LA PAGINA DI CASTELNUOVO SCRIVIA 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   20/05/2020 00:00:05 

 

Iscrizioni asilo nido dal 25 maggio al 30 giugno

 

L’emergenza data dalla diffusione del Covid-19 ha finito per modificare e stravolgere ogni aspetto della nostra vita. Il nido, come tutte le scuole e le istituzioni educative, ha dovuto sospendere la propria attività didattica in presenza da fine febbraio. "Da allora - come ci dice la coordinatrice Emanuela Barbieri - abbiamo cercato di mantenere un legame tra il nido, i bambini e le famiglie attraverso la nostra pagina Facebook. Con video, racconti di storie, canzoni, proposte di gioco e laboratori abbiamo pensato di offrire degli stimoli ai nostri piccoli, da un lato per organizzare il gioco a casa e dall’altro per mantenere una continuità con le esperienze svolte al nido. La casa è diventata uno spazio “contaminato” dal nido, dalle sue attività, dove entrano le voci e le facce delle educatrici, dove mamma e papà hanno aiutato i bambini sperimentando nuove attività; lo spazio domestico insomma è diventato così luogo dove consolidare apprendimenti e incontrare nuovi saperi". Oltre alla coordinatrice Emanuela Barbieri, l'equipe è composta dalle educatrici Adelina Cacciola, Katia Ferrari, Paola Olivieri, Chiara Oberti e Federica Villani, insieme alla cuoca Katia Carrara ed all'addetta alle pulizie Mary Bellezza. "In questo periodo - ci dicono - abbiamo pertanto cercato di mantenere un canale aperto di confronto e ascolto con le famiglie, e in particolar modo con le mamme che hanno dovuto fronteggiare l’immane sfida di conciliare lavoro a distanza e accudimento, magari non avendo a disposizione spazi adeguati. Il progetto di consulenza psicopedagogica “Crescere Insieme”, avviato con successo da alcuni anni, curato dalle psicologhe e psicoterapeute Giulia Bettaglio e Laura Curone dell’Asp di Voghera è riuscito a proseguire sfruttando le piattaforme di collegamento sul web. E' stata organizzata una riunione con i genitori per discutere degli aspetti emotivi e relazionali causati da quest’anomala situazione e si sono svolti, tramite videochiamate, colloqui individuali con la psicologa per i genitori che ne hanno fatto richiesta". Per le educatrici, in attesa di sapere cosa verrà stabilito dai protocolli nazionale e regionale sulla riapertura dei servizi educativi per garantire condizioni di salute e sicurezza sanitaria, questo periodo è stato anche occasione di riflessione e aggiornamento individuale e collettivo per progettare le attività e i laboratori per il prossimo anno scolastico. A questo proposito, anche se non si è potuta organizzare la giornata di open day della struttura, l'amministrazione comunale ha deciso di posticipare e prolungare le iscrizioni per il prossimo anno scolastico, che andranno dal 25 maggio fino al 30 giugno. I moduli vanno scaricati dal sito dell’Unione della Bassa Valle Scrivia, del comune di Castelnuovo Scrivia o dal sito dell’asilo nido e le domande possono essere presentate esclusivamente inviandole alla mail: segreteria@comune.castelnuovoscrivia.al.it oppure consegnate all'ufficio segreteria di palazzo Centurione previo appuntamento telefonico al n. 0131 826125. 

Helenio Pasquali

 

Quasi 1.000 visualizzazioni per la messa su Facebook

 

Domenica 17 maggio dovrebbe essere celebrata l'ultima messa festiva senza fedeli poichè dalla prossima settimana, pur nel rispetto di tutte le normative previste, è ammessa la partecipazione alla messa. Il parroco don Paolo si è subito attivato per poter garantire le condizioni necessarie perchè ciò avvenga.  Resta la bontà della scelta di trasmettere su Facebook la diretta della messa festiva domenicale; lo dimostra la continua crescita delle visualizzazioni che domenica hanno raggiunto quasi i mille contatti. La funzione può essere seguita anche via radio sintonizzandosi sulle frequenze della parrocchia FM 91.90. Numeri simili anche per il rosario che viene recitato dal diacono Ernesto Stramesi la domenica mattina alle 11 sul sagrato della chiesa alla presenza dei fedeli nel rispetto delle norme sul distanziamento sociale. Si è iniziato a Guazzora, quindi a Molino e domenica mattina sarà la volta di Alzano. Infine chi visita la pagina Facebook della Comunità Pastorale "San Luigi Orione" avrà potuto apprezzare un restyling della home page realizzato da Luigi Bloise con le immagini delle quattro chiese parrocchiali (Castelnuovo, Alzano, Guazzora e Molino) con al centro l'immagine di San Luigi Orione.

