LA PAGINA FLASH DI SETTE GIORNI 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   04/10/2019 10:58:00 

 

Carbonara Scrivia - Sabato i funerali della piccola deceduta per malaria

 

Si svolgeranno sabato alle 15,30 dalla parrocchia di Carbonara Scrivia i funerali della piccola Maria scomparsa a fine della scorsa settimana a causa della malaria. La procura continua le indagini anche se per ora contro ignoti, dopo aver dissequestrato la cartella clinica dell'ospedaletto di Alessandria ove la piccola è stata ricoverata per le sue ultime ore.....

 

Zona R9: la giunta agisce. Escusse le fidejussioni!

Il nostro appello non è stato vano

 

Qualcosa per la R9, finalmente, si muove. Giovedì nel tardo pomeriggio, quando questo numero del giornale è già stato chiuso, si è svolta una riunione della commissione comunale apposita che ha, tra il folto ordine del giorno, proprio il punto riguardante “informazione sull’area residenziale R9” sorta  dal 2000 in poi oltre strada Viola. 

Intanto possiamo anticipare che la giunta comunale, nella sua ultima seduta, ha assunto un’importante decisione, quella di dare incarico al dirigente di predisporre la determinazione con la quale escutere le polizze fidejussorie relative a 5 ambiti: 2/3/4/5 e 7b. Ma ricapitoliamo la vicenda, che inizia il 30 aprile 1999 con la delibera del consiglio comunale di approvazione del progetto Piru, programma integrato di riqualificazione urbanistica, che riguarda ben 11 ambiti di intervento, di cui però, per varie cause, solo 7 sono stati approvati (appunto quelli già elencati, oltre agli ambiti 8 e 11)....

 

Tentativo di furto: i CC arrestano due ladri

In un’abitazione di Sale

 

Il pronto intervento dei carabinieri di Sale è riuscito a sventare un furto in abitazione ed ha permesso di arrestare due ladri, entrambi nomadi pluripregiudicati. Erano circa le 12,30 di mercoledì allorchè veniva segnalato un tentativo di furto ai danni di Alfio Santi, 77 anni, abitante in via Vecchia del Po. La pattuglia si recava sul posto e sorprendeva tre uomini che stavano tagliando la recinzione metallica mentre poco distante, con a bordo un conducente, vi era una vettura. Alla vista dei carabinieri tutti sono fuggiti ma gli uomini dell’Arma salese sono riusciti a bloccarne due, un 65enne abitante a Novara e un 39enne abitante a Vigevano, mentre gli altri due riuscivano a scappare nei campi.....

 

Fondi europei Pon al Marconi Carbone

 

Martedì scorso il dirigente scolastico del Marconi, Guido Rosso, affiancato dalle professoresse Franza, Pochettino e Crozza, referente per la scuola dei Pon (programma operativo nazionale del ministero dell’istruzione) ha illustrato cosa è stato realizzato grazie ai finanziamenti cui l’istituto scolastico è riuscito ad accedere, per la bellezza di 27.705 euro. Con questi fondi il Marconi si è dotato di un moderno laboratorio di informatica con banchi ad isola e di 15 moderni personal computer, lavagna digitale di ultima generazione, stampante 3D, ove, tra l’altro, vengono sostenuti gli esami per il conseguimento della patente internazionale per l’uso del computer (Ecdl) e si svolgono le prove Invalsi “computer based”. Inoltre sono state realizzate due complete postazioni internet in sala insegnanti per la preparazione delle lezioni, l’aggiornamento e la consultazione del registro elettronico.

Ma questa è solo la prima parte. L’istituto si è dotato di un vero e proprio team di professori che hanno spulciato tutti i bandi Pon riuscendo ad ottenere finanziamenti per quasi 100 mila euro, 25 mila dei quali per il potenziamento dell’insegnamento della robotica, 73 mila per il potenziamento e digitalizzazione del laboratorio di chimica del triennio....

 

Ma cosa succede in 5 Valli Servizi? Non approvato il bilancio 2018!

Lettera di un amministratore a tutti i sindaci dei comuni serviti dalla società

 

Alcune settimane fa abbiamo scritto della situazione difficile in cui versa la società 5 Valli Servizi srl, che gestisce la raccolta ed il trasporto dei rifiuti urbani in numerosi comuni delle nostre valli. In quell’articolo si parlava di un possibile “buco” nel bilancio societario, rilevando che addirittura i sindaci non hanno mai visionato e quindi tanto meno approvato i bilanci preventivi 2018 e 2019. Aspettavamo dalla presidenza una lettera di chiarimenti, ma nulla è giunto. 

