I CARABINIERI DENUNCIANO UN UOMO PER MALTRATTAMENTI E ABBANDONO DI ANIMALI ED UNO PER VIOLENZA SESSUALE 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   31/07/2019 22:25:00 

Domenica 28 e lunedì 29 luglio i carabinieri di Tortona sono intervenuti rispettivamente a Viguzzolo e Montermarzino denunciando due uomini, nella prima occasione per maltrattamenti ed abbandono di animali, nella seconda per violenza sessuale. Pubblichiamo di seguito il comunicato emesso in giornata relativo ai due fatti.

 

"Viguzzolo: scoperto dai Carabinieri un canile abusivo all’interno di una vecchia cascina. Denunciato per maltrattamento e abbandono di animali un allevatore di cani Rivanazzano Terme.

L’intervento dei carabinieri di Viguzzolo e Tortona ha posto fine alle sofferenze e al digiuno cui erano costretti - si ritiene da alcune settimane - 16 cani, tutti legati alla catena o rinchiusi in piccole gabbie da trasporto, denutriti e abbandonati senza cibo né acqua all’interno di un cascinale disabitato nell’agro del comune di Viguzzolo, in località Torrazzo. Dalla cascina del Torrazzo proveniva da diversi giorni un continuo latrato. I Carabinieri, dopo aver effettuato alcune verifiche e constatato che la cascina appariva in stato di abbandono, hanno deciso di intervenire nella notte di domenica 28 luglio. Ad attenderli c’erano solo i poveri cani, tutti legati a catene o rinchiusi in spazi talmente piccoli da non consentire loro alcun movimento. Gli animali sono stati soccorsi, rifocillati e visitati dall’intervento tempestivo del personale del servizio Veterinario dell’Asl di Alessandria e del nucleo guardie zoofile di Acqui Terme che ha collaborato con i carabinieri. Dopo sono stati sequestrati e affidati al canile municipale di Tortona. Ora i proprietari delle bestiole, tutte munite di microchip, dovranno anche chiarire le modalità con le quali le hanno affidate all’uomo che aveva allestito il canile abusivo, che dovrà rispondere di maltrattamento e abbandono di animali. Si tratta di un soggetto di 58 anni, abitante in Rivanazzano Terme, allevatore di cani da caccia. I proprietari della cascina Torrazzo, allo stato, risultano estranei alla vicenda.

 

Montemarzino: prima le offre un lavoro poi tenta di violentarla. Denunciato per violenza sessuale un 61enne del luogo.

Lunedì 29 luglio, verso le 3 di notte, un gruppo di giovani, dopo aver trascorso una serata di festa nella Val Curone, mentre facevano ritorno a Tortona transitando con l’auto lungo la SP 100, nel comune di Montemarzino (AL) notavano sul ciglio della strada una giovane donna di colore che camminava pericolosamente sul bordo della carreggiata. I ragazzi si fermavano e viste le condizioni della donna, che aveva i vestiti lacerati, richiedevano l’intervento dei carabinieri e di una ambulanza. I militari di Tortona e di Sale, dopo aver raggiunto il luogo e permesso ai sanitari di prestare le prime cure alla donna, raccoglievano la sua testimonianza prima che la stessa fosse trasferita presso l’ospedale di Novi Ligure. Sulla base del racconto della giovane i carabinieri indirizzavano gli accertamenti su un uomo del posto che, la sera prima - stando alla denuncia della donna - le avrebbe offerto un lavoro quale domestica promettendole, oltre allo stipendio, anche vitto e alloggio presso la propria abitazione. Stando alla prima ricostruzione dei fatti l’uomo, dopo aver invitato la donna a casa, avrebbe cercato di avere un approccio sessuale. Al diniego opposto dalla donna l’uomo, particolarmente alterato, reagiva allontanandola da casa senza però restituirle gli effetti personali che verosimilmente, per un moto di stizza, questi gettava su una piazzola adiacente l’abitazione. L’intervento dei militari consentiva anche di recuperare gli indumenti ed il cellulare della donna che, sottoposta a visita presso l’ospedale di Novi Ligure, veniva dimessa nel corso della successiva mattinata con una prognosi di alcuni giorni per le lesioni riscontrate. L’uomo, un 61enne pregiudicato del posto, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Alessandria per il reato di violenza sessuale."