Helenio Pasquali

 

Godiamoci almeno la nostra torre

 

I giorni ci sembrano un po' tutti uguali. E' maggio, il mese dedicato alla Madonna, e a Castelnuovo si è sempre vissuta la tradizione di ritrovarsi tutte le sere nelle varie chiesette a celebrare il rosario richiamati dal rintocco delle campane. Maggio è il mese del nostro patrono San Desiderio. Maggio è il mese che avvicina i bambini ed i ragazzi alla fine delle scuole, alla programmazione dell'oratorio estivo. Maggio è sempre stato un bel mese, il mese delle rose. Ricorderemo il mese di maggio 2020 un po' diversamente. Ma sabato sera, quando Luigi Bloise ha scattato questa splendida foto, mi ha fatto ricordare un particolare che credo faccia piacere a tutti noi. Tra gli artisti ed i personaggi del mondo dello spettacolo che in questi anni hanno sostenuto l'associazione "Franca Cassola Pasquali" c'è stata anche Ornella Muti. Quel pomeriggio, la Muti dopo essere stata ricevuta ufficialmente in Comune, ha voluto attraversare con mio padre e con tutti noi la piazza. E non potrò mai dimenticare che chiese di ripetere il percorso due volte e ad un certo punto, dopo essersi fermata di colpo, alzò il suo splendido sguardo verso il cielo, incantata dalla nostra torre: "E' maestosa, è un capolavoro. Godetevela perchè è qualcosa di meraviglioso!". Ho voluto appuntarmi queste parole nel mio diario dei ricordi che sono andato a rileggermi proprio dopo aver ricevuto lo scatto di Luigi. Già, è davvero bella la nostra torre, accarezzata da una luna che sembra quasi voglia sussurrarci qualcosa...    

Helenio Pasquali

 

I morti per Covid

 

L’Istat ha prodotto un’indagine sui decessi dal 1° gennaio al 15 aprile 2020 paragonandoli allo stesso periodo degli anni precedenti. Qui pubblichiamo i grafici relativi ai decessi complessivi, a quelli di maschi e femmine paragonati al 2019. A pagina 9 un più ampio articolo sull’argomento

 

Taglio alberi

Fino al 30 luglio prossimo l’azienda agricola Savic è incaricata del taglio e/o della deramificazione delle piante per ripristinare la fascia di rispetto in prossimità delle linee di alta tensione esistenti in paese. L’azienda avvisa quindi i proprietari del suolo sottostante, perché potrebbero verificarsi interruzioni di energia elettrica, e perché il legname residuo rimarrà a disposizione dei proprietari.

 

Autorizzazione ambientale

L’Unione della Bassa valle Scrivia ha rilasciato a Gestione Acqua, al termine dell’iter istruttorio, l’autorizzazione unica ambientale, che scadrà a fine 2034, in materia di impatto acustico relativo all’impianto situato in regione San Carlo.

 

Fine lavori

I lavori di adeguamento ai fini della prevenzione incendi di palazzo Centurione sono costati 66.216 euro ed a saldo sono stati ora liquidati alla ditta che ha operato 5.635 euro; quelli per la realizzazione di un campo da basket esterno presso la media Baxilio sono costati 64.228 euro ed a saldo sono stati liquidati ora 32.756 euro alla Cementifond srl di Roma.

 

Sanificazione locali 

Affidata alla Progetto Cia di Novi Ligure la sanificazione dei locali del palazzo comunale per una spesa di 976 euro.

 

Riaperto il centro raccolta rifiuti

Da martedì 12 il centro raccolta rifiuti chiuso da due mesi è stato riaperto con alcune diverse modalità operative. L’orario è il seguente: martedì 9-12, giovedì 14-17 ed il sabato sempre dalle 9 alle 12.