CRONACA DI TORTONA 
A cura di Redazione Sette Giorni,  pubblicato il   22/06/2022 00:00:03 

 

Giù il cavalcaferrovia

 

In questi giorni si sta ultimando la demolizione del cavalcaferrovia sulla statale per Alessandria. Il programma prevede da lunedì prossimo fino al 10 luglio l’asportazione di tutti i detriti anche in deroga ai limiti per l’inquinamento acustico

 

Comune contro ministero

 

Nel 2012 il ministero delle infrastrutture e mobilità sostenibili aveva varato un bando per finanziare opere edili nel campo dell’istruzione, con la specifica che occorreva distinguere tra manutenzione straordinaria o realizzazione di nuovo edificio. Il comune chiese, ed ottenne, un contributo di 250 mila euro per la manutenzione della scuola dell’infanzia Sarina in viale De Gasperi. Come noto, invece, l’amministrazione nel corso degli anni mutò parere, si procedette all’abbattimento della struttura ed alla costruzione parziale di alcune aule, che poi vennero destinate a ricevere gli alunni delle medie. A marzo il ministero ha invece comunicato che il contributo per la manutenzione è pari a zero, intimando nel contempo l’amministrazione a restituire la somma a suo tempo ricevuta, somma per altro già spesa. Il decreto del ministero, assunto sulla base del fatto che il finanziamento era per una ristrutturazione e non per un nuovo edificio, è immediatamente esecutivo, per cui il 6 maggio, ma solo ora la delibera è stata resa pubblica, la giunta ha deciso di fare opposizione. Vedremo come andrà a finire.

 

Certificati anagrafici in tabaccheria

 

E’ attivo dal 4 giugno in nove tabaccherie della città il nuovo servizio di rilascio certificati anagrafici che da novembre sarà esteso alle altre tabaccherie del territorio, grazie alla convenzione stipulata fra comune e federazione italiana tabaccai. Il costo del rilascio di ogni documento è di 2 euro iva compresa ed è attivo anche il servizio di rilascio certificati della camera di commercio e visure catastali. Questi i certificati rilasciati dalle tabaccherie: nascita, morte, matrimonio, cittadinanza, esistenza in vita, residenza, stato civile, stato di famiglia, di residenza in convivenza, stato di famiglia Aire, stato libero, unione civile, convivenza. Le tabaccherie che hanno aderito sono visibili in tabella. 

 

Cinghiali in condominio in via Guala 1003

 

I condomini di via Guala 1003 a Tortona non sanno più come gestire questa spiacevole situazione: alcuni cinghiali con i loro 8 piccoli passano più volte al giorno fermandosi sotto casa, all’interno di una ditta privata, per cibarsi di gelsi, rompendo la rete che delimita la proprietà dell’immobile di via Guala e passeggiando nei vialetti condominiali. Ogni notte rovesciano i bidoni dell’umido cibandosi del loro contenuto. I condomini chiedono l’intervento dell’amministrazione comunale per fronteggiare il disagio e il pericolo di questi animali. Grazie.

I condomini di via Guala 1003

 

 

Spazzatura ovunque nelle aree giochi - Necessari più controlli e telecamere per punire i responsabili

 

Pubblichiamo queste fotografie scattate da una mamma domenica pomeriggio all’area Silvi: i bidoni della spazzatura stracolmi, i rifiuti accatastati nei pressi, ma soprattutto sparsi un po’ dovunque nell’area giochi. Cosa gravissima per due ragioni: perchè l’adulto dà un cattivo insegnamento al bambino che frequenta l’area e, soprattutto, perchè i piccoli sfruttando un momento di distrazione dei genitori possono raccogliere qualsiasi cosa da terra, spesso portandosela alla bocca. In più, ci ha riferito la stessa madre, spesso i bidoncini sono staccati dal loro supporto, rovesciati a terra, e tutto ciò più che agli adulti deve essere addebitato ai giovani che frequentano l’area. Perchè l’amministrazione comunale non coinvolge le associazioni d’arma in congedo per istituire un controllo capillare delle aree verdi, in modo che si possa far intervenire, nell’immediatezza dei fatti, le forze dell’ordine? E perchè queste associazioni d’arma (carabinieri, finanzieri, polizia) non propongono all’amministrazione un servizio “civile” di controllo di alcune delle aree più a rischio della città?

