ASSEMBLEA SOCI VOLPEDOFRUTTA ED ELEZIONE CONSIGLIO DIRETTIVO 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   11/05/2022 00:00:06 

 

Sabato 30 aprile si è svolta l’assemblea dei soci della Volpedofrutta, la cooperativa di agricoltori che ormai da decenni organizza la vendita della frutta degli agricoltori delle valli Curone, Grue e Staffora. Il primo argomento in discussione era l’approvazione del bilancio 2021 illustrato dal revisore dei conti dottor Rino Ferrari: 1 milione 838 mila euro di fatturato, in calo come avevamo già illustrato con un intervento del presidente Pietro Cairo alcune settimana fa, a causa delle gelate dell’aprile 2021 che hanno tagliato gran parte del prodotto; basti pensare che nel 2019 si era giunti a 3,2 milioni di euro. I costi sono stati abbattuti, per il personale da 308 a 204 mila euro, e quelli generali da 2,5 a 1,9 milioni. Comunque la produzione si è attestata su 10.598 quintali complessivi e quasi il 70% è produzione propria dei soci.   Il bilancio è stato approvato all’unanimità. A seguire il tecnico della cooperativa, Silla Scotton, ha ricordato i punti principali riguardanti la raccolta per la prossima stagione, con gli adempimenti di legge che devono essere rispettati. Infine, sempre all’unanimità, è stato eletto il nuovo consiglio, che vede l’uscita di Maurizio Martignoni e Franco Scherpa e l’ingresso di Paolo Gulminetti e Stefano Riva. Gli altri membri, riconfermati, sono Pietro Cairo che ricoprirà ancora la carica di presidente, Alessandro Angeleri, Giuseppe Bonadeo, Enrico Cavallotti, Roberto Chiapparoli, Severino Lucotti, Andrea Mutti, Paolo Poggio e Marco Serra.

 

Nelle foto il presidente Pietro Cairo con il revisore Rino Ferrari e parte dei soci presenti

© riproduzione riservata