PROVINCE VIVIBILI: ALESSANDRIA 64¬ 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   27/11/2019 00:00:07 

 

Il quotidiano economico ItaliaOggi e l’Università La Sapienza di Roma hanno reso nota nei giorni scorsi la tradizionale classifica sulla qualità della vita nel 2019 suddivisa per province. Al primo posto c’è Trento (in foto), che ha raggiunto il massimo punteggio di 1.000. Al  64° posto su 104, penultimi nel secondo gruppo di province, ovvero in quello ove la qualità della vita è accettabile, c’è Alessandria con 532 punti. All’ultimo posto Catania, Napoli, Crotone ed Agrigento che hanno ottenuto 0 punti. Nel 2018 le province nelle quali la qualità della vita era buona o accettabile erano 59 (ma su 110, poiché le province sarde sono diminuite da 8 a 5), ora sono 65. Nel Nord Est tutte le 22 province hanno una qualità di vita buona o accettabile, nel Nord Ovest solo 2 su 25 l’hanno scarsa (Genova ed Imperia). Da segnalare, infine, il “crollo” di Bolzano che lo scorso anno era al 1° posto e che ora è invece in 10ª posizione.