CRONACA DAI PAESI 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   15/05/2019 00:00:02 

 

A Molino. Anziana raggirata

 

Brutta esperienza quella vissuta da Angela Torti, 78 anni, che vivendo a Genova Nervi, torna solo saltuariamente a Molino nella propria abitazione in via Marconi. Lunedì 6 in tarda mattinata, verso le 11,30 sopraggiunge in cortile un'auto di grossa cilindrata dalla quale scende una persona elegante ed apparentemente molto educata. Con la scusa più banale di questo mondo, si presenta alla Torti spacciandosi per un tecnico di Gestione Acqua chiamato a compiere alcune verifiche in seguito alla segnalazione di un potenziale pericolo di inquinamento dell'acqua. La donna non ha avuto neppure il tempo di rendersi conto di ciò che stava accadendo che, dopo pochi secondi, le è stato spruzzato addosso uno spray. A questo punto il malvivente è riuscito ad agire in completa tranquillità realizzando un ottimo bottino, circa 5 mila euro tra contante ed oggetti preziosi.

H.P.

 

Sarezzano. Denunciato per porto abusivo di armi

 

I carabinieri della stazione di Viguzzolo hanno denunciato in stato di libertà S.R. 71enne, pensionato, già noto alle forze dell’ordine, residente in paese, per ricettazione, detenzione illegale di arma e munizioni. L’uomo, dopo un’ispezione eseguita dai militi nell’abitazione, è stato trovato in possesso di un pistola calibro 40 non censita nella banca dati delle forze di polizia, di 50 cartucce calibro 32 marca Lupa e 5 calibro 380 marca G.l.f., tutte detenute abusivamente e per questo subito poste sotto sequestro.

 

Sale. Pedalata a Sannazzaro

 

Il 25 aprile un gruppo di 50 soci dell’Aic si è recato a visitare il Parco Sigurtà a Valeggio sul Mincio. Nel pomeriggio, visita a Borghetto, sotto la pioggia, ma ammirata per i suoi caratteristici mulini. Sabato pomeriggio 4 maggio, alle ore 15, appuntamento sotto il Trianon per una quarantina di soci Aic, poi partenza in bicicletta per Alluvioni Piovera. Breve visita alla gipsoteca G. Taverna, con le dotte spiegazioni di Monica Maccarini, quindi nella sala polifunzionale per la chiacchierata con il sindaco ing. Betti sulla ciclovia VEnTO. Al termine, pedalata sull'argine fino all'oleodotto di Sannazzaro, con la preziosa guida di Massimo Maccarini. Infine, sulla via del ritorno, tappa d'obbligo a Ra Manséna, dove Mimina, Roberto e Manuela hanno coccolato i partecipanti con una ricca merenda sinoira. Estrazione fra i presenti di una maglietta da “ciclisti” e foto d'obbligo.

Nella foto: i partecipanti alla pedalata

 

Carbonara: raccolta rifiuti porta a porta

 

Giovedì 2 maggio negli accoglienti locali del Dongione i carbonaresi hanno partecipato all’incontro organizzato da Gestione Ambiente per illustrare l’introduzione, ormai imminente, della raccolta rifiuti porta a porta. Numerose le domande e le perplessità dei cittadini, che attendono ora l’arrivo dei vari cassonetti.

 

Carbonara Scrivia. Lavori alla materna

Affidati i lavori per il completamento del rivestimento al basamento della nuova struttura alla Woodline di Soresina per una spesa 1.024 euro; il completamento della recinzione perimetrale, per una spesa di 4.050 euro, alla Maimone Emilio srl del paese; la riqualificazione dell’area verde alla Floricoltura Girasole di Pozzolo Formigaro per 9.900 euro; la ristrutturazione e il completamento degli impianti elettrici e di illuminazione area esterna alla Elettroluce di Castelnuovo Scrivia per 6.123 euro.

 

Volpeglino. Affidamenti

Affidato a Michele Martella di Alessandria il recupero dell’abitazione e conservazione e valorizzazione delle opere del pittore Aldo Gentilini per un costo di 38.194 euro; in aggiunta è stato offerto il restauro del bassorilievo in marmo bianco di Carrara che si trova al centro dell’altare per un valore di 2.500 euro; la progettazione per il consolidamento dell’abitato concentrico che prevede una spesa di 400 mila euro è stata affidata ai professionisti architetto Franco Ratti, ingegnere Andrea Tambussi e geologo Massimo Baiardi, tutti di Tortona, per una spesa complessiva di 48 mila euro.

 

Avolasca. Progetto

Approvato il progetto definitivo per la manutenzione delle strade per un importo di 40 mila euro.

