L’ESTATE 2019 È STATA LA 4ª PIÙ CALDA DA 62 ANNI 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   06/11/2019 00:00:08 

 

L’estate 2019 è stata la 4ª stagione estiva più calda negli ultimi 62 anni con un’anomalia positiva di 2,1 gradi. Il 13 giugno è stato il giorno con le temperature minime più basse della stagione, con 9,8 gradi sull’intera regione e 11,9 in pianura. Di contro il 26 e 29 giugno hanno fatto segnare il record dei giorni più caldi: ad Isola Sant’Antonio spetta il primato con oltre 40 gradi! Luglio è stato caratterizzato, come abbiamo scritto a suo tempo, da forti temporali e grandinate, che fortunatamente non hanno visto coinvolto il Tortonese: particolarmente forti i temporali dal 6 al 10 luglio quando in regione si sono segnati i valori pluviometrici più alti con quasi 88 millimetri in 3 ore a Lanzo, in provincia di Torino. In conseguenza di questi temporali sul Piemonte si è stabilita una sacca depressionale che ha fatto segnare dal 14 al 16 luglio le temperature più fredde dell’estate: il 15 è stato il giorno mediamente più freddo con 13,5 gradi medi! Finalmente il caldo si è fatto sentire dal 24 al 25 luglio, quest’ultimo giorno è stato mediamente il più caldo del mese con 24,5 gradi di temperatura media mentre il 24 luglio ha avuto le massime più alte con 29,3 gradi, mentre in pianura il picco di caldo ha fatto segnare una media di 33,9 gradi. A metà agosto ancora temporali e grandine, questa volta più vicini a noi avendo colpito il Monferrato con gravissimi danni all’agricoltura. Tutti i 3 i mesi hanno avuto una temperatura superiore alla media storica degli ultimi 62 anni, luglio è stato il mese più caldo, giugno è stato mediamente più freddo ma ha fatto segnare la maggior anomalia termica con +3,2 gradi. Le massime hanno segnato un’anomalia termica più alta, seppure di poco, delle minime (2,3 gradi contro 2 gradi) ma l’estate da poco trascorsa è al 2° posto tra le stagioni estive con minime più elevate ed al 6° per le temperature massime. I giorni tropicali, ovvero con massima oltre i 30 gradi, sono stati 68 contro una media di 54,4 mentre le notti tropicali, minima oltre i 20 gradi, sono state 14 contro la media di 2,2. Per quanto riguarda le precipitazioni il deficit rispetto alla media dal 1971 è stato di soli 5 millimetri con una pioggia complessiva di 234 millimetri, ma come già detto concentrata su parti della regione lontane dal Tortonese che ha fatto invece segnare una forte siccità, con solo 8 giornate piovose contro le 24 di Pallanza, nel Verbano.