In compenso siamo venuti a conoscenza di una lettera, inviata a tutti i sindaci ed amministratori dei comuni serviti dalla società, da parte dell’ex sindaco di Costa Vescovato, Fabio Boveri, membro del comitato di controllo analogo, che è molto critica verso gli amministratori della 5 Valli. Boveri prende lo spunto dal fatto che pare si voglia stampare, per una cifra esorbitante se quella indicata corrisponde al reale (39 mila euro), volantini per illustrare il metodo della raccolta Porta a Porta che dovrà essere attuata a partire da metà del prossimo anno, per ricordare una serie di particolari.

 

Con decorrenza dal prossimo 1° gennaio

Alluvioni Piovera esce dall’Unione Terre di Fiume

La decisione assunta dal consiglio al termine di una vivace discussione

 

Venerdì scorso il consiglio comunale di Alluvioni Piovera ha assunto a maggioranza una decisione molto importante e per certi versi inattesa: l’uscita dall’Unione Terre di Fiume costituita tre anni fa. Una decisione sofferta, perché la minoranza non era d’accordo ed anche il segretario comunale Maria Matrone aveva dato parere sfavorevole “in ordine alla regolarità tecnico amministrativa”. Il parere del segretario si basa sullo statuto dell’Unione che prevede il recesso di un comune dall’Unione non prima di 10 anni dalla formazione ricordando che al comune di Alluvioni Piovera “viene riassegnato il personale degli originari comuni di appartenenza di Alluvioni Cambiò e Piovera con un’unica figura apicale di categoria D (servizio economico finanziario / tributario e demografico), generando delle future difficoltà nella riorganizzazione dell’ente”. Diversa, invece, la posizione della minoranza: i 3 consiglieri nella seduta hanno letto un documento che concordava con le motivazioni della delibera ma considerando il parere negativo del segretario e le difficoltà organizzative successive chiedevano il ritiro dell’argomento e l’indizione di un referendum. Posizione che veniva respinta dal sindaco in quanto il recesso dall’Unione deve essere deciso dal consiglio entro fine settembre per divenire operativo il primo gennaio dell’anno successivo; il ritiro della delibera avrebbe significato rinviare il tutto di un anno....

 

Chiusi gli ambulatori di pediatria a Tortona e ad Acqui

 

A fine della scorsa settimana è giunto in redazione uno scarno comunicato dell’Asl che annunciava “a causa di accadimenti non dipendenti dalla sua volontà, si è verificata l’improvvisa sospensione della presenza di pediatri esterni. L’azienda si è immediatamente attivata per la riorganizzazione del lavoro dei pediatri dipendenti e grazie al loro sforzo i servizi ospedalieri continueranno ad essere erogati. Saranno invece temporaneamente sospesi gli ambulatori di Acqui e Tortona a far data da lunedì 30 settembre; l’assistenza verrà comunque garantita da pediatri di libera scelta che hanno confermato la loro collaborazione”.....

 

Controlli di polizia nelle strade della città

 

Una delle prime azioni che il sindaco Chiodi fece in piena estate fu quella di essere ricevuto dal questore di Alessandria per chiedere la presenza degli agenti della Polizia di Stato in città, sia per la stazione ferroviaria, sia per le vie cittadine. E proprio la scorsa settimana, da lunedì a sabato scorsi, decine di agenti della Polizia, coprendo tutto l’arco delle 24 ore, hanno pattugliato Tortona. Tutti li hanno notati, sia a piedi, che in macchina o in moto ed il controllo straordinario era proprio finalizzato alla prevenzione e al contrasto della criminalità. I risultati non sono da disprezzare: sono state identificate 249 persone, di cui 91 (una percentuale alta, purtroppo) con precedenti di polizia e 113 cittadini extracomunitari, controllate 65 vetture ed 1 esercizio pubblico....

