SCACCIA LADRE PRONTE A SFILARGLI L’OROLOGIO 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   05/06/2019 00:00:11 

 

Nei pressi dell’ospedale

 

Brillante operazione dei carabinieri del nucleo operativo mercoledì della scorsa settimana. Un 68enne di Sarezzano stava camminando in città nei pressi dell’ospedale quando è stato avvicinato da due donne che hanno immediatamente adocchiato l’uomo ed il suo costoso orologio al polso. Una delle due ha così tentato di mettere in pratica la “tecnica dell’abbraccio” cioè quella tecnica con la quale la donna si finge amica del malcapitato e l’abbraccia, riuscendo a sfilargli l’orologio. E’ un’azione che, purtroppo, è già stata messa in atto più volte in città, anche a scapito di donne, ma il sarezzanese non è caduto nell’inganno ed ha subito allontanato le due, che hanno preferito salire immediatamente su una vettura condotta da un complice. L’uomo ha avvertito i carabinieri descrivendo sia le donne che l’auto, trovata poco dopo nei pressi di piazza Milano, ove vi era il mercato. Le donne, due 37enni romene, che hanno già precedenti per analoghi fatti e per rapine a danni di anziani,  senza fissa dimora, sono state denunciate per tentato furto. Il loro connazionale di 54 anni, anch’egli con precedenti, è stato denunciato per favoreggiamento personale mentre l’auto, risultata intestata ad un abitante del milanese “proprietario” di altre 170 vetture, è stata sequestrata.