlo. Suo 2° sarà Marco Torre, confermato.....

 

Calciomercato 2ª - 3ª Categoria

 

Ultimi colpi di mercato per le squadre della zona che parteciperanno a 2ª e 3ª Categoria nella prossima stagione.

Viguzzolese. I granata ufficializzano Andrea Scotti dal Garbagna, difensore che sostituisce Russo (smette per lavoro). Trecate inoltre ammette di essere ancora in trattativa per due elementi, un centrocampista ed una punta, e di essere alla ricerca anche di un 2º portiere che sostituisca Bedaglia. Il ragazzo infatti lascia la Vigu per accasarsi in Lombardia più vicino a casa. La preparazione inizierà il 20 agosto per riuscire ad arrivare in buone condizioni al primo appuntamento ufficiale, la Coppa Piemonte del 9 settembre. Il 16 esordio in campionato.

Cassano. La squadra guidata da mister Lozio è al completo con la riconferma in blocco della rosa dello scorso anno e l’aggiunta di Guaraglia e Mignacco. “Siamo a posto numericamente. Se ci saranno delle occasioni favorevoli le sfrutteremo”. Inizio della preparazione fissato per il 13 agosto.

Garbagna. I biancorossi, regolarmente iscritti, inizieranno la preparazione il 20 agosto.......

 

 

Il resto delle notizie le potete trovare su Sette Giorni attualmemnte in edicola o sul sito a partire da mercoledì 25