 

Montegioco. Affidamento

I lavori di manutenzione straordinaria degli immobili, il cui progetto è stato predisposto dal geometra Luigino Ferrari per un onorario di 3.021 euro sono stati affidati alla ditta Giorgio Rolandi del paese per un importo di 20.288 euro.

 

Volpedo. Lavori

I lavori di messa in sicurezza del secondo piano del municipio sono stati affidati alla ditta Adriano Callegher del paese per un costo di 14.500 euro.

 

Villalvernia. Ripristino

Il progetto definitivo per il restauro e ripristino della facciata del palazzo comunale è stato affidato all’architetto Pablo Dettoni di Novi per un onorario di 3.390 euro.

 

Molino dei Torti. Contributi

La giunta ha deciso di liquidare un acconto pari al 70% della somma assegnata, per un importo complessivo di 15.190 euro alle seguenti associazioni: Pro Loco 9.800 euro, gruppo sportivo dilettantistico Molinese 2.100 euro, gruppo sportivo Bassa Valle Scrivia 3.150 euro e Avis di Sale 140 euro. Nel contempo alla Pro Loco è stato liquidato il saldo del contributo 2018 pari a 1.050 euro.

 

Garbagna. Passeggiata nel bosco

Causa maltempo la passeggiata nel bosco con merenda offerta dalla pro loco, prevista per il 5 maggio, è stata posticipata al 19 dello stesso mese. Alle ore 14 ritrovo in piazza Doria e alle 15 si parte.

 

Pontecurone. “La bellezza in giardino”

Prosegue il ciclo di conferenze organizzato dall’associazione culturale “Il paese di don Orione onlus”. Il quinto incontro si terrà, sempre nel salone Avis, venerdì 17 maggio, alle 20,45, e avrà come tema “La Bellezza in giardino”, relatore il professor Eddi Volpato.

 

Pozzol Groppo. Affidamento lavori

La manutenzione straordinaria di alcune strade, il cui progetto è stato predisposto dal geometra Pietro Rotta  di Viguzzolo, per un onorario di 3.536 euro, è stata affidata alla ditta Lerta srl per un costo di 29.218 euro. I lavori consistono in: realizzazione muro sottoscarpa lungo 16 metri e risagomatura e bitumatura nell’abitato di Monticelli; palificata lunga 24 metri in via Ca’ D’Andrino; palificata lunga 20 metri in via Cecima; rifacimento recinzione in staccionata in legno di 54 metri all’area giochi della frazione Biagasco.

 

Pozzol Groppo. Consuntivo

Il bilancio dello scorso anno chiude con un avanzo di 144.892 euro, 121 mila dei quali disponibili. Il fondo cassa è sceso da 393.037 euro a 299.526 con 506.010 riscossioni e 599.521 pagamenti, residui attivi pari a 68.816 e passivi a 179.163. Da contabilizzare infine oltre 44 mila euro dei fondi pluriennali.

 

Unione altre Terre.  Bilancio di previsione

Il bilancio 2019 approvato dal consiglio prevede 40.450 euro di entrate dal fondo pluriennale per le spese in conto capitale, 239.450 trasferimenti correnti, 1 milione 530.703 euro di entrate in conto capitale, 50 mila anticipazioni di cassa e 201 mila partite di giro per un totale di 2 milioni 70.586 euro. Le spese correnti sono 248.432, quelle in conto capitale 1 milione 571.153.

 

Sale. Rateizzazione pro Asd Sale

Il comune eroga annualmente un contributo di 13.500 euro a favore della polisportiva Asd Sale, che però a fine anno 2018 risulta debitrice nei confronti del comune dell’importo di 6.168 euro anticipati ad Amag per il consumo dell’acqua. Il presidente dell’associazione ha proposto una rateizzazione del pagamento del debito, accettato dalla giunta: 3.000 euro a parziale compensazione del saldo del contributo comunale, 3.168 euro mediante una rata di 168 euro versata entro fine aprile e 20 versamenti mensili da 150 euro in modo da saldare il debito entro fine 2020.

 

Sale. Approvati due Progetti esecutivi

La giunta ha approvato due progetti esecutivi: per la messa in sicurezza degli intonaci dei solai degli edifici delle scuole primaria e dell’infanzia per un costo di 50 mila euro e quello per il ripristino della via Circonvallazione esterna per 58.900 euro.

 

Pontecurone. Consuntivo

Il risultato d’amministrazione è pari a 213.988 euro con 3 milioni 77.486 riscossioni e 2 milioni 613.126 pagamenti, ed un fondo cassa a fine anno di 464.360 euro. I residui attivi sono 529.866, quelli passivi 764.580.