 

Musei gratis e musica “In Perosi Memoriam”

Dal 5 al 13 ottobre la Settimana dell’Arte e della Musica: si celebra Lorenzo Perosi, tra mostre d'arte, concerti e laboratori didattici

 

L’autunno è arrivato e, anche quest’anno, l’inizio della stagione a Tortona sarà ricco di arte e musica grazie alla settimana In Perosi Memoriam, il clou del Perosi Festival in programma dal 5 al 13 ottobre.

Dopo il tutto esaurito registrato dal Concerto dell’Anniversario nella particolare location del Teatro Dellepiane, la manifestazione dedicata al sacerdote compositore torna in centro città coinvolgendo tutti i musei e gli spazi espositivi.

Nei weekend del 5 e 6 e del 12 e 13 ottobre, infatti, tutti i musei di Tortona saranno aperti in maniera coordinata dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19, con ingresso gratuito. Un modo per rendere il patrimonio culturale della città davvero accessibile, in un’ottica di valorizzazione dei nostri tesori nel solco dei progetti di sviluppo e ampliamento dell’offerta culturale che riguardano Palazzo Guidobono e il Museo Archeologico.....

 

Primo premio a Monster Sitter

 

Nell’ambito della serata di gala a conclusione della 22ª edizione di CortoLovere, Festival Internazionale del Cortometraggio, ha avuto luogo sabato 28 settembre anche la premiazione del Concorso Occhi sul Lago, per cui una troupe composta da un massimo di cinque persone ha avuto a disposizione cinque giorni per girare, montare e confezionare un cortometraggio della durata massima di cinque minuti. 

Tra i soggetti in concorso anche “Monster Sitter” di Matteo Tarditi, un mockumentary che racconta, in un mondo in cui ogni lago ha il suo “mostro”, la giornata tipo di colui che si occupa di Isy, il mostro del lago d’Iseo.

Il cortometraggio che ha vinto il primo premio è stato diretto da Elena Beatrice e Daniele Lince i quali lo hanno anche scritto e prodotto insieme a Sofia Falchetto e Matteo Tarditi, Jacopo Schieda ne ha curato il suono in presa diretta e Giacomo Pratelli ha interpretato in modo eccezionale la parte del Monster Sitter del lago d’Iseo.....

 

Castelnuovo - Polemiche in consiglio per il bilancio consolidato

 

Si è svolto lunedì ad un orario insolito, le 12, il consiglio comunale entrato nel vivo con la presentazione del documento unico di programmazione che, come illustrato dal vice-sindaco ed assessore al bilancio Gianni Girani "potrà essere integrato con note di aggiornamento in occasione del prossimo bilancio di previsione". Nel documento relativo al triennio, 2020-2022: "le opere pubbliche previste - così l’assessore Girani - sono tutte indirizzate alle scuole per il consolidamento strutturale degli edifici sia della elementare - materna che della media, nonché il rifacimento della palestra delle elementari. Un impegno enorme che richiederà una consistente attenzione nell'esecuzione dei lavori ed una partecipazione di tutti i soggetti coinvolti". Proseguendo nell'illustrazione dei programmi d'investimento, sono stati riportati i lavori entrati nel fondo pluriennale vincolato, ovvero quelle opere che sono state avviate lo scorso anno e proseguite quest'anno, quali il campo bocce (ormai ultimato), il campo esterno di basket (in fase di ultimazione) e l'impianto antincendio di palazzo Centurione (anch'esso terminato)....

 

Eccellenza - Girone B - Derthona corsaro in Coppa. Domenica a Centallo

Il ds Sacco: “Incontriamo una squadra tosta, serviranno attenzione ed umiltà”. Ancora out Merlano e Ventre

 

L’Hsl Derthona, dopo la convincente vittoria 4-1 ottenuta domenica scorsa in campionato ai danni del Saluzzo, non tradisce nemmeno in Coppa e nell’andata degli ottavi di finale giocati mercoledì sera a Canelli, vince 2-3 grazie alle reti di Fiore, Spoto e Soumah (Canelli battuto 2-1 in campionato alla prima giornata) dando ulteriore prova di essere squadra coesa e di poter fare affidamento su una rosa competitiva in tutti i suoi elementi. E domenica ci si rituffa subito nel campionato con l’insidiosa trasferta di Centallo.

