IL FORTE CALDO HA CAUSATO MOLTI DECESSI E RICOVERI IN OSPEDALE 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   05/09/2018 00:00:18 

 

 

Il caldo di luglio ed agosto ha provocato una vera e propria selezione tra gli anziani della zona. Ben 59, infatti, sono stati i decessi in città, tra residenti e non, di cui 19 con data di nascita nel decennio tra il 1920 ed il 1930, 20 nati negli anni trenta del secolo scorso e 11 negli anni quaranta. Anche il nostro pronto soccorso ha fatto registrare un aumento sensibile degli accessi, soprattutto da parte di anziani, a significare che queste ondate di calore sono state mal sopportate dalle persone più avanti con l’età.

Moltissime le diagnosi di polmoniti, in questo caso anche su bambini piccoli, causate dal passaggio dal caldo esterno al freddo, molto spesso eccessivo, dell’interno delle abitazioni con aria condizionata. Insomma, una bella estate meteorologica, ma una brutta estate per chi è stato costretto a rimanere in città.