MEDICI DI FAMIGLIA E OSS IN PRIMA LINEA: GRAZIE! 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   24/03/2020 00:00:04 

 

La scorsa settimana abbiamo elogiato, attraverso lo scritto del sindaco di Castelnuovo Scrivia Gianni Tagliani, il lavoro di medici ed infermieri dell’ospedale tortonese, in prima linea ormai dal 3 marzo, quando il nosocomio di piazza Cavallotti è divenuto Covid Hospital. Ma ora è giusto ricordare anche un’altra categoria di persone che sono in prima linea, spesso senza dispositivi di protezione individuali, o con dispositivi non adeguati al pericolo. Ci riferiamo alle assistenti sociali, alle infermiere, alle Oss del Cisa che quotidianamente visitano decine di anziani, senza sapere se sono positivi, o asintomatici. Eppure non si tirano indietro, e svolgono con abnegazione il loro importante lavoro sul territorio. Infine un grazie anche ai medici di famiglia, spesso dimenticati e non considerati, il cui compito in queste settimane è divenuto di una difficoltà fisica e psicologica difficile da immaginare. A tutti grazie!