INTITOLATA L’AULA MAGNA ALLA PROF. PAOLA SODERINI 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   11/09/2019 00:00:15 

 

Al liceo Peano venerdì 30 agosto

 

Venerdì 30 agosto una simpatica e breve cerimonia ha sancito l’intitolazione di un’aula magna del liceo Peano alla professoressa Paola Soderini per 36 anni insegnante nella stessa scuola, prematuramente scomparsa. La cerimonia si è svolta proprio il 30 agosto, giorno del compleanno della professoressa, nata nel 1948 e scomparsa nel 2017. Dopo la breve introduzione del dirigente scolastico Maria Rita Marchesotti, ha preso la parola il sindaco Chiodi, che è stato allievo della Soderini per 5 anni, sia in quello che allora si chiamava ginnasio, sia nei 3 anni del liceo classico. Ricordi piacevoli, leggeri, simpatici che hanno reso la cerimonia lieve ed emozionante. Altri ricordi sono stati offerti dal marito, che ha ricordato quando, universitario, ha incontrato per la prima volta “Paola” ad una festa a Pavia “e da allora siamo sempre stati insieme”. Da ricordare, ancora, che la professoressa Soderini ha conseguito la maturità classica nel ‘66, all’età di 18 anni e la laurea con lode a soli 22 anni! È stata socio fondatore dell’associazione ex allievi del Liceo Carlo Varese e per 16 anni membro del comitato di indirizzo della Fondazione Cr Tortona per il settore istruzione. Ed ancora è giusto ricordare che l’intitolazione è stata possibile grazie alla deroga che la scuola ha fortemente chiesto alle autorità, in quanto questi atti sono permessi solo dopo 10 anni dalla scomparsa. Un passo giusto e doveroso per ricordare una professoressa che ha segnato la vita del nostro liceo e forgiato centinaia di alunni.