APPALTO ILLUMINAZIONE PUBBLICA: CHE INTENZIONI HA LA GIUNTA CHIODI? 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   12/02/2020 00:00:10 

 

Il 18 dicembre del 2018, l’allora maggioranza consiliare approvò la delibera concernente le linee di indirizzo per l’affidamento in house ad Asmt Tortona spa del servizio di illuminazione pubblica. In buona sostanza l’amministrazione Bardone, preso atto che Asmt è società con capitale interamente pubblico (il 24,48% pari a 1 milione è del comune di Tortona) e che come socio vi è Asm Voghera spa che ha esperienza decennale nell’ambito dell’illuminazione pubblica, decise la linea di indirizzo di affidare ad Asmt la gestione e manutenzione degli impianti di pubblica illuminazione comprensiva della fornitura di energia elettrica; l’efficientamento degli impianti di pubblica amministrazione con interventi di riammodernamento degli impianti, di adeguamento al risparmio energetico, al contenimento dell’inquinamento luminoso; il progetto di Smart city per l’integrazione e interfacciamento dei dispositivi e sistemi ambientali. E’ pur vero che questa delibera ebbe il voto contrario dell’allora minoranza, ma allora la Lega non era rappresentata in consiglio comunale. In 10 mesi nulla più si sa di questa delibera, che pur è vincolante se non viene annullata, per cui, poichè il tema del risparmio energetico è di primaria importanza per la pubblica amministrazione, chiediamo che intenzioni ha l’amministrazione Chiodi su questo tema.