APRILE 2019 PIOVOSO E NON CALDO 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   03/07/2019 00:00:08 

 

L’Arpa regionale ha reso noto le risultanze dell’indagine giornaliera sul clima relativa al mese di aprile, che è stato più piovoso rispetto alla media dal 1971 con ben 170 millimetri ed un surplus di 52,4 mm ovvero il 45% in più. Questo dato ha posto fine a quattro mesi consecutivi di precipitazioni inferiori alla media e pone aprile 2019 al 12° nella graduatoria dei mesi di aprile più piovosi dal 1958.

 

Precipitazioni. L’analisi dell’azienda di protezione ambientale prende subito in considerazione il picco di freddo e di pioggia o neve caduta in regione nel settore settentrionale e sud occidentale del 3 e 4 aprile, con estensione al settore orientale solo in questo secondo giorno, ma sempre nel nord della regione. Il giorno più piovoso, però, in tutto il Piemonte è stato il 23, con una media di 37,2 mm di pioggia.

 

Temperature. L’anomalia termica dello scorso aprile è stata di +0,7 gradi rispetto alla media dal 1971 per cui aprile 2019 è risultato il 25° più caldo degli ultimi 62 anni. I giorni più caldi sono stati il 21, per quanto riguarda i valori medi (media in pianura di 15 gradi), ed il 30 per i valori massimi (21,5 gradi in pianura). Nei capoluoghi di provincia i valori della massima sono stati inferiori alla climatologia dal 1991 in tutte le stazioni tranne due mentre in Alessandria il valore più alto è stato segnato il 27 ed il più basso il primo aprile.

 

Nebbie. Solo tre giornate di nebbia ordinaria (visibilità inferiore al km) contro le 5 attese e nessun giorno di nebbia fitta.