LA PAGINA FLASH DI SETTE GIORNI 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   07/06/2019 11:30:00 

 

Ecco la giunta Chiodi

La prima riunione si terrà mercoledì 12, il consiglio lunedì 17

 

Il velo, per altro molto trasparente, sulla nuova giunta comunale è stato sollevato giovedì pomeriggio quando il sindaco Federico Chiodi ha presentato i suoi assessori. Nessuna novità, rispetto alle indiscrezioni che erano circolate da subito, ed un’equa ripartizione tra le liste della coalizione: il vice sindaco a Nuova Tortona, un assessorato ciascuno a Forza Italia (che avrà anche il presidente del consiglio, il pluripreferito Giovanni Ferrari Cuniolo), Lega e Fratelli d’Italia ed uno scelto tra i tecnici di gradimento al sindaco: si tratta di Anna Maria Acerbi, 63 anni, commercialista molto nota in città, che si occuperà, come logico, di bilancio, tributi, forniture ed economato.

A Fabio Morreale, 52 anni, sottufficiale della Finanza in congedo, vice sindaco, sono state assegnate le deleghe ad urbanistica ed edilizia, ambiente, cultura e manifestazioni, turismo, commercio, decentramento e frazioni, tutela animalista e valorizzazione faunistica, avvocatura.

Ritorno in giunta per il 44enne farmacista Mario Galvani, segretario cittadino di FdI, che si occuperà di lavori pubblici, patrimonio, decoro e vivibilità urbana, trasporti, sanità, politiche della casa, gestione reti informatiche e telematiche, innovazione ed egovernance....

 

Per la prima volta con il segno meno

Approvato il bilancio 2018 della Fondazione Cr Tortona

 

L’anno orribile per la finanza, il 2018, ha pesato, e molto, sul bilancio della Fondazione Cr Tortona che per la prima volta ha chiuso con il segno meno dinnanzi al risultato finale. Meno 5 milioni 697.506 euro, a fronte di un utile 2017 di 5,1 milioni di euro! Ma, appunto, la colpa è da attribuirsi proprio alla estrema volatilità del mercato finanziario mondiale che lo scorso anno ha fatto segnare risultati ampiamente negativi, soprattutto nei mesi di novembre e dicembre (borsa italiana -16,2%, tedesca -18,26%, mentre l’americana si è attestata sul -7,61%) e -2,80% di media nel mercato obbligazionario, ove per altro sono allocati gran parte dei “beni” della Fondazione.

Il bilancio è stato approvato a fine mese di aprile dal comitato di indirizzo che ha discusso ma che si è trovato in assoluta linea di intenti con il consiglio d’amministrazione e presentato sabato scorso ai soci. Ma prendiamo alcuni dati significativi: il totale dell’attivo è di 233 milioni 601.968 euro, diminuito di 7 milioni, mentre il patrimonio netto è di 212 milioni 206.735 euro (nel 1992 era di poco più di 40 milioni!). I fondi per l’attività di istituto sono diminuiti di circa 2 milioni (da 19,8 a 17,6) mentre le erogazioni deliberate sono lievemente aumentate da  2 milioni 748.428 a 3 milioni 32.627. Il conto economico, invece, risente come detto delle gestioni patrimoniali (-2,6 milioni contro +2,1 dell’anno precedente) e della rivalutazione degli strumenti finanziari (-2,3 milioni contro +1,9 milioni).....

 

Festa per il 205° anniversario dell’Arma

I reati sono in diminuzione: -5,8%

Consegnati encomi a molti carabinieri tortonesi

 

Mercoledì 5 giugno in Alessandria presso il comando provinciale dei carabinieri si è svolta l’annuale commemorazione del 205° anniversario di fondazione dell’Arma. Nel corso della cerimonia, come sempre, sono state distribuite medaglie ed encomi. Tra questi con piacere dobbiamo qui riportare che al luogotenente carica speciale Graziano Del Rio, al maresciallo maggiore Paolo Tonon, al maresciallo capo Davide Palma, al brigadiere Alberto Gardin ed agli appuntati Alessio Adelfio ed Andrea Laratta è stato conferito un encomio semplice a seguito dell’operazione che a cavallo tra il 2017 e 2018 ha permesso di scoprire un grosso traffico di stupefacenti a Castelnuovo Scrivia. Questa la motivazione: “Comandante ed addetti a nucleo operativo e radiomobile di compagnia distaccata, evidenziando spiccato intuito investigativo ed alto senso del dovere, sviluppavano complessa attività di indagine nei confronti di sodalizio criminale dedito alla detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione si concludeva con l’arresto di 14 soggetti, il deferimento di altri 25 ed il sequestro di oltre 4 kg di stupefacente”.....