Canelli. Ottima prestazione dei bianconeri schierati da Pellegrini con il canonico 4-3-3 che vede i giovani Cirafici e Roncati nelle retrovie ed un attacco inedito composto da Fiore, Calogero e Mandirola. Derthona subito pimpante e dopo soli 9’ a sbloccare il risultato ci pensa Fiore al secondo goal consecutivo. La gara si scalda, i padroni di casa tentano di recuperare ma il Derthona fa buona guardia ed al 45’ si va al riposo sull’1-0 per l’Hsl.....

 

2ª Categoria - Girone L - Il Cassano espugna Casalnoceto, Sale e Viguzzolese sconfitte in trasferta

 

Casalnoceto-Cassano    0-2

Convincente vittoria del Cassano (7 punti) che lotta duramente sul terreno dei falchi di mister Sartori (0 punti) e ottiene tre punti importanti che gli permettono di rimanere nella parte alta della classifica con 7 punti. Ancora a 0 invece il Casalnoceto penalizzato in questo inizio di stagione da un paio di ingenuità. Dopo un avvio di studio è Lepori a sbloccare il risultato al 10’ e l’equilibrio regna sovrano fino al 45’. Nella ripresa i padroni di casa si riversano in avanti ma senza incidere e quando rimangono in 10’ alla mezz’ora rallentano molto la loro spinta. 

All’83’ il colpo di grazia con l’autorete che chiude il match. “L’avvio di stagione è sfortunato - dice Sartori - con 3 reti subite da palla inattiva ed un autogoal. L’unica ricetta è il lavoro, dobbiamo iniziare a fare punti”. “E’ stata una gara dura contro una squadra ostica che corre tanto e lotta su ogni pallone - dice il mister cassanese Braini - ma siamo stati bravi a rimanere tranquilli e lottare fino alla fine”. Prossimi turni: Deportivo - Casalnoceto e Cassano - Capriatese.....

 

3ª Categoria - Girone AL - Villetta corsaro, l’Aurora cresce, ko interni per Audax e Sardigliano

 

Valmilana-Villaromagnano    1-2

Vittoria esterna di peso per i ragazzi di Lozio che rimangono in testa alla classifica con Boys e Stazzano. Dopo un primo tempo in cui Gianelli e Scarmato si mangiano due enormi occasioni, nella ripresa i padroni di casa vanno in vantaggio ma i rossoblù, dimostrando carattere e compattezza, ribaltano la gara con la doppietta di Pegorari che pareggia con un eurogoal all’incrocio e trova il vantaggio di testa a 15’ dalla fine. “Vittoria sofferta, abbiamo commesso troppi errori, dovevamo chiuderla prima - dice Lozio - abbiamo giocato contro una buona squadra ben messa in campo facendo fatica a centrocampo. Sono contento per il risultato ma c’è da migliorare”. Prossimo turno, insidioso, a Predosa senza Mogni (squalificato) e Pegorari....

 

 

Automobilismo - WEC - Pier Guidi al Fuji per la vittoria

 

Passata la sbornia per la vittoria del campionato europeo endurance (ELMS), ottenuta nella penultima tappa che si correva la scorsa settimana sul circuito di Spa-Francorchamps, Alex Pier Guidi nel weekend sarà di nuovo al volante della sua Ferrari 488 GTE EVO numero 51 per sfidare Porsche e Aston Martin nel secondo round del campionato del mondo endurance (WEC) che rimane sempre l’obiettivo principale della stagione per piloti e case costruttrici. La gara si corre sul tracciato giapponese del Fuji dove nell’ottobre del 2017 il duo Pier Guidi-Calado ottenne una fantastica vittoria che permise alla Ferrari di prendere il largo in classifica mondiale. In questa stagione la gara giapponese è solo la seconda in calendario ma è già fondamentale per il prosieguo del campionato. Vincere per la Ferrari significherebbe riavvicinarsi in classifica (43 punti per Porsche, 20 per Ferrari in classifica costruttori) e permetterebbe a Pier Guidi e Calado di rientrare completamente nella lotta per l’alloro mondiale (25 punti Bruni-Lietz primi su Porsche, 15 Calado-Pier Guidi quarti su Ferrari).....

 

Il resto delle notizie le potete trovare su "Sette Giorni" attualmente in edicola o sul sito a partire da mercoledì 9.

 

IN ALLEGATO ALL'EDIZIONE CARTACEA LO SPECIALE PER LA VITTORIA DELLA SUPERCOPPA DA PARTE DEL DERTHONA BASKET