SIX DAYS ENDURO - ALFIERI DERTHONA: CHE PROVA! 15ESIMI A LIVELLO MONDIALE 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   11/09/2021 11:00:00 

 

Vittoria mai in discussione per la formazione dell’Italia alla 6 Days Enduro, la più importante manifestazione a livello mondiale per l’enduro, detta l’olimpiade della moto, che si è tenuta la scorsa settimana fra Valle Staffora, Curone e Grue con la chiusura al crossodromo di Cassano. L’italia ha dettato legge fin da subito imponendosi sia nei primi tre giorni in Valle Staffora che nelle gare finali in Val Grue e Val Curone, sia a livello Senior che Junior. Sul podio, alle spalle dell’Italia, Usa e Spagna. Grande prova anche per il club Alfieri Derthona in cui correvano i gemelli Alutto, Filippo ed Edoardo di Monleale e Federico Fanzio di Tortona. Il team rappresentante del territorio ha infatti chiuso 15° su ben 163 squadre e nella classifica generale i gemelli Alutto, entrambi su Husqvarna 250, si sono posizionati 46° Edoardo e 77° Filippo mentre Fanzio su Yamaha 250 ha chiuso 70°. Nella classifica di classe, la C1, Edoardo è 18°, Filippo 36° e Fanzio 32°. Complimenti! In gara anche Federico Lucotti, che in sella ad una Honda 250 ha chiuso 273° nella generale, 118° in C1. Il ragazzo originario della Barca, frazione di Montemarzino, era iscritto singolarmente alla competizione.

 

Nelle foto: i gemelli monlealesi Filippo ed Edoardo Alutto (ai lati) ed il tortonese Federico Fanzio (al centro); Federico Lucotti in azione

D.M.