 

Tutto bloccato in Amag

Salta, per ora, la nomina di Adelio Ferrari ad amministratore delegato

 

Il 22 maggio scorso, e quindi prima delle elezioni, il tortonese Adelio Ferrari è stato nominato membro del consiglio d’amministrazione del gruppo Amag che gestisce la fornitura di gas e acqua ad Alessandria. L’accordo era che nel corso del primo consiglio d’amministrazione sarebbe stato nominato amministratore delegato. Il CdA si è riunito lunedì scorso 3 giugno, e quindi dopo le elezioni, e la situazione è leggermente mutata. Ed in effetti la nomina di Ferrari, originariamente all’ordine del giorno, è stata stralciata e rinviata alla prossima riunione del 20 giugno. Chiaro, anche se il presidente Arrobbio ha cercato di smorzare i toni e far passare il tutto....

 

Le nuove giunte comunali nel Tortonese

 

Il sindaco di Alzano Scrivia Adolfo Guagnini è stato il primo dopo le elezioni del 26 maggio a firmare il decreto di nomina dei nuovi assessori: Piero Cisi che è anche vicesindaco e Antonella Ramundo.

Si è riunito lunedì 3 giugno il consiglio comunale di Pozzol Groppo per eleggere i nuovi componenti della giunta ed i rappresentanti nelle commissioni. Governeranno il comune nei prossimi cinque anni il sindaco Pietro Draghi (in foto), il vice Luciano Barbieri con deleghe a bilancio, lavori pubblici, pianificazione urbana del territorio e Matteo Franchini assessore alle politiche culturali, giovanili, sportive, turismo e manifestazioni. Il sindaco ha inoltre conferito deleghe ai consiglieri Danilo Albera politiche agricole ed ambientali, Silvano Bellinzona politiche socio-assistenziali, Franco Marchetti patrimonio immobiliare e società partecipate, Fabio Martinini commercio e Fabrizio Marchetti pari opportunità.....

 

Eventi a Tortona e dintorni

 

Alluvioni Piovera Festa dell’agricoltura 8 e 9 giugno. Domenica concerto Echos in castello ore 17;

Garbagna 53ª Sagra delle Ciliegie 9 giugno;

Rivalta e Sale La lunga notte delle chiese, visite guidate dalle ore 21,15 in abbazia e in Santa Maria e San Siro 7 giugno;

Tortona Hop Hop Street Food dal 7 al 9 giugno; Giornate Amei visite gratuite a museo, archivio storico e biblioteca diocesana ore 16,30, 8 e 9 giugno; “Fausto Coppi. La grandezza del mito 1945-1960” palazzo Guidobono mostra fotografica fino al 16 giugno; Casa Barabino, via Angelo Barabino, 10, visite ogni prima domenica del mese dalle 15 alle 19 (ingresso gratuito); “Il senso dei cammini” chiostro del seminario fino al 9 giugno;

Tortona e Castellania Incontri cicloletterari dal 7 al 9 giugno; 

Volpedo L’opera del Pellizza “Sul Fienile” in mostra nello studio del pittore fino al 30 giugno (sabato 15-19; domenica 10-12 e 15-19 ingresso gratuito);

Pontecurone Festavis con serate gastronomiche e musica dal 6 al 10 giugno;

San Sebastiano Curone “La collezione di utensili di Piero Leddi” mostra, sabato e domenica ore 15-18...

 

Entro il 17 giugno rata di Imu e Tasi

 

E’ il 17 giugno il termine per pagare la prima rata (la seconda entro il 16 dicembre) di Imu e Tasi. Per fortuna le abitazioni principali, tranne quelle accatastate A1, A8 e A9 da tre anni non sono più soggette ad imposta. Altra buona notizia il fatto che, a Tortona, le aliquote non sono state aumentate rispetto allo scorso anno e che per gli immobili concessi in uso gratuito tra parenti in linea retta di primo grado (genitori - figli) la base imponibile Imu e Tasi è ridotta del 50% con requisiti molto rigidi. Infine per le abitazioni affittate a canone concordato è prevista per le due imposte una riduzione del 25% della base imponibile. Per quanto riguarda Tortona le aliquote Imu sono lo 0,6% per l’abitazione principale con detrazione di 200 euro e l’1,6% per tutti gli altri fabbricati, terreni ed aree edificabili. Ricordiamo, infine, che, dopo tre anni di blocco delle aliquote, ogni comune può assumere decisioni differenti ma sul proprio sito ufficiale sono obbligati a pubblicare aliquote ed eventuali esenzioni.....