 

Ancora spese a causa della grandine

 

Oltre alle notevoli spese già decise e che abbiamo pubblicato la scorsa settimana, nei giorni scorsi il sindaco Chiodi ha emesso due ordinanze per far eseguire urgenti lavori di ripristino dei danni provocati dalla grandinata. La prima affida alla Gm costruzioni srl, per 85 mila euro, i lavori di ripristino dei palazzi comunali e nelle scuole che, ricordiamo, hanno subìto seri danni in seguito alla violenta grandinata di sabato 28 maggio. La seconda ordinanza, invece, riguarda il Movicentro, in particolare “la parte della pensilina della stazione autolinee in vetro e la copertura del sottopasso ciclopedonale lato viale Dellepiane”. I lavori sono stati affidati alla Vetrarte di Novi Ligure per un costo di 25 mila euro.

 

Neo maggiore

 

Il capitano della Guardia di Finanza Raffaele Ricciardi, un tempo in forza a Tortona, ed attualmente comandante della sezione Tutela Economia del nucleo Pef (polizia economico finanziaria) di Brescia, è stato promosso al grado di maggiore. Complimenti ed auguri per il prosieguo della carriera!

 

I costi per i referendum

 

Il posizionamento dei tabelloni elettorali per i referendum del 12 giugno è stato affidato alla Torti Andrea sas per un costo di 11.777 euro. L’allestimento delle sezioni elettorali in via Bonavoglia è stato eseguito dalla stessa società per una spesa di 1.778 euro; l’allestimento per le sezioni di corso Romita, corso Garibaldi, Rivalta Scrivia e Vho è stato eseguito da Viagest per un costo di 27.191 euro; infine l’Ariet srl ha allestito i seggi in piazzale Mossi per 3.963 euro.

 

Auto tampona camion

 

Un tamponamento che poteva avere conseguenze ben più gravi si è verificato venerdì pomeriggio in territorio di Pontecurone tra una 500 condotta da Rosa Maria Scirica di 61 anni abitante in città ed un camion. Seri danni alla vettura ma fortunatamente lesioni lievi per la donna. Ritardi nella circolazione dei mezzi lungo l’importante arteria statale.

 

Centro studi Ugo Rozzo

 

La giunta ha nominato i membri che faranno parte del consiglio direttivo del centro studi intitolato allo scomparso professor Rozzo, e che affiancheranno Lelia ed Aldo Rozzo e Giorgio Gatti, proposti dalla famiglia: Luisa Iotti, Corrado D’Andrea, Cinzia Rescia e Giuseppe Polimeni.

 

Derattizzazione comando vigili

 

L’incarico per 3 interventi di deblattizzazione e 12 di derattizzazione sono stati affidati alla Igienservice per un costo di 1.427 euro. C’è però da chiedersi: perchè non si avvia il lungo iter che porta alla realizzazione di un nuovo comando vigili, a norma di legge?

 

Lavori al Marconi

 

La Provincia ha affidato alla cooperativa Oltre il giardino di Acqui Terme la potatura degli alberi presenti presso il Marconi per un costo di 2.470 euro; alla società Rinaldi Impianti srl sempre di Acqui la manutenzione dell’impianto antincendio della stessa scuola per un costo di 9.150 euro.

 

Vendita terreno

 

A marzo il comune ha messo in vendita, tra gli altri immobili, un’area in strada vicinale del Pozzo alla frazione Vho di 449 metri quadrati. L’unica a manifestare interesse all’acquisto è stata Paola Maria Agrati, la trattativa si è conclusa con la vendita dell’area per 7.500 euro.

 

Parcheggi in abbonamento ma non si può sostare

 

Un lettore ci ha inviato questa foto: indica che da lunedì scorso fino al 13 settembre non è più possibile parcheggiare all’interno del cortile dell’Annunziata, ovvero retro dell’ex municipio ed ora biblioteca, perchè la piazzetta sarà dedicata alle manifestazioni culturali estive, che a quanto pare sono particolarmente ricche. Il lettore, che abita nei paraggi, lamenta il fatto di aver pagato l’abbonamento annuale per il parcheggio, ed ora invece si trova “sfrattato” con difficoltà nel trovare un altro posto nei pressi di casa, pur avendo sborsato praticamente 3 mesi in più. E’ una stortura che l’amministrazione deve risolvere.