AL COMUNE DI VOLPEDO LA SPIGA VERDE 2019 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   31/07/2019 00:00:05 

 

Giovedì 25 luglio nella sede di Confagricoltura a Roma si è svolta la cerimonia di assegnazione della “Spiga Verde” ai comuni rurali, giunta alla sua quarta edizione. Volpedo, rappresentato dal sindaco Giancarlo Caldone, da Pier Luigi Pernigotti referente del progetto, dall’assessore comunale Silvano Nobile e dal consigliere Riccardo Mula, si è aggiudicato la Spiga Verde 2019. Come le località turistiche balneari hanno la “Bandiera Blu”, così le “Spighe Verdi” programma sviluppato da FEE Italia - Foundation for Environmental Education e Confagricoltura, hanno lo scopo di favorire lo sviluppo sostenibile dell’ambiente nei comuni rurali. Indicatori: partecipazione pubblica, educazione allo sviluppo sostenibile, corretto uso del suolo, presenza di produzioni tipiche, sostenibilità e innovazione in agricoltura; qualità dell’offerta turistica;  valorizzazione delle aree naturalistiche.  Giancarlo Caldone ha commentato: “Abbiamo lavorato molto con la regia di Confagricoltura coinvolgendo l’intero comune e con l’aiuto della Cooperativa Volpedo Frutta, dell’Antico Mercato di Volpedo, della Società 5 Valli Servizi, di Gestione Ambiente, dell’Arpa e l’Associazione Pellizza, per valorizzare l’agricoltura convenzionale e biologica, le nostre attrattive culturali e ambientali”. Alla cerimonia, per Confagricoltura Alessandria, hanno presenziato il presidente Luca Brondelli, il presidente e vice direttore di Zona Paola Sacco e Francesco Dameri ed il direttore provinciale Cristina Bagnasco.