STREET BASKET 3VS3 - IL TEAM EVOLUTION 3░ A LIVELLO NAZIONALE 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   11/09/2021 10:30:00 

 

Si chiude con un combattutissimo terzo posto a livello nazionale il percorso del team Evolution 3x3, la squadra di street basket nata nell’estate 2019 dall’idea di Luca Simeon. Classificandosi quarta nella graduatoria italiana del circuito 3x3 Italia 2021 - a cui hanno aderito diversi tornei italiani, tra cui il Torneo Armana di Tortona - la squadra ottiene uno dei 16 pass per le finali nazionali per l’assegnazione del primo scudetto di basket 3 contro 3 firmato FIP (Federazione Italiana Pallacanestro). Alle finali di Cesenatico, nelle giornate del 7/8 agosto 2021, Evolution vince tutte e 3 le partite del proprio girone, qualificandosi come prima; accede così alla fase a eliminazione diretta dove supera nei quarti di finale la squadra Fvg con un solo punto di scarto, mentre in semifinale perde all’ultimo minuto (20-18) contro gli spagnoli Onil3x3, al termine di una partita tiratissima condotta punto a punto. La squadra che ha preso parte alla manifestazione era formata da: Dario Gay (1996), Flavio Gay (1998), entrambi tortonesi di nascita e di formazione cestistica, Daniele Pesenato (2001) e Lorenzo Lovato (2001), guidati dallo stesso Luca Simeon (1995). Del roster della squadra fanno parte anche Matteo Lisini (2002), Samuel Sackey (2001) e Armando Buldo (1999), che hanno preso parte ai diversi tornei valevoli per la conquista del pass per le finali. Nel corso dell’estate la squadra ha partecipato in ordine ai tornei di: Roma, Tortona, Carbonara Ticino (PV), Padova, Marano Vicentino (VI), Fiorenzuola d’Arda (PC), Chieri (TO) e Lavagna (GE). Una domanda che in tanti hanno fatto, dal primo torneo di Roma di giugno fino a oggi, è: “Perché la scelta del nome Evolution?”. Semplice: perché la filosofia della squadra si basa sul principio dell’evoluzione, o meglio, della crescita dei giovani cestisti, che hanno la possibilità di approcciarsi al mondo del basket 3×3 e diventarne protagonisti. Ad oggi sono 11 gli atleti che, dal 2019, hanno preso parte attivamente al progetto Evolution, con un’età media di 21 anni.