 

Bocciato il bilancio preventivo dell’Asl Al

 

I revisori dei conti non hanno firmato il bilancio preventivo della nostra Asl, predisposto dall’ormai ex direttore generale Brambilla, ora a Modena, che pare chiuda con meno 11 milioni di euro. Già lo scorso anno il collegio sindacale aveva approvato il bilancio ma “con riserva”. Il caso è in mano alla nuova giunta regionale.....

 

Cavalieri della Repubblica

 

Domenica 2 giugno, Festa della Repubblica, il prefetto Antonio Apruzzese ha consegnato le onorificenze al merito della Repubblica. Fra i dieci nuovi Cavalieri: il maggiore Carlo Giordano comandante della compagnia carabinieri della nostra città, Marco Cavo imprenditore vitivinicolo della nota azienda agricola Cerabino di strada Cascinetta e Lucia Moreschi, docente in pensione, già dirigente scolastico della Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri di Tortona....

 

Andamento produzioni Volpedo Frutta

La frutta delle valli messa a dura prova dal maltempo

 

E’ stato un anno deleterio per la Volpedo Frutta e le sue produzioni. Dopo otto mesi di siccità, da settembre 2018 ad aprile 2019, è trascorso un inverno senza neve. In primavera non c’è stato gelicidio ma appena le fragole hanno iniziato a maturare si è avuto un mese di pioggia, con giornate autunnali grigie e fredde che hanno decimato le produzioni. Sono così andati persi il 50% della produzione di fragole, attaccate dai marciumi, ed il 60% di quella di ciliegie che si sono spaccate.....

 

Hsl Derthona - Intervista al Presidente Toso

“Sarà un’annata da battaglia, prima di tutto la salvezza”

Fabrizio Scalzi entra in organigramma ed assume il ruolo di Direttore Area Tecnica

 

Terminata la stagione regolare e tutti gli strascichi di Coppa e di poule scudetto, abbiamo contattato il Presidente Fabio Toso per fare un primo punto su presente e futuro dell’Hsl Derthona.

Che primi movimenti ci può indicare?

“Prima di tutto Vi segnalo delle novità in organigramma: Fabrizio Scalzi assume il ruolo di Direttore Area Tecnica e sarà il responsabile di questo settore affiancando così Luca Sacco e Luca Pellegrini sia nei movimenti di mercato sia nella gestione della squadra durante l’annata. Siamo molto contenti che Scalzi abbia accettato perché come abbiamo avuto modo di affermare più volte è una persona competente, si è innamorato del Derthona e potrà dare una grossa mano ad affrontare una stagione molto impegnativa sotto tutti gli aspetti. Abbiamo anche contatti per una sorta di Direttore e Responsabile Segreteria e potrebbero esserci novità a breve anche per questo ruolo”....

 

 

Derthona Basket - Bartocci: “A Tortona amore e passione per il basket. Ho grande entusiasmo”

Biennale per Riccardo Tavernelli, tanti sondaggi per i ruoli di backup play e centro

 

Nuovi ingressi, società, mercato... questo mese di giugno sarà piuttosto caldo per il Derthona Basket con i suoi dirigenti impegnati su più fronti: per delineare il nuovo assetto societario che prevede l’entrata di Beniamino Gavio e l’arrivo di Ferencz Bartocci (anticipato da Sette Giorni sul numero del 24 maggio), presentato ufficialmente mercoledì con un comunicato stampa e già al lavoro, e per costruire il roster per la prossima stagione, 1° tassello Tavernelli, in cui la società vuole essere protagonista. Intanto, dalla prossima settimana, al Camagna si terranno allenamenti con giovani cestisti in prova.

Bartocci. Abbiamo contattato il nuovo Direttore Generale della società bianconera per una breve chiacchierata. Perché la scelta del Derthona? “L’aspetto che mi ha più colpito di Tortona è la sua somiglianza con la mia Fabriano, città piccola in cui però si respira basket e lo si vive con grande passione ed amore, come qui a Tortona.

 

Il resto delle notizie le potete trovare su Sette Giorni attualmente in edicola o sul sito a partire da mercoledì 12