CONTROLLI DI POLIZIA NELLE STRADE DELLA CITTĀ 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   09/10/2019 00:00:09 

 

Una delle prime azioni che il sindaco Chiodi fece in piena estate fu quella di essere ricevuto dal questore di Alessandria per chiedere la presenza degli agenti della Polizia di Stato in città, sia per la stazione ferroviaria, sia per le vie cittadine. E proprio la scorsa settimana, da lunedì a sabato scorsi, decine di agenti della Polizia, coprendo tutto l’arco delle 24 ore, hanno pattugliato Tortona. Tutti li hanno notati, sia a piedi, che in macchina o in moto ed il controllo straordinario era proprio finalizzato alla prevenzione e al contrasto della criminalità. I risultati non sono da disprezzare: sono state identificate 249 persone, di cui 91 (una percentuale alta, purtroppo) con precedenti di polizia e 113 cittadini extracomunitari, controllate 65 vetture ed 1 esercizio pubblico. Un uomo è stato denunciato per furto in un negozio, un altro segnalato perché trovato in possesso di 2,02 grammi di marijuana. L’attività della Polizia sarà ripetuta, naturalmente senza alcun avviso, nei prossimi mesi ma intanto la divisione anticrimine della questura è stata incaricata di verificare la posizione giuridica delle 91 persone con precedenti penali al fine di applicare, ove possibile, le misure di prevenzione come l’avviso orale o il foglio di via obbligatorio che sono di competenza del questore. Il sindaco Chiodi al termine della settimana di controlli ha ringraziato il prefetto ed il questore per l’attività svolta ricordando che “il controllo, al contrario del passato, si è protratto per un’intera settimana con particolare attenzione per le segnalazioni raccolte direttamente dai cittadini. Un importante passo nella direzione di garantire maggiore sicurezza e serenità ai cittadini”. L’assessore alla sicurezza Luigi Bonetti ha rimarcato come questo controllo straordinario “sia l’esempio della collaborazione e del coordinamento fra le forze di polizia che ci siamo dati come obiettivo, fermo restando la nostra volontà di rafforzare l’organico della polizia municipale per incrementare la presenza sulle strade dei vigili”.