CRONACA DELLA SETTIMANA 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   13/10/2021 00:00:03 

 

Nomade arrestato patteggia - Altri due denunciati per favoreggiamento

 

A metà pomeriggio di martedì 5 ottobre la tranquillità di via Caduti della Libertà è stata sconvolta dall’arrivo in sirena dei militari dell’aliquota operativa. Al loro arrivo un uomo ed una donna, che calzavano un berretto con visiera e mascherina cercavano di allontanarsi: la donna salendo a bordo di una Nissan Juke ove vi era una terza persona, l’uomo cercando di far perdere le proprie tracce a piedi. Fermati sono stati portati in caserma. L’uomo, che era vestito come se fosse un operaio al lavoro con tanto di rilevatore di gas funzionante, ha dichiarato le generalità, presentando la carta di identità, che sono risultate false. In realtà il suo nome è Pietro Vinotti, di 48 anni, nomade di Asti pluripregiudicato sottoposto a sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno. La donna è Romina Vinotti di 41 anni, anche lei pluripregiudicata, mentre l’autista è un astigiano di 27 anni, pare fidanzato con un’altra Vinotti. Pietro Vinotti è stato arrestato per violazione della sorveglianza speciale, possesso di documenti falsi e falsa attestazione delle proprie generalità a pubblico ufficiale. Comparso giovedì dinnanzi al giudice ha scelto di patteggiare una pena di 1 anno 4 mesi e 20 giorni, tornando in libertà con l’obbligo di dimora in quel di Asti. Gli altri due sono stati, invece, denunciati a piede libero per favoreggiamento personale.

 

Avevano droga: denunciati

 

Nel pomeriggio di giovedì 30 settembre i carabinieri di Castelnuovo durante il normale controllo delle persone presenti presso la stazione ferroviaria tortonese, sorprendevano appartati presso binari secondari due uomini: il 28enne albanese P.E. abitante in via Vittorio Veneto, ed il 59enne M.G. via San Giovanni Bosco, entrambi pluripregiudicati. Il primo è stato trovato in possesso di circa 24 grammi di hashish e di 2 grammi di cocaina, il secondo di pochi grammi di coca. L’albanese è stato denunciato per detenzione di droga al fine di spaccio mentre l’italiano è stato segnalato alla prefettura per i provvedimenti del caso.

 

Scontro in piazza Duomo: viguzzolese denunciato

 

Verso le 2 di domenica scorsa Gian Luca Gallisai di 31 anni residente a Viguzzolo in via Santa Chiara, alla guida di una Fiesta perdeva il controllo del mezzo andando a colpire una Giulietta condotta da una 27enne ecuadoregna residente a Cascinagrossa, frazione di Alessandria che era ferma per concedere la precedenza all’altra vettura. Il Gallisai, in evidente stato di ubriachezza si è rifiutato di sottostare all’accertamento alcolemico. I carabinieri gli hanno ritirato la patente e fermato la vettura.

 

I carabinieri elevano sanzioni per 8 mila euro - Rispetto norme anti Covid

 

Nell’ultimo fine settimana i carabinieri della compagnia di Tortona al comando del capitano Lavigna hanno condotto, con l’ausilio dei colleghi di Alessandria e dei Nas, controlli mirati per la verifica del rispetto della normativa anti Covid elevando multe per un totale di 8 mila euro. Nella serata di sabato 2 ottobre i carabinieri hanno controllato tre night club del Tortonese identificando un centinaio di persone fra avventori e dipendenti tra i quali 8 sprovvisti di Green pass. In questo caso la sanzione è stata applicata anche al gestore del locale. Altre sanzioni sono state applicate per carenze igienico sanitarie, inosservanza del divieto di fumo e somministrazione di bevande e alimenti ad avventori non in possesso di tessera associativa. Inoltre i carabinieri del Nas di Alessandria hanno inoltrato alla prefettura la proposta di chiusura per uno di questi locali.  

 

Nuovo mammografo in ospedale

 

Nei giorni scorsi il Comitato Tortona per Ospedale Civile Santi Antonio e Margherita ha formalizzato l'acquisto di un mammografo per la diagnosi dei tumori, da donare alla Radiologia dell'ospedale di Tortona. Il costo è di 140.300 euro. La nuova attrezzatura sostituirà l’attuale, ormai obsoleta e spesso fuori uso.

 

In 100 a pulire Tortona!

 

Quando il fine è buono e quando ci si crede, nulla può fermarci. Così hanno pensato i circa 100 concittadini che domenica mattina, nonostante il brutto tempo, si sono dati appuntamento in piazza Milano per pulire alcune zone della città. L’iniziativa è partita dal Gas, gruppo di acquisto solidale, assieme ad altre associazioni tra le quali Azalai. La sorpresa più bella è stato vedere che molti giovani e giovanissimi si sono uniti a questa raccolta di rifiuti che ha portato a riempire ben 90 sacchi neri, oltre a recuperare decine e decine di bottiglie in vetro disperse nell’ambiente e smaltite dai raccoglitori nelle campane. Le zone più “sporche” sono le periferie, ma anche in centro il lavoro non è stato poco. Che dire? Siete stati proprio bravi!

 

Prenotazioni servizi scolastici

 

Da lunedì 4 ottobre è possibile effettuare la prenotazione online degli appuntamenti per il supporto alle iscrizioni dei servizi di Asili Nido, Mense Scolastiche, Trasporto, Casa dei Bambini / Mediamente, Pre Scuola gestiti dal comune. Il box dedicato è consultabile e compilabile seguendo questo percorso: Accedere al sito istituzionale comune.tortona.al.it; Portale del cittadino; Prenotazioni Appuntamenti On Line (sezione servizi pubblici); Scuola e Istruzione. I giorni dedicati per gli appuntamenti con l'ufficio Assistenza Scolastica (0131 864470) sono in via ordinaria il martedì e il giovedì. Il mercoledì sarà dedicato alle situazioni maggiormente problematiche da un punto di vista linguistico e sarà attiva la presenza di un mediatore culturale per facilitare l'accesso ai servizi.

 

Si amplia la rete gas

 

Proseguono i lavori di ampliamento della rete di distribuzione del gas sul territorio di Tortona da parte di SIM, Società Impianti Metano. Completati i lavori per la realizzazione di circa 650 metri di nuove tubazioni a servizio dell’area industriale in regione Villoria, in questi giorni ha preso avvio l’intervento nei pressi di strada Bedolla e strada Sorlino che prevede la realizzazione di 1,4 km di impianti. Per l’inizio del 2022 è programmata l’estensione di circa 800 metri della rete anche alla frazione Rivalta Scrivia, da strada Bellaria sino al confine con il territorio comunale di Pozzolo Formigaro, raggiungendo grazie ad apposita deviazione le abitazioni in strada dei Molini.

 

Sclerosi multipla: incontri Afa

 

L’Aism, associazione italiana sclerosi multipla, di Alessandria organizza una serie di incontri con il contributo della Fondazione Cr Alessandria per sostenere le persone affette da sclerosi che apprezzano molto l’Afa, Attività Fisica Adattata. Questo il calendario: ottobre 13 supporto psicologico, 20 fisioterapia, 27 incontro psicologico; novembre 3 nutrizionista, 10 psicologo, 17 fisioterapia, 24 psicologo; dicembre 1 terapia pavimento pelvico, 15 psicologo. Occorre il Green pass. Per info: 0131 232669; 366 5835945. 

 

Contributo al comune per i Distretti del Commercio

 

Il comune di Tortona è stato ammesso dalla giunta regionale al finanziamento per la costituzione dei Distretti del Commercio. Salgono così a 6 i municipi del territorio alessandrino finanziati per un totale di 113.682 euro nel 2021. i restanti 4 (Ovada, Pozzolo Formigaro, Unione Montana Valli Borbera e Spinti, Gavi) prenderanno il contributo nel 2022. 

 

Lavori al Lavello

 

Finalmente giovedì sono iniziati i lavori di sistemazione della scarpata sopra il parcheggio del Lavello, da tempo pericolante e recintata. Per questi motivi fino a fine lavori il parcheggio nella piazza sarà vietato.

 

Fallimento

 

E’ stato dichiarato il fallimento della Tre A srl, con sede in via Arzani 42, che si occupava di compravendita immobiliare. Curatore è l’avvocato Luca Canepa, l’esame dello stato passivo è fissato al 16 dicembre prossimo.

 

Gambero rosso premia Massa e Mariotto

 

La guida del Gambero Rosso edita in questi giorni ha assegnato il massimo dei voti, tre bicchieri, a due vini prodotti nel Tortonese: il Derthona Montecitorio 2019 di Walter Massa e i Colli Tortonesi Timorasso Cavallina 2019 di Claudio Mariotto. Ai due vignaioli tanti complimenti!

 

Al liceo Peano si parla anche il cinese!

 

Una nuova opportunità, tra altre proposte opzionali della scuola, per accrescere le competenze linguistiche ed interculturali. Da quest’anno il liceo, in rete con l’ufficio scolastico regionale, l’Istituto Confucio e l’Università di Torino, organizza un corso di lingua cinese rivolto agli alunni e ai docenti. Le lezioni di questa nuova attività extra-curriculare saranno tenute da insegnanti qualificati dell’Istituto Confucio di Torino. Da quest’anno, quindi, si potrà conseguire anche la certificazione linguistica HSK 1 di lingua cinese. Il liceo crede in questa ulteriore sfida che permetterà non solo di imparare una nuova lingua e di comprendere una cultura millenaria, ma anche di arricchire il proprio curriculum.